Quadri IKEA: come decorare gli ambienti della nostra casa (con 6 moodboard per ogni stile)

Posted on

Come facciamo a decorare e a impreziosire le nostri parete senza dover stravolgerne l’intera struttura? Se non volete ricorrere a elementi decorativi molto invasivi, un’idea originale è quella di servirsi di quadri, stampe e cornici colorate. Come facciamo a collocare il tutto nel modo giusto? Non perdetevi la nostra guida sui quadri IKEA, e i nostri suggerimenti con 6 moodboard per un risultato a regola d’arte!

Rinnovare gli ambienti di casa non è così difficile come sembra. Il nostro appartamento, proprio come noi, ha bisogno di concedersi una boccata d’aria fresca di tanto in tanto, ma questo non comporta che ogni volta dobbiamo buttar giù i muri e rivoluzionare tutto. A volte la soluzione è sotto i nostri occhi e non ce ne rendiamo conto e basta davvero un piccolo gesto per regalare agli ambienti un’atmosfera originale e confortevole. Se vi state chiedendo come fare, allora non saltate nemmeno un paragrafo della nostra guida su come arredare casa con i quadri IKEA.

Davvero basta qualche quadro per rinnovare tutti gli ambienti? Certo che sì, ma non temete, vi svelerò tutto in questo articolo. Ho creato per voi anche delle moodboard su come abbinare i quadri IKEA a 6 stili d’arredo e ispirare i vostri animi creativi. Se ne avrete voglia, alla fine dell’articolo, lasciate un commento su quale quadro e stile vi è piaciuto di più, sono davvero curiosa!

Quadri IKEA
quadri Ikea

Perché scegliere i quadri IKEA per decorare le pareti

IKEA è un’azienda che tutti amiamo. Quando abbiamo bisogno di qualche idea per un tavolino in salotto, o dei vasi dal design eccentrico ci catapultiamo sul sito d’IKEA e passiamo lì le ore a riempire la nostra wishlist di oggetti originali e pratici.

Se non lo sapevate, IKEA ha una sezione fornita e variegata di quadri, stampe, cartoline e adesivi decorativi per dar vita a una vera e propria galleria personale sulle nostre pareti. Ogni quadro IKEA è diverso dall’altro, ci sono soluzioni per qualsiasi ambiente e stile, dalla camera da letto alla cucina, dallo stile vintage a quello industrial. C’è solo l’imbarazzo della scelta e tutto ovviamente dipenderà dai nostri gusti e le nostre esigenze.

Quadri e stampe IKEA: soggetti e collezioni

Con i quadri IKEA possiamo ravvivare un angolo relax in salotto, o rendere accogliente un’entrata di casa spoglia, un ambiente sempre così ostico da arredare. Diamo un’occhiata a tutte le proposte e i temi più belli da provare per arredare la nostra casa.

Le cornici e immagini proposte da IKEA sono tante e diverse tra loro. Le soluzioni sono molto versatili, di diverse dimensioni, e rappresentano svariati temi, dalle riproduzioni di quadri d’artisti contemporanei e famosi, a veri e propri geni dell’arte moderna. 

Portaritratti e cornici

Le cornici IKEA ci permettono di creare dei veri e propri collage sulle nostre pareti e in tutti gli ambienti. Possiamo scegliere diversi materiali in base allo stile d’arredo, il legno per uno stile vintage o più classico, e il metallo con una tendenza industrial o comunque materica. Possiamo giocare molto anche con i colori, andando oltre i soliti neutri. 

FIESTAD Cornice, bianco

quadri IKEA
FIESTAD Cornice, bianco, quadri IKEA

Una delle ultime novità tra le cornici proposte è questa FIESTAD in bianco ma disponibile anche in turchese. La cornice non ha il pannello di fondo, così possiamo esporre due immagini contemporaneamente su due lati diversi. Le misure del prodotto sono 10×15.

Stampe incorniciate 

Le stampe incorniciate IKEA ci consentono di creare dal nulla una piccola esposizione di quadri e stampe di diverse grandezze e forme. Troveremo quadri IKEA con soggetti più classici, come le riproduzioni degli artisti più amati, per esempio Vincent van Gogh, ma anche stampe minimal o astratte.

I quadri di questa categoria hanno la cornice inclusa, inoltre le stampe su canvas sono facili da trasportare e appendere in qualsiasi ambiente.

BJÖRKSTA canvas con cornice, Monna Lisa

BJÖRKSTA canvas con cornice, Monna Lisa

Questo quadro IKEA è una delle ultime novità che fa parte della categoria stampe incorniciate e rappresenta il celebre capolavoro di Leonardo, “La Gioconda”. Possiamo esporre il canvas lasciando la cornice in vista oppure coprendola con il canvas stesso. 

Stampe

Le stampe IKEA sono formate da un mix d’immagini, poster e illustrazioni da poter appendere in un’apposita cornice o lasciare liberi sulle nostre pareti, ma anche alle ante dei mobili o le porte. Anche in questa categoria i temi sono davvero tanti, dalle stampe geometriche moderne alle più classiche foto naturalistiche.

BILD, Poster, Arance

quadri IKEA
BILD, Poster, Arance

Divertente e minimalista, ma dai colori vivace, questa stampa che fa parte delle ultime novità dei quadri IKEA, è perfetta in cucina per dare un tocco d’allegria inaspettato.

Cartoline

Le cartoline IKEA possono essere sia collezionate che regalate, un pensiero gradito per chi ama l’arte e vuole circondarsi di piccole stampe divertenti e colorate. Possono essere incorniciate, ma possiamo lasciarle anche libere, magari fissate con delle puntine su un pannello in sughero. Tutte le immagini di questa categoria sono delle novità, eccone alcune.

YLLEVAD Cartolina, Donna in arancione

YLLEVAD Cartolina, Donna in arancione

Il soggetto è firmato da Aurora Bell e Sasha Blake ed è adatto in uno studio moderno, ma anche all’entrata di casa, magari collocando ogni cartolina in piccole cornici dorate e dal design retrò.

Ma adesso scopriamo insieme 6 stili d’arredo con 6 quadri IKEA perfettamente abbinati, e vediamo come poter giocare con arte, praticità e stile.

6 moodboard per ambienti diversi e quadri IKEA

Quadri IKEA
decorare casa con quadri IKEA

Ho scelto 6 stili d’arredo molto versatili e che tutti abbiamo, più o meno, sperimentato almeno una volta nella propria casa:

  • lo stile moderno, un tipo d’arredo semplice e che si adatta a qualsiasi soluzione abitativa. Colorato, leggero, ci permette di arredare casa con semplicità e gusto.
  • Chi ama viaggiare e scoprire curiosità da tutto il mondo adorerà sicuramente lo stile etnico, un modo di arredare casa che ci permette di sperimentare ma senza esagerare.
  • Lo stile industrial è essenziale, molto giovanile ed è perfetto per chi vuole dare un tocco di stile e di carattere ai propri interni.
  • Se invece volete puntare tutto su uno stile definito, semplice e lineare, allora non c’è dubbio, il minimal è la tendenza che fa per voi. 
  • Per chi ama gli oggetti dal design retrò e i colori intensi, allora non potrà fare a meno dello stile vintage.
  • E infine, per gli animi fashionisti che non rinunciano a sfoggiare in casa oggetti e colori in linea con le ultime tendenze, lo stile contemporaneo.

In ogni moodboard ritroveremo un ambiente abbinato con ciascun stile e ogni tendenza d’arredo avrà il suo iconico quadro IKEA. Ma partiamo con ordine, con un brioso salotto in stile moderno.

Quadri IKEA per un salotto in stile moderno

Quadri IKEA

La prima moodboard che ho realizzato per voi curiosi lettori è un salottino in stile moderno, un ambiente giovane, dinamico in cui rilassarsi da soli o in compagnia.

Il vero protagonista dell’angolo che ho riprodotto è questo portafoto multiplo con cornici bianche in cui possiamo collocare ciò che ci piace per creare una composizione personalizzata. Possiamo scegliere stampe che ritraggono soggetti scelti da noi, come illustrazioni astratte e colorate proprio come nella mia moodboard. Le cornici sono realizzate tutte in materiale riciclato, ovviamente, un motivo in più per amarle. 

I colori che scelto per il salotto sono tonalità avvolgenti e facili da abbinare, un vivace rosso e un sofisticato blu. Il rosso rende allegri gli interni e dona grinta alle linee morbide della seduta. La lampada a sospensione dalle fantasie a pois illumina il set composto dalla comoda poltrona, il poggiapiedi e il tavolino in betulla. Il legno trasmette comfort e calore agli interni.

Un salotto dal tocco moderno e originale dove sono i dettagli a fare la differenza. Pratici ma anche eleganti sono i vasi scelti da decorare con fiori dalle sfumature rosate.

Un quadro IKEA per una camera da letto in stile etnico

Quadri IKEA

L’atmosfera diventa romantica, le tonalità leggere prendono il posto dei colori vivaci che abbiamo visto in salotto e si fondono per creare una camera da letto delicata e accogliente. Ho deciso di arredare la camera da letto con uno stile etnico per un risultato insolito ma che conquista al primo sguardo.

Il quadro IKEA che ho collocato in questo ambiente è un’opera di uno dei miei pittori preferiti, Egon Schiele. Ho sempre amato questo quadro “Donna seduta con ginocchio sollevato”, perché il soggetto ha uno sguardo intenso ma la sua posa mi trasmette dolcezza. Ho pensato che sarebbe stato perfetto in una camera da letto etnica perché rende sofisticato l’ambiente, e trovo che il verde della camicetta della donna si abbini molto con le tonalità pastello che esaltano le forme degli arredi e degli spazi.

I colori rosa dominano la scena ma senza essere invadenti, anzi, sono sfumature inclusive che ben si integrano con tutti i materiali. Come sempre il legno rappresenta una soluzione versatile per ogni ambiente e stile. Il letto che ho scelto, infatti, è realizzato completamente in betulla. Oltre a essere originale è anche molto pratico grazie ai suoi 4 cassetti salvaspazio. 

Per illuminare il tutto ho optato per una lampada a sospensione dalla superficie plissettata e in rosa corallo. Mi ricorda molto la gonna di una ballerina esotica e la trovavo perfetta in una camera da letto etnica.

Un quadro IKEA per un open space in stile industrial

Quadri IKEA

Un open space è l’insieme di 2 ambienti che solitamente sono divisi tra loro ma che in questo caso convivono armoniosamente. Per arredare in modo originale e stiloso questa stanza, non possiamo fare a meno di ricorrere allo stile industrial.

Ogni cosa è definita, a partire dai materiali, i veri protagonisti di questo stile così materico e intenso. Ho scelto un quadro che rispecchiasse forza, vigore, ma anche un impeccabile stile. Il soggetto è di Deborah Azzopardi, un’artista britannica che si rifà alla corrente artistica della Pop Art. Il titolo del quadro è “I’m Going To Have Fun In Here…” e mi sembrava perfetto per un piccolo open space. 

Ho pensato di collocare il quadro su una parete di un giallo carico e sopra un divano rigorosamente in pelle e total black. L’insieme è molto scenografico e sembra proiettarci a New York ai tempi di Andy Warhol. Immancabile è un tavolino in vetro ai piedi del divano e una lampada dalle linee retrò e dai dettagli in metallo effetto corten. Essenziale e discreta, diffonde una luce piena in tutto l’ambiente, senza lasciare nessuna zona d’ombra.

Quadri IKEA per una cucina in stile minimal

Quadri IKEA

Passiamo adesso a un ambiente vivace, dove i profumi di gustosi manicaretti si fondono con voce e risate di tutta la famiglia. Colazione, pranzo e cena sono momenti condivisi insieme alle persone care, attimi in cui scambiare chiacchiere, progetti e sorrisi. Per questo motivo la cucina deve essere un luogo accogliente e non solo funzionale, dove gli spazi sono condivisi e tutti possono sentirsi a proprio agio. 

Nella mia moodboard ho scelto di dar voce a una cucina in stile minimal che, al contrario di ciò che si potrebbe pensare, ha molto da raccontare. I colori leggeri, quasi impalpabili, come questo azzurro polvere che sembra quasi sfumato, dona eleganza e stile agli ambienti. Un tocco raffinato che dona profondità a un ambiente minimalista ed essenziale. 

La composizione che ho scelto è formata da due quadri a tema culinario appunto. Lo stile è semplice, le parole presentano un font elegante e senza grazie, molto pulito. Possiamo collocare il nostro set accanto al tavolo e alle sedute, magari illuminate da una o più lampade che scendono morbide sul ripiano del tavolo, per un’illuminazione intima. 

Le sfumature della mobilia sono delicate e riscaldano anche un ambiente dalle forme rigorose.

Vi piacciono i tavoli IKEA ma non sapete quale modello è adatto alla vostra cucina? Non perdete la nostra guida completa su: Tavoli IKEA rotondi, quadrati, allungabili e a ribalta. Trova il tuo stile!

Quadri per una cucina in stile vintage

Quadri IKEA

Se invece volete catapultare la vostra cucina negli iconici anni ‘60, allora questa moodboard vi farà impazzire. I colori che ho scelto sono tonalità vintage che vanno dall’arancio al verde menta, le forme dei mobili e degli elementi d’arredo sono semplici ma d’ispirazione retrò. Questa cucina in stile vintage è un vero e proprio mix di elementi d’arredo che si combinano tra loro per un connubio di glam allo stato puro. 

Ma partiamo dal set di cornici d’ispirazione campestre. Questa rappresentazione bucolica su carta rilassa gli animi soltanto a guardarla. Possiamo collocarla su una parete vuota per dare movimento all’ambiente e impreziosire un muro spoglio con queste stampe colorate. 

Il verde rende la cucina esclusiva come la stessa pavimentazione a scacchiera, un elemento decorativo preso in prestito dallo stile art decò, tornato alla ribalta e molto in voga in questi ultimi anni. Per dar luce all’ambiente ho scelto una lampada con forti richiami al design industriale del ventesimo secolo e dalla superficie ricoperta da smalto effetto sabbiato e sfumato. Una soluzione originale e dall’impatto estetico molto forte.

Un quadro IKEA per un bagno contemporaneo

Quadri IKEA

L’ultima moodboard che voglio regalarvi è un sogno d’estate e di rinascita. Lo stile contemporaneo è quello che ci permettere di osare con colori e oggetti di design unici. È quello stile che alimenta il nostro lato incline al fascino della moda e del bello e che ci fa sognare, ci dà la scossa. Non puoi perderti l’articolo sull’arte contemporanea!

Ho pensato di abbinare questo stile a un piccolo bagno, un luogo che ormai è diventato il posto in cui coccolare mente e corpo tra bagni rilassanti, maschere in tessuto per purificare la pelle del viso e leggere una rivista senza essere disturbati mentre si fa un bagno caldo.

E quale quadro migliore per decorare questo piccolo tempio tutto per noi se non le ninfee di Claude Monet? Affascinata da questo soggetto così delicato fin da bambina, ho sempre voluto un quadro così potente e raffinato nella mia casa. Un’atmosfera pura, un sogno a occhi aperti, questa stampa sarà perfetta collocata proprio sulla vasca da bagno. Ci basterà alzare gli occhi per vivere un’esperienza oltre i sensi.

I colori della moodboard spaziano dall’azzurro, al rosa al verde acqua, tutte tonalità fresche e morbide, proprio come una sera d’estate a osservare la tranquillità dei paesaggi all’imbrunire.

Queste sono le mie moodboard e i quadri IKEA che mi hanno ispirato, qual è il vostro tema preferito? Raccontateci come vorreste decorare la vostra casa qui nei commenti!

Mariagrazia Repola

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti!

Previous
Bauhaus: significato e icone del design della famosa scuola d’arte
Quadri IKEA: come decorare gli ambienti della nostra casa (con 6 moodboard per ogni stile)