Color pantone 2020: abbinamenti e trend da conoscere

Anno nuovo e colori nuovi. 

Ogni anno ormai lo si attende più dello scoccare di mezzanotte, più del passaggio al nuovo anno. 

Cosa? 

L’annuncio di quelli che saranno i colori di tendenza. Perché non si parla più di un solo colore: ogni azienda produttrice di vernici e colori per la grafica annuncia il suo e il rischio confusio è alto. 

Vediamo insieme i tre colori di tendenza per questo 2020 e come usarli al meglio. 

La calma pacifica del Tranquil Dawn 

Uno dei primi ad essere annunciati e far irruzione nelle tendenze del 2020 è stato proprio il Tranquil Dawn della Sikkens. Una nuance pastello di verde che mette pace e serenità. 

Un verde menta che in qualche modo richiama tutto un sottotipo di natura per nulla soffocante e sovrastante, anzi. Fa venire in mente quel tipo di vegetazione piccola e docile, che ci fa sentire al sicuro. 

Gentili sfumature di verde che arrivano quasi fino al bianco per questo colore che è il perfetto compagno di colori più vitaminici: fucsia, blu elettrico, giallo limone. In un attimo lo scenario ci catapulta agli splendidi anni ‘80 e allo stile Memphis. 

Quindi un colore pacato si, ma anche estremamente flessibile. Si può scegliere di inserirlo in una palette monocromatica dallo stile nordico e pulito oppure usarlo come accento e osare con colori decisamente a contrasto. 

Colori trend del 2020. Classic Blue di Pantone. 

Dopo anni di colori un po’ audaci e forse difficili da usare per gli interni, finalmente Pantone ha eletto una tonalità decisamente perfetta. Classic Blue è profondo, confortante, intenso. Uno dei colori migliori per la zona notte in quanto perfetto per conciliare il rilassamento e dunque il sonno. 

Classic blue per la camera da letto: Reboot di Dorelan – design & qualità

A proposito della camera da letto ecco una proposta interessante perfetta per arredare una camera di tendenza in linea con le sfumature del Classic Blue.

I letti Dorelan, sono sinonimo di qualità. Completamente Made in Italy, curati e realizzati nel dettaglio da esperti artigiani, capaci di trasformare il dormre in un’esperienza sensoriale.

I letti Dorelan conquistano chiunque per il design affascinante e del tutto personalizzabile – su misura del cliente- . Sono inoltre noti per l’esclusività delle materie prime altamente selezionate e per le soluzioni tecnologiche all’avanguardia utilizzate, che danno vita a prodotti capaci di regalare un benessere totale.

Il letto che può essere abbinato ad una camera in stile Classic Blue è Reboot.

Un letto dal un look fresco e soprattutto “easy” ed il suo design deciso e contemporaneo nasce da linee giovani e disinvolte, che non rinunciano all’alta qualità di materiali e lavorazioni. Dedicato a chi preferisce creare un letto a misura della propria personalità, per vivere la zona notte come un luogo vivace ed eclettico, di svago e creatività.

Caratteristiche Reboot:

Completamente sfoderabile, permette di personalizzare il giroletto in 4 varianti (il giroletto nelle finiture Rombi e Righe non è realizzabile in pelle). Disponibile per materasso L90 x P190/200cm, L120 x P190/200cm, L160 x P190/200cm e L180 x P190/200cm.
Testiere disponibili: H104cm e H124cm
Per realizzazioni fuori misura è possibile contattare direttamente l’azienda
.

Il Classic Blue negli arredi: significato e idee

Come mai proprio questa scelta? Queste le parole di Leatrice Eiseman, direttrice esecutiva del Pantone Color Institute: “Un blu sconfinato evocativo del vasto e infinito cielo serale, ci incoraggia a guardare oltre l’ovvio per espandere il nostro pensiero, sfidandoci a pensare più profondamente, aumentare la nostra prospettiva e aprire il flusso di comunicazione”.

Come lo si può usare? A me piace molto l’effetto scatola che si ottiene usando questo colore sia sulle pareti che sul soffitto. Si ottiene un effetto contenitivo che sembra sottolineare quanto sia prezioso tutto quello che c’è all’interno di quella stanza. 

Lo si può anche usare negli arredi, contrastando con pareti bianchissime e complementi in tonalità in blu più chiari.

Un colore complementare perfetto per questo blu è il giallo senape. Si ottengono degli interni sofisticati e moderni, scaldati da questo caldo giallo che spezza la monocromia di questo intenso blu. 

La lussureggiante lava sarà un trend del 2020 

Si si hai letto bene. Proprio la lava che erutta dal vulcano. Con il suo bel colore aranciato-rosso che è all’esatto opposto del blu sul cerchio cromatico. 

In particolare, il nome di questo colore è Lush Lava ed è il contraltare di uno dei colori del 2021: Al Aqua. Un azzurro-verde che risiede proprio di fronte a questo arancio-rosso sulla ruota dei colori. 

Un colore che combina la fierezza del rosso con la vitalità e la giovinezza dell’arancione. Una tonalità fresca e giovanile, che trasuda ottimismo e ci dà un non so che di tropicale. 

Quali colori abbinare a questa forte tonalità? 

L’abbinamento corretto risiede nel blu-verde che riesce a smorzare l’intensità del Lush Lava, riportando lo spazio ad una dimensione più calma e serena. Scegliendo una tonalità di rosso-aranciato più terrosa e scura e abbinandola al blu-verde è possibile creare ambienti dal sapore esotico. 

Ma anche il Classic Blue e un azzurro pastello possono essere dei perfetti compagni di schema per questo spumeggiante arancione pieno di vita. 

L’unica regola se siete amanti di queste forti tonalità rimane sempre una: bilanciate con colori neutri o tanto bianco, soprattutto se avete stanze poco esposte o piccole. 

Quale dei tre è il tuo preferito? 

Tre colori, tre emozioni, tre stili. 

Sono profondamente diversi questi colori e sicuramente non possono mettere tutti d’accordo. 

Tu quale preferisci? Quale ti sentiresti più a tuo agio ad usare in casa? Faccelo sapere nei commenti!

Subscribe so you don’t miss a post

Sign up with your email address to receive news and updates!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous
Bonus Casa 2020: le misure rinnovate e le nuove detrazioni fiscali
Color pantone 2020: abbinamenti e trend da conoscere