Settembre in arrivo, check up elettrodomestici pure!

Posted on

Se ormai ovunque si sente parlare di economia circolare, social housing e altri progetti su scala nazionale e internazionale per avere un impatto più green all’insegna del risparmio energetico, noi – nella semplicità della nostra casa – possiamo dare un contributo trattando bene i nostri elettrodomestici. Sembra poco? Invece non lo è! Vediamo insieme quali sono i vantaggi:

  1. Risparmio energetico. Un frigorifero in buona salute avrà una maggiore efficienza energetica, evitando ogni spreco. Di conseguenza l’impatto ambientale sarà minore e inquineremo meno il pianeta.
  2. Risparmio economico. Ovviamente, risparmiando energia alleggeriremo anche la nostra bolletta.
  3. Durata nel tempo. Non solo l’elettrodomestico funzionerà meglio, ma funzionerà anche più a lungo.

Per uno stile di vita più etico ed economico diventa quindi necessario fare una manutenzione periodica degli elettrodomestici, avendo cure e attenzioni specifiche. Ovviamente, ogni elettrodomestico avrà delle cure e attenzioni diverse, l’importante è ricordare sempre di farli: per esempio quelli sulla caldaia sono obbligatori per legge, altri –come la pulizia dei filtri del condizionatore o della lavatrice, lo sbrinamento del freezer – stanno al buon senso di ognuno.

Settembre, iniziamo

Tuttavia, settembre è in arrivo e – come ogni anno – porta con sé il nuovo inizio: lavoro, scuola, routine quotidiana. Si esce per acquistare zaino, diario, agenda e abiti nuovi da indossare, insomma, il vero Capodanno di ognuno è proprio questo mese! Perché non decidiamo di dare una sistemata ai nostri elettrodomestici proprio ora? La temperatura è ancora buona per fare gli interventi esterni – come la pulizia del motore del condizionatore – e non si suda più come d’estate per lavori interni, come la pulizia dei filtri della lavatrice o della guarnizione del frigorifero. Se poi, sistemando tutti i dispositivi elettronici della tua casa, ti dovessi rendere conto che un elettrodomestico non funziona come dovrebbe o se funziona esclusivamente se si tiene la levetta alzata, mentre gli si da un calcio e si tiene premuto lo sportello, ballando possibilmente la macarena, insomma se ha qualcosa che non va evitiamo il fai da te che rischia di peggiorare decisamente il problema! Quante volte un uomo ha smontato la lavatrice per ripararla e non è riuscito a rimontarla, rendendo un piccolo danno da poche decine di euro responsabile dell’acquisto di una nuova lavatrice? Rivolgiamoci, quindi, a professionisti del mestiere, in grado di risolvere con un intervento il guasto che potrebbe aggravarsi e danneggiare irreversibilmente l’elettrodomestico. Se temi di non trovare il tecnico giusto, vai SulSicuro: potrai trovare esclusivamente tecnici certificati, pronti a intervenire in poche ore, solo ed esclusivamente con pezzi originali.

Quali apparecchi vanno controllati periodicamente?

Ecco qui un piccolo elenco di elettrodomestici che vanno tenuti più sott’occhio. Un consiglio? Se non riesci a sbrigare tutto a settembre, prepara una tabella mensile, inserendo tutto ciò che va fatto nel giusto periodo, in modo da essere precisi, regolari e non rischiare di dimenticare qualcosa di importante. Gli apparecchi principali da controllare periodicamente sono:

  • caldaia e l’impianto di riscaldamento
  • condizionatori e climatizzatori
  • cucina a gas
  • forno
  • cappa
  • lavatrice
  • deumidificatore
  • aspirapolvere
  • lavastoviglie
  • frigocongelatori
  • forni a microonde

Subscribe so you don’t miss a post

Sign up with your email address to receive news and updates!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Case ecologiche, nuovi trend e curiosità da conoscere
Settembre in arrivo, check up elettrodomestici pure!