Carta da parati a fiorellini

50,00 iva esclusa

Scegli la tua carta
texture-parati-canvas.jpg
texture-parati-sand-.jpg
texture-parati-stucco.jpg
canvas
sand
stucco
texture-parati-tessuto.jpg
tessuto
texture-parati-fibra.jpg
fiberglass
Share:

Descrizione

Carta da parati a fiorellini: fantasie romantiche per una casa al passo coi tempi

Siete alla ricerca di una carta da parati moderna ma che strizzi l’occhio a un’estetica nostalgica? Allora dovete assolutamente conoscere nei dettagli la nostra carta da parati a fiorellini per una casa di tendenza ma super glam!

Scegliere il colore adatto per le pareti di casa non è così semplice come potrebbe sembrare. Dobbiamo tener presente diversi elementi come lo stile d’arredo scelto per gli ambienti, i colori e i materiali degli arredi ma anche la tipologia di luce. In casa riesce ad arrivare molta luce naturale o utilizziamo prevalentemente quella artificiale grazie a diverse tipologie di lampade? La luce infatti cambia molto la percezione degli ambienti, gli oggetti e soprattutto i colori. 

Come scegliere i colori in modo pratico e stiloso per una casa di tendenza

Quando decidiamo di arredare casa dobbiamo tener presenti gli spazi e come sono disposti gli oggetti al suo interno. In un ambiente o comunque una stanza piccola sarà meglio puntare su colori chiari e luminosi. In spazi grandi possiamo scegliere tonalità più intense. Le carte da parati offrono tantissimi spunti per quanto concerne la decorazione delle pareti. La nostra carta da parati a fiorellini è un esempio perfetto di come una fantasia tanto vista in giro possa cambiare completamente l’estetica di qualsiasi stanza trasformando gli interni e rendendoli irresistibili. 

Il design e lo stile della carta da parati a fiorellini 

Abbiamo deciso di puntare su una proposta diversa dal solito che sia elegante, dallo stile retrò ma allo stesso tempo fresca e moderna. Ecco che nasce la carta da parati a fiorellini dalle tonalità raffinate e intense in blu e rosa. 

Il fondo della carta è un blu notte profondo, un colore avvolgente che porta serenità in casa ed è per questo che possiamo scegliere di arredare con questa proposta sia la zona giorno che quella notte. Il rosa è un tocco di classe che ben si sposa con le sfumature vibranti del blu notte, un vero e proprio punto luce che si stacca dal fondo ed emerge con tutta la sua classe. 

I fiori della carta da parati

La scelta di creare dei fiori diversi dalle solite rappresentazioni grafiche ma come dei simboli è stato voluto per dare alla carta da parati una connotazione più elegante ma pur sempre originale. Questo espediente creativo ci permette di scegliere questa carta anche in un soggiorno più esclusivo o in un salotto dagli arredi più seriosi e tradizionali.

Stili d’arredo con cui abbinare la carta da parati a fiorellini 

Essendo una carta da parati di design molto versatile, possiamo sceglierla non solo in tantissimi ambienti, ma si adatta a qualsiasi stile d’arredo. Definisce gli interni con la sua estetica nostalgica e retrò, il che la rende perfetta con lo stile vintage. La combinazione di 2 tonalità così eleganti e dal fascino senza tempo la rende l’ideale anche per completare una stanza dagli arredi contemporanei. La consigliamo soprattutto in salotti moderni ma anche all’entrata di casa, ma vediamo nel dettaglio come collocarla in casa. 

Come e dove inserire le carte da parati a fiorellini: idee e ispirazioni di stile

Se state cercando delle idee per arredare una camera da letto in mansarda o su soppalco, questa carta da parati è un’ottima soluzione di stile. È innanzitutto una scelta pratica perché optando per questa fantasia e questi colori per le pareti non dovrete riempire la camera di arredi troppo elaborati che potrebbero risultare ingombranti. I motivi floreali ripetitivi infatti creano un disegno che andrà a riempire otticamente l’ambiente ma senza rimpicciolirlo grazie ai dettagli luminosi in rosa cipria.

La nostra carta è indicata anche in salotto soprattutto se decidiamo di giocare con colori complementari al blu e al rosa. Possiamo infatti decorare la parete dietro al divano o quella di fronte dove abbiamo collocato una funzionale parete attrezzata per la zona TV.

Carta da parati in bagno: come scegliere il materiale

Se abbiamo scelto d’inserire la carta da parati in bagno, dobbiamo tener presente che questo ambiente è molto particolare. Qui infatti bisogna far attenzione al materiale della carta e non solo per una questione estetica. Poiché il bagno è un ambiente soggetto a umidità, vi consigliamo di scegliere questa fantasia in un materiale tecnico e dalle caratteristiche precise, ossia in fibra di vetro. In questo modo potremo inserire la carta anche nel box doccia o comunque dietro la vasca da bagno.

 

Informazioni aggiuntive

carta da parati

floreali, natura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Carta da parati a fiorellini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.