Soggiorno moderno: idee e consigli per il cuore della casa

Il soggiorno è il cuore della casa, lo possiamo dire ufficialmente! Per questo, che sia bianco o colorato, grande o piccolo bisogna che sia super organizzato e glamour. In questo articolo vedremo come un soggiorno piccolo possa essere affascinante tanto quanto un soggiorno grande e/o un open space. Scopriremo le delinazioni dello stile moderno, come lo stile scandinavo, contemporaneo e minimal e quali sono i mobili “must have” su cui puntare per arredare il nostro soggiorno moderno.

Ogni volta che rincasavamo, dopo la scuola, la prima cosa da fare era sempre la stessa: lancio dello zainetto e del grembiule, corsa verso il divano e salto in alto davanti alla tv. Tutto questo avveniva in soggiorno, sotto gli occhi atterriti dei nostri genitori, che sbiancavano all’idea di ritrovarsi in frantumi il vaso pregiato della nonna.

Il soggiorno è sempre stato, tacitamente, il nostro campo di battaglia. In questa stanza si poteva trascorrere del tempo insieme a tutta la famiglia. Potevamo mangiare tutti riuniti e guardare i cartoni animati. Il nonno si appisolava sulla poltrona, nostra sorella iniziava a studiare e noi rincorrevamo il cane facendo slalom tra sedie e divano.

Crescendo, è diventato il nostro salotto. Riunioni con gli amici, una chiacchiera con nostra madre davanti a un calice di vino, le innumerevoli risate con nostro fratello a ricordare i danni fatti tra quelle 4 mura. Ogni casa ha un cuore, e il soggiorno è la vita di ogni dimora.

soggiorno

Le famiglie sono cambiate e di conseguenze anche le esigenze, e le case. Spazi sempre più stretti, piccoli e funzionali. Il tempo da trascorrere in casa si riduce, quasi sempre, alla sera, quando siamo tutti stanchi. Il divano diventa il nucleo in cui ci agglomeriamo, stretti stretti, tutti insieme. Il cuore resta sempre il soggiorno, ma assume una veste nuova. La scelta ricade spesso su uno stile moderno, perché è il più versatile e, ovviamente, quello più al passo coi tempi, ma moderno non significa freddo e impersonale, anzi. Il cuore è nostro e siamo noi a decidere come renderlo pulsante.

Se siete alla ricerca d’idee per animare il vostro soggiorno, siete nel posto giusto!

Soggiorno moderno: bianco o colorato?

Le ultime tendenze hanno visto l’affermarsi, sulle scene dell’home decor, un tributo di palette neutre, con nuance che vanno dal bianco al tortora, dalla vaniglia al grigio perla. Chi vuole un salotto minimalista, dalle linee semplici, e libero da fronzoli e manierismi, allora preferirà affidarsi alla sinteticità del bianco.

Il bianco per arredare un salotto moderno

Il bianco è un colore pieno che illumina subito l’ambiente, rendendolo visivamente più grande, ed è perfetto in un soggiorno piccolo e poco spazioso.

È una tonalità neutra, che può essere utilizzata da sola, o abbinata a palette colorate, creando sfumature complementari che si esaltano a vicenda. Immaginate un salotto total white con un’unica nota di colore vivace, come una poltroncina in pelle rossa. Un tocco di rottura che renderà il salotto irresistibile.

soggiorno
salotto total white

Possiamo utilizzarlo per dipingere le pareti, o come colore degli arredi, concentrandoci su:

  • scaffali in legno, o una parete attrezzata, una soluzione un po’ shabby
  • tavoli e sedie, minimal ed elegantissimi
  • un divano in pelle, o velluto, per un tocco davvero sofisticato
  • tappeti morbidi, tende moderne leggere, tessili e decorazioni, per uno stile perfettamente scandinavo

Soggiorno colorato

Amiamo i colori e vogliamo rendere il nostro soggiorno moderno un mix di palette variopinte? Scegliamo una tonalità di base da cui partire per poter poi giocare con diverse tonalità. Qualche esempio?

Cominciamo dal principio. Il primo passo da fare per dar nuova vita a una camera, è rinnovare le pareti. Scopriamo allora i colori per pareti adatte ad un soggiorno moderno. Se avete un soggiorno dai colori tenui, cambiate e optate per un colore vivido, magari arancione, effetto shock assicurato. Potete creare dei giochi di luce partendo dal centro della stanza e via via, intensificare o diminuire il colore scelto. Oppure potete dipingere la parete più luminosa con una tinta molto chiara e sfumare. Se volete provare qualcosa di più eccentrico, viene in soccorso la carta da parati, con mille fantasie e colori da scegliere.

A un colore neutro come il crema, possiamo abbinare una tonalità vibrante come l’amaranto, oppure provare una coppia di colori profondi, come quella del viola e del verde petrolio, per un soggiorno moderno e sofisticato.

soggiorno

Il colore trend di quest’anno? Il blu pantone, vediamo come possiamo decorare il nostro soggiorno moderno con questa classica tonalità intensa e dal fascino intramontabile.

Blu per il salotto

Il blu è un colore perfetto per rendere elegante e indimenticabile anche il più anonimo dei salotti. Decretato come il colore dell’anno, nonostante sia per definizione una tonalità fredda, regala un’atmosfera accogliente a tutto l’ambiente e conferisce nello stesso tempo un tocco glam agli arredi. 

Possiamo decorare il soggiorno con:

  • un divano blu damascato e dal rivestimento vellutato
  • una tenda semioscurante blu notte, very chic se abbinata con accessori metallici 
  • vasi e lampade sospese dalle superfici lucide in blu cobalto
  • un tavolo in legno con sedute in bluette
  • una poltrona vintage blu navy con sopra un soffice cuscino rosa cipria

Ingresso moderno

Come rendere accogliente l’ingresso di casa? Uno degli ambienti più difficili d’arredare, spesso snobbato perché non si ha idea di quali accessori scegliere. Possiamo davvero rendere interessante un ingresso moderno? Ovviamente!

soggiorno
consolle vintage per un ingresso moderno

L’ingresso è solitamente un ambiente piccolo, dove ogni oggetto ci sembra superfluo ingombrante, ma non possiamo nemmeno lasciarlo vuoto perché sembrerebbe abbandonato a sé stesso. Possiamo provare a:

  • stendere un tappeto con trame geometriche o con frange, per creare movimento
  • sistemare una consolle vintage all’entrata
  • appendere qualche quadro con cornici dello stesso colore ma grandezze diverse
  • allocare una pianta da appartamento, magari un cactus, per un risultato boho chic
  • posizionare uno specchio tondo con una cornice lavorata, alla parisienne

Soggiorno moderno piccolo

Siamo abituati a vedere soggiorni grandi, pieni di mobili accessoriati, tavoli ingombranti e divani enormi, ma i salotti, per fortuna, non sono tutti uguali. Negli ultimi anni si è affermata sempre più l’idea di un salotto minimal, essenziale, in cui la gestione dello spazio è fondamentale. 

Un soggiorno moderno piccolo e compatto è il posto perfetto in cui trascorrere pomeriggi in assoluto relax, leggendo un libro su una poltroncina o guardando un film sul divano in compagnia di amici. 

soggiorno
living contemporaneo

Come arrederemo un soggiorno moderno piccolo? Spazi limitati ma ben organizzati, grazie ad arredi semplici e pratici, come:

  • una parete attrezzata con ante e mensole in legno, o in metallo per un effetto più pulito, per riporre TV, libri e oggetti essenziali
  • un divano non molto grande, ma che sia confortevole
  • un coffee table o tavolino da salotto con il ripiano in vetro, per dare luminosità all’angolo seduta
  • una lampada da terra da spostare a proprio piacimento
  • un tavolo ovale e poco voluminoso
  • un tappeto dai colori chiari così come le tende

Pochi elementi, ma cruciali, per un risultato impeccabile, che non ci farà assolutamente rimpiangere i salotti grandi e pomposi di un tempo. Less is more!

Soggiorno moderno sospeso: mobili sospesi

Vogliamo rendere il nostro salotto moderno più leggero, liberandolo da mobili pesanti e dai soliti modelli triti e ritriti? Provate a rendere il vostro soggiorno sospeso. In che senso, direte voi? Se i soliti pezzi vi hanno stancato, allora dovete assolutamente provare i mobili sospesi.

Stiamo parlando di un modo diverso di arredare il soggiorno, con elementi che non sono poggiati sul pavimento, come quelli tradizionali, ma il carico è tutto sulle pareti. Esteticamente sono molto belli da vedere, perché danno un tocco originale all’ambiente, inoltre sono facili da pulire perché non abbiamo nessun tipo di ostacolo, essendo appunto sospesi. La caratteristica principale è che sono degli arredi salvaspazio, pratici e funzionali.

Salotto moderno IKEA

Ecco un esempio, un iconico modello firmato IKEA.

BESTÅ, combinazione di mobili da parete, bianco

soggiorno
BESTÅ, combinazione di mobili da parete, bianco IKEA

Un mobile sospeso fissato alla parete che permette di creare uno stile moderno e lineare, è facile da pulire perché non c’è bisogno di dover spostare alcun tipo di arredo. Possiamo scegliere tra chiusura ammortizzata o quella a pressione. 

Misure del mobile: 180cm di larghezza, 64cm di altezza, 42 cm di profondità.

Soggiorno open space

Un open space è un ambiente molto dinamico e originale, dove gli spazi non sono separati da pareti, ma comunicano tra loro. Per esempio, un perfetto open space è quello in cui soggiorno e cucina convivono armonicamente, ma i due ambienti possono essere comunque delimitati grazie a piccoli trucchi. Possiamo servirci di:

  • una libreria bassa può dividere due ambienti, creando una sorta di confine tra le due stanze
  • un divano può essere posto tra i due spazi rivolgendo il lato con seduta al soggiorno, mentre al retro del divano possiamo poggiare uno scaffale lungo con mensole e ripiani 
  • un apposito separé, molto caratteristici quelli in bambù per un soggiorno etnico
  • un tavolo allungabile in legno
  • una penisola accessoriata

BILLY / MORLIDEN, libreria bassa, in bianco

soggiorno
IKEA, BILLY / MORLIDEN, libreria bassa, in bianco

La libreria BILLY di IKEA è un chiaro esempio di come un mobile semplice può trasformarsi in qualcosa di più, un modo per arredare due ambienti e delimitarli contemporaneamente.

Lo stile perfetto per un open space

Gli open space sono soluzioni molto versatili anche se contengono due ambienti con caratteristiche e funzioni differenti. Possiamo scegliere tra diversi stili, ma i più gettonati sono:

  • industrial, per donare carattere agli arredi. Preferiremo materiali in ferro, legno e opteremo per i colori neutri 
  • minimal, per ambienti leggeri, semplici e facili da combinare insieme. Nello stile minimalista ciò che conta è la gestione dello spazio, e in un open space, la libertà d’azione è tutto
  • contemporaneo, per creare abbinamenti nuovi e originali con mix e match di colori e materiali diversi

Come arredare un soggiorno moderno grande

Arredare un soggiorno moderno grande è molto stimolante e divertente, ma attenzione a non esagerare mixando troppi oggetti diversi e stili. Avete già qualche idea in mente?

Ecco alcune soluzioni creative:

  • in un salotto spazioso potremmo unire alla versatilità dello stile contemporaneo degli elementi retrò, come un mobiletto vintage o un tavolo ovale in vetro per un aspetto elegante e stiloso
  • un tappeto maxi, dai colori neutri riempirà subito i vuoti e si abbinerà perfettamente a un tavolo in legno con sedie bianche rivestite in tessuto
  • non dimentichiamo di aggiungere un tocco green, con piante di diverse dimensioni in vasi dai colori vivaci, perfette in un soggiorno grande e minimalista
  • se amate i mobili dalle linee classiche, potete optare per una credenza, un arredo che racchiude fascino e nostalgia
  • una parete attrezzata ultra accessoriata, per una soluzione moderna che vi consentirà di conservare in modo ordinato tutto ciò che occorre
soggiorno
Mai rinunciare a un tocco green

Quali sono gli altri accessori imprescindibili per decorare un soggiorno grande?

  • Un divano abbastanza spazioso, meglio se con letto estraibile, per far spazio a tutta la famiglia e gli amici
  • tende di diverse finiture che sceglieremo in base allo stile, per esempio se il nostro soggiorno è minimal, meglio una tenda leggera
  • lampade a sospensione per illuminare gli arredi come il tavolo da pranzo, o l’angolo relax
  • una libreria robusta e colorata, una scelta un po’ eccentrica per vivacizzare l’ambiente

Prezzi per arredare un soggiorno moderno

Quanto potrebbe costare arredare un soggiorno moderno? Non c’è un budget preciso, ma tutto dipende da quello che ci occorre, se singoli pezzi o se vogliamo acquistare una sala da pranzo componibile. 

Partiamo da 150€/200€ per una semplice libreria, fino ad arrivare a 2000/3000€ se dobbiamo procurarci l’intera mobilia e accessori annessi. Non dimentichiamo però che i costi variano in base alla qualità dei prodotti e dove li acquistiamo, scegliamo con cura un giusto compromesso qualità/prezzo.

Declinazioni stile moderno: scandinavo, contemporaneo, minimal

Lo stile moderno è perfetto per arredare il soggiorno dei nostri giorni, un ambiente sempre in movimento che cambia faccia e forma con i tempi che cambiano. Questo stile però, si dirama in 3 declinazioni che hanno in comune:

  • il comfort
  • la praticità
  • l’importanza data agli spazi 

Questi 3 stili sono:

  • scandinavo
  • contemporaneo
  • minimal

Lo stile scandinavo

soggiorno
stile scandinavo

Uno stile moderno con cui arredare il proprio soggiorno, dove prevalgono colori chiari, materiali semplici e soldi, come il legno, e tessili morbidi e avvolgenti, come tende svolazzanti, cuscini soffici e tappeti a pelo lungo. 

Lo stile scandinavo è un mix di comfort e leggerezza che ci permetterà di trasformare il soggiorno nella stanza più accogliente che ci sia.

Lo stile contemporaneo

soggiorno
stile contemporaneo

Stiloso e alla moda, lo stile contemporaneo coniuga l’amore per la semplicità con la ricerca costante di oggetti originali e che non passano inosservati. Gli ambienti sono arredati con gusto ma senza rinunciare alla praticità e all’attenzione per gli spazi.

Lo stile minimal

soggiorno
lo stile minimal

Lo stile minimal è uno dei più apprezzati degli ultimi anni, sembra facile arredare il soggiorno in maniera minimalista, ma non è così semplice. Ogni elemento superfluo è bandito, l’essenziale è la ragione d’essere di questo mood. Il colore sovrano? Il bianco, ovviamente!

Mobili per arredare un soggiorno moderno

Abbiamo visto gli stili con cui arredare il nostro soggiorno, i colori e qualche consiglio con cui renderlo accogliente e originale, ma cosa ci occorre per trasformare il nostro arredo da noioso a stiloso?

Ecco una lista preziosa da consultare ogni volta che abbiamo bisogno di rifare il look al nostro soggiorno moderno.

Tavoli e sedie

La scelta del tavolo con annesse sedie è fondamentale perché è un gruppo d’arredo funzionale ma che definisce totalmente lo stile del nostro soggiorno. 

Il tavolo è il centro nevralgico di tutte le conversazioni e delle riunioni, soprattutto durante le feste. Scegliamone uno robusto, dalle linee semplici, così potrà adattarsi in qualsiasi stanza. Può essere composto da materiali diversi, per un effetto contemporaneo, o essere solo in legno, per darci l’idea di genuinità e solidità.

Se non abbiamo spazio per un tavolo, possiamo optare per tavolini e sgabelli. Oltre a collocarli davanti a divani e poltrone, possiamo lasciarli in angoli del salotto come base per libri, dischi e vinili, ma anche per una pianta grande e rigogliosa, che renderà l’ambiente più green. Se volete ricreare uno spazio ad hoc per vini e liquori, potete organizzare il tutto su un tavolino con rotelle. Elegante, facile da spostare, e semplicemente unico. Un’idea da copiare assolutamente!

Sceglieremo la forma e il materiale di tavolo e sedie in base non solo a gusti ed esigenze, ma soprattutto per delinearne lo stile. Ecco qualche proposta in base a forme, materiali e tipologie.

Tavoli allungabili, rotondi, ovali, quadrati, rettangolari e colorati

  • un tavolo allungabile in legno dalla forma rettangolare è perfetto per un soggiorno moderno e contemporaneo. È versatile perché in un solo gesto ci consente di avere più sedute per gli ospiti e non risulta essere ingombrante visto che possiamo allungarlo all’occorrenza. Le sedie possono essere dello stesso materiale del tavolo
soggiorno
tavolo in legno
  • un tavolo rettangolare in ferro è una soluzione da adottare in un soggiorno contemporaneo per ospitare tutta la famiglia e gli amici aggiungendo un tocco di classe grazie alle finiture del tavolo. Le sedie saranno in similpelle nei toni caldi
  • un tavolo rotondo in legno è indicato in un soggiorno scandinavo perché questo materiale rende subito l’ambiente accogliente e confortevole. Possiamo collocarlo in un salotto piccolo per una soluzione compatta. Anche le sedie avranno le stesse sfumature del tavolo o al massimo saranno bianche
  • un tavolo quadrato in plastica robusta e riciclabile si sposa perfettamente con lo stile minimal. Il tavolo sarà completamente bianco e le sedie, se vogliamo creare un contrasto netto, le sceglieremo nere
  • un tavolo ovale con superficie in vetro è un’altra soluzione molto in voga per un piccolo soggiorno moderno perché illumina e rende visivamente più ampio lo spazio della stanza. Possiamo scegliere delle sedie in un materiale più freddo e tech come l’acciaio, un contrasto dal grande impatto
  • un tavolo completamento nero con dettagli in legno è una scelta elegante che conferisce quel tocco in più a un soggiorno moderno, distaccandosi dalla solita proposta delle palette neutre
soggiorno
tavolo in nero

Scegliere il divano giusto

In un salotto moderno, possiamo scegliere il divano dei sogni senza aver paura di sbagliare. Se abbiamo optato per un arredamento semplice, senza troppi fronzoli, la scelta ricade su un divano protagonista. Grande, spazioso e in pelle. Avete scelto mobili chiari? Un divano di pelle, nero, ma anche rosso ciliegia, darà un aspetto rock al vostro salone.

Volete conferire al vostro soggiorno un look eccentrico? Cerchiamo di non creare troppa confusione. Avere stile significa soprattutto rispettare forme e colori, ma anche gli spazi. I divani a due o tre posti si possono collocare davanti a una parete o posizionare al centro della stanza. Quelli ad angolo, si possono posizionare a due pareti, o se avete molto spazio, a una soltanto. 

Per quanto riguarda i materiali, sicuramente il divano in pelle è il più duraturo, e rende intramontabile l’aspetto di qualsiasi soggiorno. Quelli in tessuto sono più pratici e facili da pulire. Molto sofisticati e di tendenza, quelli in velluto.  

soggiorno moderno
divano in vellutto

Se invece il divano non vi convince, potete sempre scegliere delle poltroncine o addirittura delle lunghe panche imbottite con il tessuto che preferite. Le sedute in un salotto, oltre a essere comode, possono rivelarsi ottimi scomparti per riviste, coperte e tutto ciò che non utilizziamo quotidianamente.

Quali colori scegliere? 

  • Un divano nero in pelle dona eleganza a un soggiorno in stile minimal
  • uno marrone in velluto è perfetto per un’atmosfera intima come quella che si respira in un soggiorno scandinavo
  • un divano dai colori vivaci, come il giallo, il rosso o l’arancione saranno perfette tonalità alla moda da sfoggiare in un soggiorno più contemporaneo
  • per chi non riesce a decidersi e vuole un colore neutro ma teme che il bianco possa non durare, anche se elegantissimo, può optare per un divano grigio, magari in velluto, o rosa cipria, una soluzione molto chic.

Armadi, credenze e pareti attrezzate

Gli armadi da sfoggiare in un soggiorno moderno possono essere di diversi tipi:

  • moderne pareti attrezzate 
  • classiche credenze
  • librerie
  • scaffali
  • comò
  • consolle

Le pareti attrezzate sono molto funzionali perché sono pratiche ma anche esteticamente originali. Sono dotate di mensole, cassetti e vani, sia con ante che senza, per tenere in ordine qualsiasi cosa. Possiamo riporvi documenti da tenere sottomano, ma anche il nostro laptop quando non lavoriamo. Vi consigliamo di acquistarle nelle tonalità più chiare, adatte non solo a uno stile giovane e moderno, ma anche perché illuminano l’ambiente. Oltre all’utilizzo del legno, le pareti attrezzate possono essere create appositamente grazie al cartongesso, per misure, forme e stile totalmente personalizzato.

Le credenze sono i classici mobili dove riponiamo tutto ciò che è prezioso, fragile. Una volta le nostre nonne le utilizzavano per custodire servizi di piatti pregiati, tazzine in porcellana, liquori per gli ospiti e leccornie per i più piccini. Adesso però hanno linee più moderne e una funzione nettamente più pratica. Sono realizzate con materiali leggeri, come il teak per esempio, e sono meno voluminose rispetto al passato.

IKEA, Brusali, credenza, mobile alto, in bianco

IKEA, Brusali, credenza, mobile alto, in bianco

Leggero e funzionale, questo mobile è un vago ricordo delle credenze usata dalla nonna. Perfetto per tener in ordine tutti gli oggetti più preziosi, dona eleganza a un soggiorno moderno.

Le librerie in un soggiorno moderno hanno forme particolari, possono essere formate da sistemi di mensole collegate tra loro, possono essere strutturate verso l’alto, o verso il basso, come i pratici modelli da terra. Possiamo optare per modelli in legno, soluzione classiche e durature, ma anche in metallo, più agevoli e facili da posizionare.

Gli scaffali soprattutto quelli in ferro, acciaio e legno, hanno un vasto utilizzo in un soggiorno moderno perché soddisfano qualsiasi richiesta. Se non abbiamo abbastanza posto per i nostri libri, uno scaffale capiente può accogliere i volumi rimasti fuori, adagiandoli accanto ad altri oggetti decorativi, come cornici o vasi.

soggiorno
scaffali

Un altro oggetto ampiamente usato in un soggiorno moderno è il comò. Non stiamo parlando dei soliti modelli che troviamo in giro, ma soluzioni nuove, sia nella forma che nel colore, per uno stile contemporaneo. 

IKEA PS, mobile/comò blu elettrico

IKEA PS, mobile/comò blu elettrico

Un comò che ricorda un mobiletto d’ufficio, una soluzione originale per un soggiorno contemporaneo. Possiamo riporvi documenti, riviste, oggetti piccoli ma che possono tornarci utili da un momento all’altro. 
Misure del prodotto: larghezza 119 cm, profondità 40 cm, altezza 63 cm. Carico massimo 60 kg. Disponibile anche in bianco e rosso.

Le consolle sono proposte d’arredo eleganti che possono essere collocate in un soggiorno moderno per via della loro estetica ricercata e delicata. Sono ottime soluzioni salvaspazio e vengono destinate anche all’ingresso di casa per creare un senso di convivialità appena si varca la soglia di casa.

Tessili avvolgenti: tende, tappeti e cuscini

I tessili sono tutti gli accessori di tessuto che rendono il nostro soggiorno più accogliente creando un’atmosfera intima e confortevole.

Le tende moderne

Tende leggere avvolgeranno un soggiorno dallo stile scandinavo per permettere alle luci naturali di fare capolino dolcemente in casa, riscaldando e illuminando la stanza. Vediamo un modello di tende IKEA perfetto per un soggiorno moderno.

LENDA, Tenda con bracciale, 2 teli, rosa pallido, IKEA

soggiorno
LENDA, Tenda con bracciale, 2 teli, rosa pallido, IKEA

Una tenda leggera, di un rosa quasi impercettibile, una soluzione romantica che donerà eleganza e stile a un soggiorno moderno. La luce esterna riesce a filtrare creando un’atmosfera accogliente.

Per un soggiorno dallo stile contemporaneo invece, possiamo osare con una tenda più doppia e dai colori profondi, come un viola carico, e per un ambiente total white come può essere quello minimal, spezzeremo con una tenda della stessa tonalità del resto dell’arredo, ma con una trama geometrica.

I tappeti

I tappeti per decorare un soggiorno moderno saranno maxi, con frange o senza, come preferite, ma in un ambiente minimal e scandinavo, devono essere assolutamente in tonalità chiare. 

In un soggiorno contemporaneo invece, possiamo provare qualche giocosa fantasia. Se non avete idee, qui troverete la nostra guida completa ai tappeti IKEA.

I tappetti sfarzosi sono perfetti per delimitare le aree della camera e personalizzare ogni angolo. Potete abbinare il tappeto con il colore del divano, o creare dei contrasti con la fantasia della tenda. Se avete scelto un arredamento monocromo, spezzate con un tappeto fuori dalle righe.

VEDBÄK, tappeto a pelo corto, con fantasia

soggiorno
VEDBÄK, tappeto a pelo corto, con fantasia

Un tappeto dal motivo orientale e con un pizzico di modernità perfetto per decorare e rendere inimitabile un soggiorno contemporaneo. Il pelo fitto e spesso attutisce i suoni e offre una superficie morbida su cui camminare.

Cuscini

Morbidi, comodi, i cuscini arredano e impreziosiscono divani e poltroncine. Possiamo sceglierli in tonalità simili alle sedute o creare dei contrasti tra colori e materiai.

soggiorno

Arredare con le piante

Le piante sono perfette per arredare un soggiorno moderno perché donano subito quel tocco confortevole all’ambiente. Vasi colorati di diverse dimensioni da collocare su mensole dalle sfumature lignee o posizionate su sgabelli dal design originale. 

Circondatevi di piante con brocche etniche, dalle tonalità della terra, e lasciatevi inebriare dal profumo dei fiori, come rose e tulipani. Un’altra idea è quella di decorare la stanza con le aloe, una pianta miracolosa che purifica anche l’aria, e tante piantine grasse.

soggiorno
arredare con le piante

Rivestimenti e pavimenti per un soggiorno moderno

Se dovete rifare il pavimento, per un soggiorno moderno provate le mattonelle dai colori chiari, per rendere l’ambiente più amplio e luminoso. L’idea in più? Abbinate al pavimento chiaro pareti e porte dalle nuance candide, e scegliete mobili scuri, per creare contrasto. Optate per un bel bianco per esaltare tutti i materiali e le rifiniture della vostra stanza.

Se invece preferite qualcosa di più particolare, via libera a pavimenti scuri con mattonelle di grandi dimensioni, ma evitate di accostarli alle pareti chiare. 

I materiali adatti a un living moderno

Ma quali sono i materiali giusti per un soggiorno moderno? Possiamo provare tra diverse soluzioni, tra cui:

  • i pavimenti in grès porcellanato, specialmente quelli in effetto legno
  • il parquet, dal fascino intramontabile
  • i pavimenti in laminato, la scelta ideale per chi vorrebbe un pavimento economico effetto parquet 
  • in cemento, sono dei pavimenti continui che ricreano l’effetto del cemento
soggiorno
pavimento in cemento

La posa delle mattonelle

Le pose per le piastrelle sono diverse tra loro e dipendono dal materiale delle mattonelle, dal loro formato e dallo stile. La più indicata per un soggiorno moderno è la posa dritta. È la più comune e la più usata per rivestire i pavimenti. Le mattonelle vengono collocate parallele alla parete, ed è indicata per qualsiasi materiale.

Colori parete e decorazioni

Il bello di un soggiorno moderno è che possiamo essere liberi di giocare con i materiali e i colori, niente è fuori posto quando lo stile è unico. Possiamo creare contasti tra differenti materiali e trame. Immaginate un soggiorno con pareti bianche, mobili chiari in legno e poltroncine gialle. Un tocco di colore che spiazza e mette subito allegria. 

I 5 colori trend da provare in un soggiorno moderno, sono:

  • verde menta, una tonalità avvolgente e rilassante, perfetta per un soggiorno contemporaneo. Possiamo abbinarla a colori intensi come il giallo zafferano e il dorato
soggiorno
verde menta
  • arancione, un colore corposo che ricorda i colori della terra, caldi e accoglienti
soggiorno
arancione
  • blu notte, note di colore intense ed eleganti, un tocco di classe per un soggiorno moderno
soggiorno
blu notte
  • rosa cipria, ora più che mai c’è bisogno di resilenza e niente come una nuance così morbida può rappresentarla al meglio. Perfetta in un living scandinavo, si sposa bene con tonalità neutre, ma anche con colori più accesi come il verde, il blu e il bordeaux 
soggiorno
rosa cipria
  • bianco e nero, la coppia indissolubile dei living moderni, specialmente per quelli in stile minimal. Un effetto sofisticato che si basa su colori contrapposti ma entrambi pieni di charme.
soggiorno
bianco e nero

Vi piacerebbe una mobilia vintage ma temete che stoni? Rendete il vostro soggiorno un salotto bohemian con i giusti accorgimenti. Giocate con specchi inclinabili in stile anni 50, optate per colori neutri, tappeti e lunghe, avvolgenti tende arricciate.

soggiorno

Se amate l’arte, personalizzate una parete con quadretti e cornici semplici, e se preferite la musica, che ne dite di un elegante pianoforte al centro della stanza?

Carta da parati per decorare il soggiorno

Per decorare le pareti un’altra soluzione stilosa è quella di applicarvi la carta da parati moderna. Abbandonate l’idea delle vecchie e sbiadite carte da parati con i soliti fiorellini striminziti, perché le proposte di oggi sono davvero irresistibili. 

Per un soggiorno moderno, possiamo scegliere tra:

  • motivi floreali dai colori intensi e i fiori che sembrano dipinti
  • stampe geometriche e linee infinite che si intersecano tra loro
  • figure 3d che sembrano balzare fuori dal muro
  • scritte e aforismi stampati come mantra quotidiani
soggiorno
carta da parati: motivi floreali

Cosa non deve mancare in un soggiorno moderno

Sono tanti gli oggetti di design che rendono incantevole un soggiorno moderno. Oltre ai già citati mobili, sedute e tessili, cos’altro non può mancare?

  • Quadri e stampe per decorare i muri
  • angolo relax per letture intense
  • un posticino riservato per le serate cinema
  • un coffee table ai piedi del divano 

Quadri e stampe per un soggiorno moderno

Chi ama l’arte e non vuole farne a meno nel proprio soggiorno moderno, può impreziosire le pareti con stampe giganti in bianco e nero fissate in cornici sottili, magari dello stesso colore, che rappresentano ritratti, paesaggi oppure oggetti di design. 

Le foto sono importanti, racchiudono ricordi e sensazioni, ma sono anche belle da guardare, donando all’ambiente un clima confortevole e sereno. Se siamo abili nel disegnare, possiamo cimentarci con matite e acquarelli e affiggere le nostre opere come in una vera e piccola galleria d’arte personalizzata.

Angolo relax per libri e cinema

soggiorno
creare un angolo relax in un soggiorno moderno

Le serate diventano più fredde e stare a casa acciambellati in poltrona o sul divano, non è poi così terribile. Creare un angolo relax in un soggiorno moderno è facile, ci basterà:

  • una poltroncina comoda
  • una pila di libri con storie avvincenti
  • la lista dei film e serie tv da vedere assolutamente
  • un plaid soffice
  • l’immancabile coppia tisana e biscotti 

Coffee table per aperitivi e spuntini 

Ai piedi del divano si erge trionfante uno degli accessori più comodi e stilosi del soggiorno, il coffee table. Base perfetta per spuntini e aperitivi da sgranocchiare davanti la TV, rende confortevole ogni seduta. Per gli amanti delle maratone di cinema è impossibile non averne uno.

Soggiorno IKEA VS soggiorno Mondo Convenienza: quale scegliere?

Un vero e proprio scontro tra i titani dell’arredo, la dura battaglia tra IKEA e Mondo Convenienza vedrà mai un vincitore? C’è chi ha una netta preferenza per l’uno e non ha mai acquistato nulla dall’altro, c’è chi bazzica da entrambe le parti e chi proprio non vuole decidersi. Ma quale scegliere tra i due brand?

IKEA e l’amore dei suoi clienti

IKEA ha saputo creare una community molto forte intorno a sé, è amata soprattutto dai più giovani, un vero e proprio status symbol di molte generazioni. Le proposte IKEA sono davvero tante, la maggior parte dei prezzi sono abbordabili, il rapporto qualità prezzo è uno dei migliori nel campo dell’arredamento. I mobili sono facili da personalizzare e l’estetica è ben curata. Possiamo tranquillamente acquistare tutti i mobili IKEA per il nostro soggiorno senza spendere una fortuna, mixando colori e stili originali e ottenendo un risultato soddisfacente. 

La versatilità di Mondo Convenienza

Mondo Convenienza ha dalla sua parte un vantaggio economico superiore a molti brand e il design di alcuni mobili è davvero accattivante. Se vogliamo arredare il nostro soggiorno moderno, l’azienda ci offre la massima libertà nel creare e personalizzare il tipo d’arredo che ci occorre, scegliendo tra molteplici finiture e colori. 

Chi vincerà?

Abbiamo un vincitore? Dipende. Vogliamo acquistare un soggiorno componibile e completo o abbiamo bisogno soltanto di alcuni pezzi?

Se dobbiamo acquistare l’ambiente soggiorno con tutti i pezzi d’arredo inclusi, possiamo affidarci a Mondo Convenienza per una questione non solo di prezzo, ma anche di praticità nel reperire tutti gli arredi dello stesso colore e dalle stesse rifiniture.

Invece se siamo alla ricerca di qualche pezzo in particolare, dai colori e motivi insoliti, possiamo comprare direttamente da IKEA.

Mariagrazia Repola

E ricorda che arredare è l’arte di disporre le cose belle in modo confortevole!

Non è mica finita qui, c’è una sorpresa per te!

Vuoi arredare il tuo soggiorno moderno ma non hai idee? Abbiamo la soluzione per te! Scopri il nostro servizio di interior designer online e richiedi il tuo progetto personalizzato!

Subscribe so you don’t miss a post

Sign up with your email address to receive news and updates!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Lista nascita Amazon: cos’è e come funziona? 
Soggiorno moderno: idee e consigli per il cuore della casa