Illumina la tua casa con il potere dei led

L’idea originale di Peeter Gaiani

Una casa vuota, scarna, non ci fa sentire a nostro agio perché sembra non appartenerci, non parla di noi, ma è solo un involucro di cemento e mattoni, freddo, in cui ci sembra di essere capitati per caso. La prima cosa che facciamo quando varchiamo la porta del nostro nuovo appartamento è immaginarlo pieno di oggetti che raccontano di noi. Ipotizziamo dove collocare il divano color porpora, o il letto al baldacchino, o come disporre le mensole in cucina. Una cosa che invece sottovalutiamo un po’ tutti nell’arredo della casa, è il fattore illuminazione.

Possiamo arredare una casa seguendo pedissequamente tutti trend delle nostre riviste preferite, ma se non abbiamo una buona illuminazione, il risultato non sarà mai perfetto (o quasi). Le luci contano, e non rendono solo la casa più bella, ma fanno bene anche al nostro umore. Appena rientrammo in casa, dopo una lunga giornata di lavoro e commissioni in giro, la prima cosa che facciamo è accendere la luce e regolarne l’intensità. Abbiamo mal di testa? Prediligiamo luci soffuse. Abbiamo voglia di vedere un film sotto le coperte? Immediatamente spegniamo tutte le luci spente. Abbiamo voglia di cucinare e fare baldoria? Luci accese e musica ad alto volume. Ma come facciamo a scegliere l’illuminazione perfetta per noi? Probabilmente non ci avevamo mai pensato, ma le lampade a led sono l’idea geniale che stavamo cercando.

I fan di Star Wars e tutti coloro che sono reduci da maratone di film fantascientifici, appena sentono nominare la parola led, automaticamente fantasticano su epici combattimenti con spade laser colorate. Ovviamente non stiamo parlando di missioni intergalattiche, ma di dispositivi che possono migliorare notevolmente la nostra casa. I led sono migliori delle solite lampadine compatte, hanno una serie di vantaggi che vanno dal ciclo di durata, al risparmio energetico e all’impatto sull’ambiente.

Credits: Pinterest

Profili led, quali scegliere?

Esistono diverse tipologie di profili led, che possono adattarsi alle nostre richieste e alle esigenze della nostra casa. Possono essere collocati ovunque, non c’è limite di spazio, e in ogni stanza può essere ricreato l’angolo perfetto per un’illuminazione strategica e d’impatto. I profili led sono supporti versatili in alluminio, lunghi, di solito, dai 2 ai 3 metri, in cui viene inserita la striscia led che può essere scelta in un secondo momento per potenza, intensità e colore della luce diffusa. Possono essere coperti da una finitura opaca o trasparente, solitamente in plexiglass, a secondo dell’effetto e del grado di luminosità che si vuole ottenere.

I profili led possono essere collocati all’interno di una superficie o sovrapposti ad essa. Quelli che si montano in appoggio rispetto ad una superficie e vengono lasciati a vista, e quelli che vengono inseriti all’interno della superficie diventano tutt’uno con essa. Questi ultimi vengono scelti quando la superficie in questione è un complemento in cartongesso.

Tra coloro che scelgono i profili da incasso per cartongesso, non tutti sanno che alcuni modelli in commercio possono avere una piccola cornice di battuta che serve a non rifinire il foro di alloggio. Ciò potrebbe comportare la possibilità che, una volta installato, il led non sarà complanare alla superficie. Per chi invece desidera un effetto originale e che sia un tutt’uno con la superficie, la soluzione è optare per i profili led a completa immersione, dove la copertura della striscia led sarà esattamente a filo cartongesso.

Non solo linee, via libera alle forme!

I profili led non sono solo lineari, anzi, si possono creare delle vere e proprie scenografie luminose, illuminando e giocando con l’ambiente. Possiamo optare per colori diversi, dal classico bianco alle gradazioni più accese e vibranti, per stupirci e stupire.

Sarà facile creare effetti cromatici strabilianti, abbinando il colore del led con quello delle pareti, o installarne uno nettamente in contrasto con esse. Creare effetti inaspettati con un colore insolito e con il resto dell’arredamento. Per esempio, giocando con il rosa, ricreando un angolo alternativo in cucina. I led possono aiutarci a organizzare un angolo lettura, con un’illuminazione leggera, quasi impercettibile, o a trasformare otticamente uno spazio rendendolo più grande.

Led per illuminare mensole, librerie e armadi

Illuminare la casa a led non rappresenta solo una scelta funzionale, ma anche sicura perché questi elementi d’arredo non si surriscaldano. Ottima scelta per illuminare anche le mensole, le librerie e gli armadi, o alcuni punti di essi. Sono adatti anche in cabine armadio o nella stanza dei bambini, per esempio fissati sui letti. Possiamo utilizzarli in bagno, magari sopra lo specchio, o all’esterno, in terrazza, ai lati di un gazebo adornato da fiori e piante.

Una cosa importante da tenere presente è la loro durata e il consumo, molto più basso rispetto alle solite lampadine a incandescenza. Inoltre i led possono durare parecchi anni, anche una decina, un punto a favore sia per chi li utilizza, ma soprattutto per l’ambiente!

Un’idea originale: l’albero illuminato di Peeter Gaiani

I più interessanti sono sicuramente i profili a immersione perché abbiamo la possibilità di poter creare diversi soluzioni e tutte uniche, perché ogni casa ha la sua storia, i suoi spazi e dobbiamo rispettarli. Vogliamo parlavi di un progetto nuovo, perfetto in qualsiasi camera, dal soggiorno alla camera da letto, un vero e proprio decoro luminoso che non passerà di certo inosservato.

Ha la forma di un albero, e i suoi rami infondono luce e riscaldano l’ambiente con un solo clik. Questo disegno luminoso può essere realizzato a parete, in controparete e a controsoffitto. Un elemento di decoro e d’illuminazione unico, che rende prezioso qualsiasi angolo della casa.

L’ albero non è acquistabile come un unico pezzo, poiché ogni profilo led viene studiato, lavorato e concepito secondo le esigenze del cliente. Un montaggio artigianale millimetrico, una lavorazione ad hoc e professionale, strutturata per il singolo acquirente, animata dalla cura e l’ingegno di chi l’ha creato.

Per comprare i migliori profili led per cartongesso visita il nostro e-commerce peetergaiani.it e scegli i pezzi pre-tagliati che ti servono. Per info e richieste personalizzate sull’albero luminoso ( o progetti personalizzati) scrivi a peeter.gaiani@gmail.com

Mariagrazia Repola

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 Comment
  • Marzio Carrara
    Febbraio 19, 2020

    I dettagli in casa fanno una grande differenza! Idee innovative e creative geniali.
    Complimenti per l’articolo.

Iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti!

Previous
Profili in alluminio per strisce led, arredare con la luce
Illumina la tua casa con il potere dei led