Mobili Art Déco: scopri caratteristiche e segreti per riconoscerli ( e idee di shopping)

Posted on

Ultima modifica 11/07/2024

Quando si parla di arredamento elegante e senza tempo, lo stile Art Déco occupa un posto di rilievo nella storia del design. Nata negli anni ’20 e ’30 del XX secolo, questa corrente ha saputo coniugare l’opulenza e la raffinatezza con la funzionalità, creando pezzi iconici che ancora oggi affascinano gli amanti del design. Ma come riconoscere autentici mobili Art Déco e come integrarli nel proprio arredamento?

In questa guida, sveleremo i segreti e le caratteristiche distintive di questo stile, per aiutarti a creare ambienti sofisticati e ricchi di personalità. Dalle linee geometriche ai materiali pregiati, esploreremo gli elementi chiave che rendono i mobili Art Déco un must-have per chi desidera un tocco di eleganza intramontabile nella propria casa. Pronto a scoprire come trasformare i tuoi spazi con il fascino irresistibile dell’Art Déco? Iniziamo questo viaggio nel tempo alla scoperta di un’epoca di lusso e innovazione.

I tratti distintivi dei mobili Art Déco

Geometria Perfetta e Simmetria Elegante

Immagina una sala da pranzo arredata con mobili che sembrano usciti da un film degli anni ’20, con linee geometriche nette e forme simmetriche. Questa è la quintessenza dell’Art Déco. Tavoli, sedie e credenze spesso presentano motivi a zigzag, chevron e figure stilizzate come cerchi e triangoli. Questi elementi non solo definiscono l’estetica ma creano un effetto visivo armonioso che cattura l’attenzione al primo sguardo.

Materiali di Lusso: Un Inno alla Raffinatezza

I mobili Art Déco si distinguono per l’uso di materiali pregiati e lussuosi. Legni esotici come l’ebano e il palissandro, metalli come il cromo e l’ottone, e superfici laccate lucide sono comuni. Questi materiali non solo aggiungono un tocco di opulenza ma assicurano anche la durabilità dei pezzi. Gli intarsi in madreperla o avorio conferiscono dettagli raffinati che rendono ogni mobile unico e inimitabile.

Colori Audaci e Contrasti Drammatici

La palette di colori dei mobili Art Déco è un gioco di toni audaci e contrasti forti. Il nero e il bianco sono spesso accompagnati da colori ricchi come l’oro, il rosso borgogna, il verde smeraldo e il blu notte. Questi colori conferiscono ai mobili un aspetto drammatico e sofisticato, perfetto per creare un ambiente di grande impatto visivo.

Mobili icone del Design Art Déco ( e come ricreare lo stile)

Il Tavolo Console di Émile-Jacques Ruhlmann: Lusso all’ennesima Potenza

Schermata 2024 07 10 alle 21.52.29

Émile-Jacques Ruhlmann, uno dei maestri del design Art Déco, ha creato pezzi che sono il simbolo della raffinatezza. Il suo tavolo console, realizzato in ebano e con intarsi in avorio, rappresenta l’essenza del lusso e dell’eleganza. Ogni dettaglio, dalle linee pulite ai materiali pregiati, parla di un’epoca in cui il design era sinonimo di opulenza.

Ricrea lo stile con un tavolo Art Décò

Quando scegli un tavolo Art Déco per la tua casa, cerca pezzi che combinano materiali pregiati con dettagli geometrici distintivi. Assicurati che la superficie sia ben conservata e lucida, e che i dettagli intarsiati o metallici siano integri. Per imitare lo stile di Ruhlmann, opta per legni scuri come l’ebano e dettagli in avorio o madreperla. Abbina il tavolo a sedie in velluto dai colori intensi e lampade da tavolo con paralumi in vetro opalescente per ricreare un’atmosfera di lusso senza tempo.

2 proposte di acquisto:

La Sedia Bibendum di Eileen Gray: Un Mix di Modernità e Comfort

mobili art deco

La sedia Bibendum di Eileen Gray è un’icona del design Art Déco. Ispirata alla mascotte di Michelin, questa sedia combina un design innovativo con un comfort eccezionale. Rivestita in pelle di alta qualità, rappresenta perfettamente la fusione di funzionalità e stile tipica di questo movimento. Sedersi su una sedia Art Déco è come abbracciare un pezzo di storia, un momento di pura raffinatezza.

Ricrea lo stile nella tua sala da pranzo:

Opta per sedie che mantengano l’originale rivestimento in velluto o pelle, oppure considera di rifoderarle con materiali di alta qualità. Cerca sedie con dettagli metallici ben conservati e strutture solide in legno pregiato. Abbina le sedie a un tavolo da pranzo con superfici lucide e un lampadario a cascata in cristallo per un look completo e sofisticato.

3 proposte di acquisto:

Le Lampade di René Lalique: Luminose Opere d’Arte

Lampade di Rene Lalique

René Lalique è celebre per i suoi straordinari lavori in vetro, e le sue lampade sono tra le creazioni più iconiche del periodo Art Déco. Utilizzando vetro opalescente e disegni naturalistici, Lalique ha creato pezzi che non solo illuminano, ma anche decorano con eleganza. Le sue lampade, spesso con motivi floreali e figurativi, trasformano l’illuminazione in una forma d’arte.

Ricrea lo stile: Illumina i Tuoi Spazi con Lampade Art Déco

Scegli lampade con paralumi originali e dettagli in vetro intatti. Verifica che i componenti elettrici siano sicuri e funzionanti. Abbina lampadari Art Déco a tavoli da pranzo in legno laccato, sedie in velluto e buffet con intarsi metallici per un effetto drammatico e sofisticato.

2 proposte di acquisto:

Gli Armadi di Jean Dunand: Esotismo e Raffinatezza

Schermata 2024 07 10 alle 22.08.44

Jean Dunand è noto per i suoi lavori in lacca e metallo. Gli armadi creati da Dunand combinano l’uso di tecniche tradizionali giapponesi di laccatura con un design occidentale moderno. Questi pezzi sono famosi per i loro colori vivaci e le superfici lucide, arricchiti da dettagli geometrici e motivi esotici, rendendo ogni armadio un capolavoro di design.

Porta l’Esotismo nella Tua Casa con Armadi Art Déco

Cerca armadi con superfici ben conservate e dettagli intarsiati intatti. Verifica che i cassetti e le ante funzionino correttamente e che i dettagli metallici siano in buone condizioni. Abbinali a specchi dorati, vasi in ceramica colorati e statuette in bronzo per completare l’arredamento con un tocco di esotismo e raffinatezza.

Ma non solo, ecco altre idee per mobili Art Déco

Divani Art Déco: Lusso e Raffinatezza

divano art deco mobili
Sklum

I divani Art Déco sono il simbolo del lusso e della raffinatezza. Immagina un divano rivestito in pelle di alta qualità o in velluto, con cuscini imbottiti che invitano al relax. Le linee pulite e le forme geometriche dominano il design, spesso arricchite da braccioli curvati o dettagli decorativi metallici.

Letti Art Déco: Un Rifugio di Eleganza

letto art deco idee mobili
Beliani

I letti Art Déco trasformano la camera da letto in un’oasi di lusso. Le testiere, spesso grandi e decorative, sono realizzate con materiali come legno intarsiato e lacca lucida, arricchite da inserti metallici. I motivi geometrici e simmetrici aggiungono un tocco di sofisticazione, mentre i dettagli ispirati all’antichità o all’esotismo conferiscono un fascino misterioso.

Scrivanie Art Déco: Il Fascino del Lavoro di Classe

the masie scrivania art deco
The Masie

Le scrivanie Art Déco uniscono funzionalità e stile in modo impeccabile. Realizzate con materiali di alta qualità come legno pregiato, cromo e vetro, queste scrivanie presentano linee geometriche pulite e dettagli decorativi raffinati.

Specchi Art Déco: Riflessi di Lusso

Schermata 2024 07 10 alle 22.17.39
Sklum

Gli specchi Art Déco sono un altro elemento distintivo di questo stile. Questi specchi spesso presentano cornici elaborate, realizzate con materiali come legno laccato, cromo e vetro colorato. Le forme geometriche sono comuni, con specchi rettangolari, ovali e ottagonali che riflettono la luce in modi unici.

Conclusioni

I mobili Art Déco rappresentano un’epoca di cambiamenti e innovazioni. Ogni pezzo, dai tavoli ai divani, dalle sedie ai letti, dall’illuminazione agli specchi, è un capolavoro di design che combina funzionalità e bellezza in modo unico. Questi mobili continuano ad affascinare e ispirare, rendendoli molto ricercati da collezionisti e appassionati di tutto il mondo. Il loro design audace e sofisticato, insieme all’uso di materiali pregiati e tecniche artigianali, assicura che l’eredità dell’Art Déco perduri nel tempo.

Se desideri arredare la tua casa stile Art Déco, scopri qui altri consigli interessanti.

E poi dimmi, quale idea ti è piaciuta di più?

Gloria Gargano – founder Glamcasamagazine.it

signature

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Novità SKLUM estate 2024: arredamento di design sensazionale
Mobili Art Déco: scopri caratteristiche e segreti per riconoscerli ( e idee di shopping)

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.