Guadagnare con la locazione turistica di casa propria

Quello degli affitti brevi e delle locazioni turistiche è un mondo in forte crescita ed evoluzione. Molti pensano di poter guadagnare con una certa facilità affittando casa, le possibilità indubbiamente ci sono, ma andrebbe evitata l’improvvisazione.

La locazione turistica è disciplinata dalla legge numero 217 del 17 maggio 1983, che definisce la classificazione delle case e degli appartamenti per vacanze, destinati all’attività ricettiva e ai servizi per l’ospitalità.

Si parla di “casa vacanze” e si intende con questa definizione un immobile che viene affittato in forma imprenditoriale e organizzata. Ogni comune poi, va detto, può effettuare le proprie verifiche e anche avere una propria definizione di casa vacanze, che è bene conoscere prima di procedere alla locazione del proprio immobile.

La locazione turistica riguarda immobili arredati che vengono affittati per più periodi all’anno non inferiori a 7 giorni e non superiori a 3 mesi. Secondo la legge quadro sul Turismo, se l’attività è imprenditoriale è possibile affittare fino a tre case vacanze per non più di 3 mesi, in questo caso però occorre richiedere l’autorizzazione al proprio Comune e comunicare il proprio listino prezzi alle autorità competenti, così come avviene per gli alberghi.

Locazione turistica: obblighi, limiti e durata

Se la Locazione turistica dura meno di 30 giorni non si ha l’obbligo di registrare il contratto di affitto all’Agenzia delle Entrate tramite l’apposito modello e di pagare l’imposta di registro o la cedolare secca.

Se il periodo di locazione supera i 30 giorni oltre a questi obblighi, è previsto per il locatore anche quello di denuncia dell’affitto da parte di un cittadino UE o extracomunitario, che dovrà avere regolare permesso di soggiorno.

Chiunque voglia affittare un immobile per un periodo superiore ai 30 giorni deve registrare il contratto di affitto, pagare le imposte e comunicare alla Polizia l’uso del fabbricato (o di parte di esso) tramite raccomandata.

Lorenzo Renzulli

Subscribe so you don’t miss a post

Sign up with your email address to receive news and updates!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

8 idee per arredare il soggiorno di casa

8 idee per arredare il soggiorno di casa

Posted on
Classic Blue, il nuovo colore Pantone 2020: come abbinarlo in casa tua

Classic Blue, il nuovo colore Pantone 2020: come abbinarlo in casa tua

Posted on
QUALE DIVANO SCEGLIERE: COLORI E TREND 2020

QUALE DIVANO SCEGLIERE: COLORI E TREND 2020

Posted on
Previous
Tendenze arredamento 2020: Una casa da social addicted
Guadagnare con la locazione turistica di casa propria