Panca, divano o letto sotto la finestra?

Seduti alla finestra : tutte le soluzioni

Sotto ad ogni finestra c’è uno spazio a cui solitamente non si pensa. Fino a qualche tempo fa era occupato dai radiatori. In un altro articolo abbiamo parlato della bellezza di una vasca sotto la finestra.

Oggi, sempre più spesso è uno spazio libero, grazie alla diffusione del riscaldamento a pavimento e dei termoarredo. 

Perché non dargli una dimensione e renderlo parte integrante della casa? 

Immaginate di mettervi seduti alla finestra, lasciando gli occhi osservare e la mente vagare. Non vi piacerebbe? 

Vi propongo di seguito alcune soluzione di finestre con seduta. Le finestre non devono essede necessariemente panoramiche. L’importante è poter godere della luce naturale e della sensazione di calma che essa trasmette. 

Soluzione in nicchia: come ricavare una panca

Se in casa avete una finestra con una nicchia basta inserire una panca, un comodo materasso e qualche cuscino ed ecco realizzato un posticino raccolto in cui rilassarsi. 

Se la nicchia non c’è la potete reallizzare voi costruendo una parete attrezzata in cartongesso su misura attorno alla finestra, ai lati potranno essere collocati vani contenitivi a giorno o con ante e cassetti, al centro, sotto il davanzale, potrà essere sistemata la seduta. 

Le tende non sono un problema, potete optare per semplici e comode tende a rullo oppure a pacchetto. 

Le misure perfette per la seduta sotto la finestra

Costruire nella stanza uno spazio in più vicino alla finestra. La seduta per essere comoda dovrà avere larghezza non inferiore ai 40/45 cm. Se il vostro davanzale ha già questa profindità sarà sufficiente integrare con materasso e cuscini. In alternativa potete realizzare una struttura su misura idonea a sorreggere il peso del corpo. Aggiungerete fascino e cura al vostro ambiente. 

Una panca sotto la finestra è funzionale e ornamentale: Come in un quadro 

In un ambiente minimal, moderno o contemporaneo. La seduta alla finestra risulta pratica, funzionale e poetica, diventa un quadro e rilassa solo a guardarla. 

Daybed sotto la finestra con vani contenitivi

Sfruttare lo spazio sotto la finestra consente di arredare personalizzando un ambiente. Si può pensare ad esempio ad un accogliente daybed, magari a filo finestra, perfetto nelle zone giorno. Nella parte sottostante si possono ricavare vani porta oggetti, riviste, coperte. Non metterei maniglie alle ante dei vani contenitivi perché possono risultare fastidiose quando si scende dalla seduta. 

Se state costruendo casa la seduta potrà e dovrà essere presa in considerazione in fase di progetto. Se state ristrutturando invece dovrete tenere conto del tipo di finestra e valutarne la realizzazione in base alla sua apertura e alla sua distanza da terra. Per un risultato ottimale la soluzione su misura è sempre quella preferibile. 

Loredana Gazzola – www.homendco.it 

Subscribe so you don’t miss a post

Sign up with your email address to receive news and updates!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Arredare un bagno piccolo: + 40 idee

Arredare un bagno piccolo: + 40 idee

Posted on
Lampade Ikea: illuminazione decor 2020

Lampade Ikea: illuminazione decor 2020

Posted on
Impianto elettrico: normativa, costi e detrazioni 2019-2020

Impianto elettrico: normativa, costi e detrazioni 2019-2020

Posted on
Previous
Lavori in casa, cancellato del tutto il bonus in fattura
Panca, divano o letto sotto la finestra?