Le cucine Scavolini sempre trendy: ecco i modelli migliori

Cucine Scavolini 2020/2021

Da oltre sessant’anni Scavolini è leader nel settore della produzione di cucine. Un vecchio spot mai passato di moda è quello che tutti ricorderanno in cui si diceva che è “la cucina più amata dagli italiani”.

Affidarsi a questo marchio significa essere certi di avere un prodotto in cui la qualità è al primo posto, ma anche sicuro, funzionale, ergonomico e sempre di tendenza.

Proprio a riprova di questa qualità nel 1996 questa è stata tra le prime aziende italiane ad aver ottenuto la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001.

Oggi Scavolini non produce più soltanto cucine, ma si è spostata anche nelle altre camere, il bagno e il living nello specifico, con soluzioni anche qui al top.

In questo articolo ci concentreremo però sulle cucine di questo brand.

Catalogo Cucine Scavolini

Ciò che caratterizza fortemente una cucina Scavolini è la possibilità di personalizzarla al massimo livello, grazie alla sua versatilità.

Alla fine si avrà una cucina tagliata su misura, grazie alla vasta scelta di stili, materiali, finiture, colori e configurazioni, che la rendono accogliente e funzionale.

Il catalogo Scavolini può essere richiesto compilando un apposito form sul sito di Scavolini.
Lo si riceverà così via mail e se si spunta la casella si possono ricevere anche i successivi aggiornamenti sulle novità del brand.

Cucine Scavolini dove comprare

Un altro vantaggio di comprare Scavolini è che il brand ha rivenditori specializzati su tutto il territorio nazionale. Sul sito è riportata una sezione che ci consente di trovare il rivenditore più vicino a noi, per poter configurare al meglio la nostra cucina.

Alcune soluzioni sono acquistabili anche online. Sul sito si riconoscono subito queste soluzioni, grazie ad una indicazione specifica che ci porta poi nella pagina della configurazione e dell’acquisto online.

Stile delle cucine scavolini 

Scavolini propone le sue cucine divise in due grosse macro-categorie di stili:

lo stile classico e lo stile moderno

All’interno di ognuna di queste categorie però possiamo trovare ampio spazio per tutti gli stili: dallo shabby chic, allo scandinavo, al minimal, a quello urban, industrial e così via.

Lo stile classico

Le cucine classiche di Scavolini donano eleganza agli spazi e garantiscono un prodotto realizzato con tecniche all’avanguardia.

Baccarat, design by Gianni Pareschi, in bianco o nero, è una cucina molto elegante e di classe che coniuga il classico e il moderno.

Cucina baccarat design by Gianni Pareschi

Baltimora, invece, è per chi ama lo stile classico puro, col suo rovere bianco assoluto e le sue forme armoniche.

Cucina Baltimora, dallo stile classico romantico

Exclusiva ha dettagli sartoriali che si adattano su misura alle varie situazioni, con un’impronta classica e materiali preziosi, come ad esempio la pelle color ebano per le armadiature.

Cucina Exclusiva, dai particolari di gran classe

Infine, c’è Favilla, un classico che si può adattare a varie esigenze abitative: dallo stile urban a quello delle case di campagna. Basta abbinare gli accessori giusti.

Favilla, cucina dalle linee classiche

Lo stile moderno

Anche le soluzioni per lo stile moderno sono svariate. Abbiamo già parlato di cucine moderne, in questo articolo ci soffermiamo su alcuni modelli best seller Scavolini.

Dandy Plus by Fabio Novembre è una di queste ed è configurabile ed acquistabile online. Si tratta dell’evoluzione della cucina compatta e sempre connessa. Questo modello richiama lo storico bestseller Dandy di Scavolini degli anni ‘80, ma con i suoi colori vivaci e le sue linee è un omaggio al design italiano.

Dandy Plus, cucina dalle linee moderne molto colorate

Ancora Mood by Silvano Barsacchi  è una cucina dalle linee nette e pulite, ma con una forte personalità.

Mood, la cucina dal carattere forte

Motus è una cucina pensata da Vittore Niolu, con elementi indipendenti che sono aggregabili o scomponibili secondo le esigenze di spazio e funzionalità. Caratteristiche sono l’assenza della maniglia, le gamme cromatiche e la geometria del cassetto sagomato.

Motus di Scavolini, con elementi indipendenti

FoodShelf by Ora-ito è una cucina dalle linee molto contemporanee, pensata per case in cui living e cucina sono un unico open space con cui si fondono in uno spazio fluido. Perchè Shelf? Il nome deriva da Book shelf, libreria, da cui la cucina Foodshelf prende spunto per le sue linee orizzontali, sottolineate da una serie di mensole effetto legno che vanno da parte a parte acquistando ogni volta una funzione diversa. In questa soluzione di possono combinare basi e pensili di colori differenti, che danno vita ad una composizione dinamica e sempre giovane.

Foodshelf, cucina che ricorda l’orizzontalità delle librerie

Un’altra linea moderna è Carattere by Vuesse, dove l’anta a telaio racchiude in sè le proporzioni classiche e la pulizia e l’essenzialità delle linee contemporanee. E’ una tipologia di cucina che si adatta quindi a vari tipi di ambienti e non solo, perchè essa può sposarsi con spazi piccoli e spazi grandi.
Lo schienale magnetico Orizzonte Up in laminato stratificato poi consente l’utilizzo in abbinamento con la collezione di accessori Magneto, molto utili in cucina.

Carattere, la cucina adatta ad ogni ambiente

Cucine Scavolini: materiali e finiture

I materiali che Scavolini propone per le cucine sono svariati e proprio questo ci consente di avere una cucina su misura per ogni gusto e necessità.

Materiali delle ante

Acciaio, biomalta, gres porcellanato, laccato, laccato opaco effetto metallo, laminato, lavagna, legno, pelle, similpelle, vetro retinato, vetro temperato sono i materiali più tradizionali con cui possono essere realizzate le ante della nostra cucina Scavolini. Ma c’è anche il più innovativo Fenix NTM, un materiale lanciato nel 2013, quindi molto recente, per applicazioni orizzontali e verticali, con una forte opacità, bassissima riflessione della luce quindi, morbidezza al tatto, anti-impronta e con il vantaggio della riparabilità termica dei micro-graffi superficiali.

I colori delle ante

Anche i colori disponibili sono svariati: acciaio, arancio, azzurro, beige, bianco, blu, panna, giallo, grigio, marrone, rosso, nero, verde, viola, mais.
Oltre ai colori pieni ci sono poi le finiture del legno: castagno, rovere, frassino, noce, larice, olmo.

Le cucine Scavolini possono avere varie finiture di materiali e colori

E, infine, quelli più metallici come il rame. 

Il top

Il top può essere anch’esso di vari materiali. Ogni top va sapientemente abbinato al tipo di cucina che è stato scelto e va selezionato soprattutto in base alle proprie esigenze. Ai classici materiali che abbiamo già raccontato in altri articoli voglio aggiungerne alcuni particolari proposti da Scavolini.

Innanzitutto i laminati High-tech, il Fenix NTM di cui ho detto prima, per cucine dallo stile essenziale e funzionale, molto resistente e per nulla poroso che si mantiene pulito solo con un panno in microfibra e detergenti neutri. Se poi si vuole mantenere in efficienza il piano si può utilizzare la famosa gomma magica asciutta o umida.

Top in Fenix NTM

Altri piani speciali di Scavolini sono quelli effetto pietra, come il Lapitec e il Dekton, materiali tra i più innovativi per i piani lavoro della cucina, molto resistenti al calore, alle macchie e ai graffi.

Top in Lapitec

Gli accessori

Una cucina Scavolini è completata da numerosi accessori utili che la rendono sempre più funzionale. Tra questi ci sono quelli che ci consentono di rendere accessibili anche gli angoli, come i ripiani girevoli, o ancora, i saliscendi motorizzati, nel sistema Selfmotion.

Piano supplementare estraibile nell’armadio Switch

A questi si aggiungono i sistemi di illuminazione per i piani di lavoro, da posizionate sotto i pensili e le mensole o anche i sistemi a led in dotazione delle cappe.

Ad impreziosire le ante ci sono poi le maniglie, con svariate forme e materiali, come quelle impiegate nei modelli di cucine Scavolini classiche, con finiture di classe, dorate o comunque preziose.

In alternativa per le cucine più contemporanee ci sono le sagomature delle ante che sostituiscono la maniglia e rendono ancora più unica la forma della cucina.

Sagomatura dell’anta

Lo metto tra gli accessori perchè è un alleato in cucina soprattutto per la dispensa, ma in realtà è un modulo aggiuntivo delle cucine Scavolini. Si tratta di Switch, l’armadio contenitore che ci consente di organizzare in modo ottimale tutti i nostri spazi. E’ dotato di un piano di lavoro supplementare scorrevole, che è possibile ordinare nelle varianti Old Natural, impiallacciato Rovere Vintage o in Acciaio Satinato.

Armadio contenitore Switch

I modelli di tendenza delle cucine Scavolini

Le cucine Scavolini interpretano sempre con gusto tutte le tendenze del momento e sono dei veri e propri pezzi di design.

Scavolini Basic

Tra le varie linee che Scavolini propone c’è Basic, in cui i prezzi sono più contenuti, ma la qualità resta sempre eccellente. Sono anche queste cucine di design, molto belle e di qualità.

Tra queste la cucina Atelier, con piani e fianchi squadrati e strutture metalliche bene in vista.

Cucina Atelier di Scavolini Basic

Altro esempio è Evolution con un equilibrio tra colori e volumi.

Scavolini Evolution della linea Basic

E poi c’è Sax, dal gusto un po’ Urban.

Scavolini Sax, della linea Basic

Scavolini Easy

Altra linea più accessibile economicamente è Scavolini Easy, con cui si può avere un prodotto di qualità, firmato e garantito, ma più economico. Si chiama Easy perchè di facile componibilità.

Family di Scavolini Easy ha un’anta telaio con bugna che dà questo sapore di famiglia ed un’eleganza senza tempo.

Scavolini Family della linea Easy

Della stessa linea anche Urban e Urban minimal, configurabili e acquistabili anche online.

Le linee essenziali di Scavolini Urban

Le cucine Scavolini componibili

Le cucine componibili Scavolini sono attentamente studiate per adattarsi a tutti gli ambienti, con forte impatto estetico e grande funzionalità.

Il vantaggio di una cucina componibile è la adattabilità ai vari spazi, anche a quelli più ristretti, grazie alla modularità degli elementi. Si può partire anche da una soluzione base ampliabile in un secondo momento, con l’aggiunta di moduli nuovi.

E soprattutto si possono disporre i vari elementi come meglio occorre, con configurazioni a linea o ad angolo o ancora a binario, grazie alla grande versatilità di queste cucine.

Cucina ad angolo Scavolini

Questi due esempi ci propongono alcune cucine Scavolini con disposizione a linea con isola e ad angolo per uno spazio più ristretto.

Cucina in linea

Cucina Scavolini con isola

I modelli Scavolini comprendono la possibilità per chi ha un ampio spazio a disposizione di realizzare un’isola, con o senza impianti incorporati.

Questa, ad esempio, è una particolare configurazione di Tetrix, la linea creata da Michael Young che gioca su elementi su assi orizzontali con varie possibilità compositive. L’isola è “Multiplex”, caratterizzata da ante in vetro Bianco Prestige, piani di lavoro in quarzo bianco Zeus e piano del tavolo impiallacciato Rovere Vintage. Multiplex mette insieme, appunto, molte funzioni.

L’isola Multiplex nella cucina Tetrix

Dietro quest’altra cucina con isola c’è lo stile Diesel, una cucina funzionale, intelligente ed ergonomica, fortemente orientata alla creazione di un ambiente di socialità e condivisione. Non a caso si chiama Social Kitchen.

L’isola nella cucina Diesel Social Kitchen

Cucina Scavolini con penisola

Altre cucine Scavolini sono configurabili con penisola. Anche queste possono ospitare impianti o essere solo dei piani di appoggio/lavoro, con degli sgabelli su un lato.

Tra queste ad esempio c’è questa soluzione di LiberaMente by Vuesse, con linee essenziali e limpide e colori e materiali sofisticati per una cucina di gran classe.

La penisola nella cucina LiberaMente

Anche questa configurazione di Boxi, design by Studio Rainlight presenta una penisola. I pensili sono in laccato effetto metallo Stained Aluminium con basi Grigio Titanio.

La penisola sulla cucina Boxi di Scavolini

Mia di Carlo Cracco

Mia di Carlo Cracco è diventata famosa proprio perchè pensata dal famoso chef, come interpretazione della cucina professionale. Particolarità di questa cucina sono: le nuove finiture come il Rovere Gessato, l’acciaio scuro, il vetro Stopsol e la biomalta argilla; la maniglia dal design esclusivo e la Line System che consente ancora più personalizzazioni. A tutto ciò si aggiungono eccezionali elettrodomestici a supporto della nostra cucina.

La cucina Mia di Carlo Cracco

Quanto costa una cucina Scavolini

I prezzi di una cucina Scavolini sono molto vari, perchè dipendono dalla configurazione che si sceglie, dal modello, dai materiali e dalle finiture, oltre che dall’aggiunta di accessori ed elettrodomestici.

Una soluzione completa con elettrodomestici inclusi, può arrivare anche oltre i 20.000 euro, ma si arriva qui al top di gamma.

Una cucina Scavolini ha l’assistenza garantita per 10 anni con la formula Scavolini “No Problem 10” e, inoltre, ha l’assistenza Scavolini Hi-Five, con cui gli elettrodomestici della cucina sono garantiti per 5 anni.

Opinioni e recensioni cucine Scavolini

Se si fa un rapido giro su internet si può vedere come le recensioni dei clienti che hanno acquistato e stanno per acquistare una cucina Scavolini siano assolutamente positive, dando un reale supporto allo slogan della “più amata dagli italiani”. Dopo questo excursus tra modelli, stili, materiali e accessori delle cucine Scavolini credo che tutti possiamo farci un’idea del perchè di tanto successo.

La cucina soprattutto negli ultimi tempi ha acquisito un’importanza fondamentale nelle nostre case e delle funzioni sempre più diverse. Una cucina Scavolini consente a questo spazio di sviluppare ampiamente tutte queste possibilità, adattandosi ogni volta ai nostri desideri e alle nostre richieste.
E accontentando tutta la famiglia. Che non è poco.

Galleria immagini delle più belle cucine Scavolini 2020/2021

Vi lascio qui sotto alcune altre immagini delle cucine Scavolini, tratte dall’ultimo catalogo, per ispirarvi nella scelta delle cucina dei vostri sogni.

Scavolini Atelier
Scavolini Boxi
Scavolini Carattere
Scavolini Dandy Plus
Scavolini Diesel Social Kitchen
Scavolini Evolution
Scavolini Exclusiva
Scavolini Favilla
Scavolini Favilla
Scavolini LiberaMente
Mia di Carlo Cracco
Mia di Carlo Cracco
Mia di Carlo Cracco
Scavolini Mood
Scavolini Mood
Scavolini Mood
Scavolini Motus
Scavolini Sax
Scavolini Tetrix
Scavolini Urban

Caterina Scamardella, Architetto e Home Stager

email: arch.caterinascamardella@gmail.com

cell.: +39 331 985 98 79

pagina facebook

profilo instagram

Subscribe so you don’t miss a post

Sign up with your email address to receive news and updates!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Transizione energetica per un impatto ambientale sostenibile
Le cucine Scavolini sempre trendy: ecco i modelli migliori