Tavolino bambini IKEA: modelli, materiali, misure e prezzi

Posted on

IKEA offre tanti spunti per scegliere il proprio tavolino da bambino: dalle linee pulite e i colori essenziali fino alle forme e alle tinte più giocose, in tutti i prezzi e di varie misure. Diamo un’occhiata all’offerta per capire qual è l’arredo più adatto alle nostre esigenze.

Le stanze o le aree da gioco per bambini sono un luogo importante: il posto dove liberano la loro fantasia, la loro creatività, dove possono disegnare, giocare, raccontarsi storie. Il tavolino è un elemento importante in ogni area lavoro, gioco o cameretta, e in particolare il tavolino bambini IKEA è un’idea comoda in termini di prezzo, materiali, sicurezza. Nel comparto Bambini del colosso svedese si trovano tanti giochi, giocattoli ma anche soluzioni d’arredo che puntano a creare ambienti colorati e confortevoli, piccoli spazi tutti per loro.

Tutte le grandi cose accadono intorno a un tavolo.

Tutte le grandi e tutte le piccole cose. La quotidianità, la vita di ogni giorno, il lavoro, lo svago, la letterina per i regali di Natale, e così via. Ogni bambino ha diritto al proprio tavolino, da vivere individualmente o da condividere con i fratelli e amici, per dare modo alla propria personalità di esprimersi, nel gioco, nei compiti scolastici, negli hobby che comincia a coltivare. A cosa serve il tavolino IKEA? È un passepartout, dai compiti agli spuntini, dai giochi ai disegni. Perché è utile? Perché è un piano di lavoro che stimola la creatività, che simula le attività degli adulti, nonché a liberare ingegno e fantasia.

L’offerta IKEA è sempre molto ampia e articolata, in termine di modelli, misure, colori. Ovviamente al tavolino perfetto vanno sempre abbinate delle sedie, o meglio le migliori sedioline IKEA: il comparto è molto ricco e diversificato.

Ma andiamo a scoprire quali sono i pezzi da scegliere, da abbinare ai gusti e alle abitudini del proprio bambino, che sia piccolo o più grande, che prediliga giocare o disegnare. Ce n’è davvero per tutti.

Tavolino bambini IKEA: modelli

IKEA propone tante forme, dimensioni, tanti colori. Ci sono i tavolini modello scrivania, più articolati, quelli tondi, coloratissimi e dalle gambe voluminose, quelli da outdoor, per fare merenda o divertirsi in giardino, oppure ancora quelli più essenziali, che rispondono all’esigenza estetica (dei grandi) di dare anche all’ambiente dei piccoli un impatto particolare secondo le regole del minimalismo scandinavo.

Chi ama i colori netti e le linee pulite, può optare per questa, una delle soluzioni più gettonate e vendute: PÅHL, un comodo tavolino bianco rettangolare, regolabile a tre diverse altezze e con delle soluzioni semplici incorporate per far passare i cavi degli strumenti elettronici.

PÅHL Scrivania, bianco
PÅHL Scrivania, bianco

Più semplice e giocoso, meno serio e “scolastico”, questo tavolino rotondo, blu come il cielo, MAMMUT, adatto per esterni e interni, stabile per sedersi ma leggero da sollevare, semplice e pratico da pulire; si può posizionare in una cameretta come in un giardino. MAMMUT costa solo 35 euro.

MAMMUT Tavolo per bambini, da interno/esterno bianco
MAMMUT Tavolo per bambini, da interno/esterno bianco

In versione bianca e rettangolare costa meno, 25 euro.

MAMMUTTavolo per bambini, da interno/esterno bianco
MAMMUT Tavolo per bambini, da interno/esterno bianco

Per i bambini che invece passano molto tempo in giardino, perché non pensare a un tavolino stile pic-nic, dove possono fare i compiti, disegnare, e magari anche sorseggiare un succo di frutta e fare uno spuntino? Ecco la soluzione di IKEA, RESÖ, tavolo pic-nic per bambini, dal mordente marrone chiaro. Qualcosa di completamente diverso dagli esempi soprariportati, ma sempre interessante, bello da legare all’ambiente anche degli adulti. A 50 euro, in acacia massiccia e mordente acrilico.

RESÖTavolo picnic per bambini,
RESÖ Tavolo picnic per bambini,

Da quali età si possono usare questi tavolini? Ogni modello ha l’indicazione di età più adatta. Ad esempio, MAMMUT è perfetto per bambini dai 3 ai 6 anni, e molti di questi sono adattabili regolando le altezze.

Tavolino bambini IKEA: Materiali

A volte si può pensare erroneamente che i tavoli o comunque gli arredi per i più piccoli siano realizzati con materiali di scarto. Non è così: spesso i tavolini IKEA sono in legno massiccio, o in fibre di legno, oppure ancora in plastica. In genere IKEA punta a tavolini solidi, confortevoli, ma allo stesso tempo leggeri e sicuri per il gioco o le attività dei più piccoli.

Legno Massiccio

Che sia faggio, acacia, pino, il legno di IKEA è prodotto e trattato seguendo le linee guide di ecosostenibilità a cui si ispira l’azienda svedese. In questo tavolino, ad esempio, SUNDVIK, in legno di pino verniciato di bianco, la qualità del materiale si sposa con dimensioni friendly, facili da collocare in una piccola camera da letto o anche in salotto.

SUNDVIKTavolo per bambini
SUNDVIK Tavolo per bambini

Anche il modello LÄTT, dato insieme a due seggioline in dotazione, è in pino massiccio, con superfici rivestite da lamina bianca. In altre parole, è di qualità, resistente e con una superficie facile da pulire.

LÄTTTavolo per bambini con 2 sedie
LÄTT Tavolo per bambini con 2 sedie

Anche il banco SUNDVIK, bianco e realizzato sul modello di quelli storici scolastici, una scrivania adatta a leggere e fare i compiti, è in pino massiccio.

SUNDVIK
SUNDVIK Tavolo per bambini

Legno

Alcuni tavoli o scrivanie sono in legno, come ad esempio DUNDRA, un tavolo gioco con il vano contenitore, realizzato in truciolare e laminato, con questo enorme maxi-cassetto che aiuta il bambino a riordinare. Bianco/grigio, si armonizza facilmente con l’ambiente.

DUNDRATavolo gioco con vano contenitore
DUNDRA Tavolo gioco con vano contenitore

Poi c’è KRITTER, realizzato in base del legno dell’albero della gomma massiccio, comodo per le attività artistiche, i giochi di società, i puzzle.

KRITTERTavolo per bambini,
KRITTER Tavolo per bambini,

Plastica

Alcuni tavolini, quelli più “giocattolosi” e variopinti, sono in plastica. Come il già citato MAMMUT turchese o come la sua versione rettangolare, la già vista bianca oppure quella rossa. Precisamente in polipropilene, questo prodotto si può riciclare o convertire per recuperare energia.

MAMMUTTavolo per bambini, da interno/esterno rosso
MAMMUT Tavolo per bambini, da interno/esterno rosso

Tavolino bambini IKEA: Misure

Un tavolino è meno complicato e ingombrante di un tavolo da disporre in una cameretta, anche piccola, o magari in un salotto, uno spazio che il bambino condivide con gli adulti, o in una zona outdoor. Le dimensioni sono sempre relativamente contenute, e basse in altezza, cosa che può consentire di essere creativi e reinventare spazi più che con altri arredi.

Larghezza

I tavolini più piccoli sono al di sotto di 49 centimetri di larghezza (più esattamente, dai 45 ai 49), i più grandi superano i 60 cm. Tra i più piccoli, il già citato banco SUNDVIK, che misura 60×45, con la ribalta sollevabile, proprio come nelle scuole di una volta. Tra i più grandi invece il già citato RESÖ, per i pic-nic in giardino, oppure l’ampia scrivania in legno FLISAT, dalle misure regolabili.

FLISATScrivania per bambini
FLISAT Scrivania per bambini

Altezza

In altezza i tavolini IKEA vanno dai 30 ai 60 cm. Tra i più alti, i tavoli bianchi da lavoro KRITTER e SUNDVIK, che sfiorano o superano i 60 cm. Il più basso invece è un tavolino-cassetto, con le rotelle: SLÄKT, contenitore da 35 cm.

SLÄKTContenitore con rotelle
SLÄKT Contenitore con rotelle

Lunghezza e Profondità

La profondità di tutti questi tavoli, tavolini e scrivanie oscilla tra i 62 e i 67 centimetri. La lunghezza invece parte dai 59 e arriva ai 92. 92 centimetri misura sempre il tavolo da pic-nic, RESÖ.

In generale però, anche se si parla di un comparto intero con dimensioni contenute, va esaminata sempre la metratura per capire dove mettere il piccolo mobile, che sia una cameretta (magari in un angolo da arricchire con uno spazio più interattivo per il bambino) o un angolo della zona living, nonché i materiali per la solidità e la qualità dell’oggetto e i colori per integrarsi al meglio nell’ambiente.

Tavolino bambini IKEA: Prezzi

IKEA rimane il maxi-supermercato degli arredi, dove tutti possono trovare soluzioni esteticamente gradevole, comode e anche trendy per ogni zona della casa, inclusa quella dei bambini. Come negli altri angoli – divani, cucine, e così via – dal sito IKEA è facile filtrare le fasce di prezzo.

C’è una fascia anche abbastanza fornita di tavolini sotto i 30 euro, come i già citati (coloratissimi) MAMMUT, comodi e semplici da pulire, oppure anche LÄTT, che viene fornito con due sedie a un prezzo al di sotto dei 30 euro. Soluzioni pratiche, anche d’emergenza, per allestire una zona in un angolo della cameretta o del salone.

C’è una fascia anche abbastanza fornita di tavolini sotto i 30 euro, come i già citati (coloratissimi) MAMMUT, comodi e semplici da pulire, oppure anche LÄTT, in legno di pino, che viene fornito con due sedie a un prezzo al di sotto dei 30 euro. Soluzioni pratiche, anche d’emergenza, per allestire una zona in un angolo della cameretta o del salone. È possibile quindi anche fare ottimi affari coniugando qualità a prezzi competitivi.

Poi c’è la fascia intermedia di tavolini dai 30 ai 60 euro, e qualche modello – generalmente più ampio ed esteso in dimensioni – sopra i 60. Tra questi, ad esempio, FLISAT, tavolo per bambini di 83×58 cm, da abbinare con due sgabellini e magari da appoggiare al muro come punto d’appoggio, di compiti, di disegno.

FLISAT Tavolo per bambini
FLISAT Tavolo per bambini

Tra i più costosi anche DUNDRA, che è un lungo tavolo con il cassetto incorporato, e quindi anche un contenitore.

DUNDRA Tavolo gioco con vano contenitore
DUNDRA Tavolo gioco con vano contenitore

Conclusioni

Chi sta cercando un tavolino di buona qualità, di dimensioni variabili, bianco o colorato, strutturato o lineare, per arredare la stanza dei figli o creare un angolo in salotto, può andarlo a cercare da IKEA. IKEA ha tanti modelli, in legno, legno massiccio, plastica o fibre sintetiche (ogni materiale attento alla sua riciclabilità e all’ecosostenibilità) per creare un ambiente di comfort per piccoli e adulti.

Le soluzioni sono varie e reinventabili: basta prendere le misure e scegliere la struttura migliore per il proprio bimbo, in base a età, gusti, arredamento. IKEA dispone anche di personale qualificato che può dare un aiuto ad arredare la propria area gioco o studio.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Arredare il soggiorno: scegliere divani moderni e di design
Tavolino bambini IKEA: modelli, materiali, misure e prezzi

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.