IN/ARCH tutto sui suoi ultimi 20 anni

E’ fissato a Roma per venerdì 8 novembre 2019 alle ore 11.00 presso la sede ANCE ( sala Colleoni, via G. A. Guattani 16) l’evento IN/ARCH 1998/2018. 20 anni di impegno per l’Architettura.

L’evento nasce per presentare l’uscita del libro dell’ Istituto Nazionale di Architettura. Il libro dal titolo “IN/ARCH 1998/2018. 20 anni di impegno per l’Architettura” vuole mettere in risalto le molteplici iniziative organizzate dall’Istituto nei suoi ultimi 20 anni.

L’ Istituto Nazionale di Architettura, si ripropone di coordinare la formazione sull’architettura italiana e valorizzarne i principi. Per questo si prende l’impegno costante di introdurre nella società un’azione continua verso la collettività e la sua produzione archiettonica.

Il libro presentato, espone come l’associazione, sin dalla sua nascita – creata dal suo fondatore Bruno Zevi nel 1959- cerca di dialogare tra due mondi : imprenditori e committenti.

I curatori del libro sono Beatrice Fumarola, Massimo Locci e Francesco Orofino.

Il libro farà immergere il lettore nella realtà di un Architettura che scrive una storia intrisa dai racconti della sua città, delle persone che la abitano e della sua cultura. La storia italiana. Arte e architettura si fondono insieme per un libro ricco di vissuto.

La partecipazione all’evento consentirà agli architetti l’acquisizione di 3 CFP.
Si invitano gli interessati a registrarsi su Eventbrite e inviare il proprio codice fiscale a inarch@inarch.it

Gloria Gargano

Subscribe so you don’t miss a post

Sign up with your email address to receive news and updates!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

MoaCasa 2019: gli ultimi trend dell’arredamento

MoaCasa 2019: gli ultimi trend dell’arredamento

Posted on
Festival dell’ architettura a Roma: 10-18 ottobre

Festival dell’ architettura a Roma: 10-18 ottobre

Posted on
Combinazione colori in casa: la mini guida

Combinazione colori in casa: la mini guida

Posted on
Previous
Vado a vivere da solo: come arredare casa?
IN/ARCH tutto sui suoi ultimi 20 anni