Japandi, il trend dell’arredamento 2020

Ultima modifica 22/10/2019

Il 2019 sta quasi per finire e già ci si interroga su quali saranno le tendenze del 2020. Pare che per quanto riguarda il design d’interni la parola d’ordine sarà Japandi, ovvero la fusione tra giapponese e scandinavo.

Il gusto, la sensibilità e le scelte di stile negli arredamenti di Giappone e Scandinavia sembrano lontanissimi, ma si possono incontrare e creare commistioni innovative e veramente intriganti.

Arredare in stile Japandi: materiali e colori

Arredare in stile Japandi vuol dire scegliere oggetti che contribuiscono a creare un ambiente caratterizzato da linee semplici, colori chiari e un’atmosfera rilassata. Non si cerca la perfezione assoluta, ma un ambiente che possa donare calma a chi vi abita. Chi arreda in stile Japandi tiene poi molto alla scelta dei materiali e a come sono stati lavorati.

Si prende l’eleganza raffinata dello stile nipponico e la si fonde con gli elementi più rustici e minimali di quello scandinavo. Spigoli vivi, contrasti di colore, un ordine e un rigore che non è solo scelta di design, ma stile di vita. Uno spazio abitabile che da forma al pensiero di chi ci si muove.

Tendenza Japandi 2020: pochi mobili (in legno) e funzionali

Per una perfetta casa Japandi ci vogliono pochi mobili e pochi accessori. Serve un’adeguata proporzione tra spazio libero e spazio occupato e ogni presenza deve avere una sua funzionalità. Si tratta di un arredamento minimale, che fa scelte molto funzionali e pratiche, anche se è caratterizzato da una precisa ricerca estetica. Le geometrie scandinave creano equilibrio, elementi naturali o con rimandi al gusto orientale, fanno il resto.

Si usa molto il legno, meglio se con le sue colorazioni naturali. Si può scegliere tra elementi in faggio massello, noce o wengé da abbinare a elementi, come cuscini o tappeti, con fantasie geometriche che giocano sul contrasto tra tinte calde o pastello e colori più freddi, come ad esempio quelli scelti per le pareti.

signature

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
A Malibù la casa di Barbie: in affitto dal 23 ottobre
Japandi, il trend dell’arredamento 2020

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.