HOMI 2023: un nuovo modo di vivere la casa

Il nostro modo di vivere la casa sta cambiando, ma come facciamo a stare al passo con tutte le tendenze del momento? Scopri tutti i trend all’evento dedicato alla casa e al design. Stiamo parlando di HOMI 2023, un appuntamento di settore imperdibile che si terrà dal 26 al 29 Gennaio 2023 a Fieramilano. E indovina un po’, noi di Glamcasamagazine saremo media partner ufficiali dell’evento!

Il modo in cui viviamo la nostra casa sta cambiando in diversi modi e già da anni ormai. Non è solo questione della funzionalità degli spazi che diventano sempre più aperti e versatili, ma la nostra vita frenetica ci porta a creare ambienti più confortevoli e definiti da arredi multifunzionali, poco ingombranti e senza mai rinunciare all’estetica.

La casa cambia insieme alle nostre esigenze

Troviamo sempre più dispositivi smart che possono essere utilizzati per controllare l’illuminazione, la temperatura, la sicurezza e tante funzioni correlate alla vivibilità della casa. Da non sottovalutare la consapevolezza, sempre più forte, di dover cambiare abitudini per abbracciare una vita più legata alla sostenibilità e al miglioramento dell’efficienza dei consumi. Inoltre, con la pandemia e la necessità di lavorare da casa, ci sono state tantissime modifiche nell’uso degli spazi per creare ambienti di lavoro idonei e confortevoli. 

La nostra casa cambia volto adattandosi alle nostre esigenze, e lo fa sia dal punto di vista di funzione che di design. 

Interpretare questi cambiamenti è una vera e propria sfida sia per gli specialisti dell’interior design e dell’arredamento ma anche per noi che quotidianamente viviamo le nostre abitazioni. Ecco perché le fiere e gli eventi incentrati sull’home decor diventano essenziali per comprendere il nuovo modo dell’abitare. E chi può raccontarci meglio il vivere contemporaneo se non una fiera specializzata di settore come HOMI?

HOMI 2023: il viaggio del design da non perdere

HOMI è un evento fieristico ben consolidato che nasce nella città icona del design italiano, Milano. Il salone è dedicato al mondo della casa, ai complementi d’arredo, accessori, decorazioni, arredo tavola, cucina, tessili e fragranze e si terrà in Fieramilano (Rho) dal 26 al 29 gennaio 2023.

Un appuntamento imperdibile per esperti e amanti del settore, ma soprattutto per chi è curioso di scoprire le nuove proposte del vivere la casa in modo nuovo, unico e sostenibile. Un evento pensato per rispondere a dubbi e domande di chi vive la casa. Oggi infatti vivere la casa non significa solo avere un tetto sulla testa, ma è portare sé stessi negli ambienti, personalizzarli e trarre il massimo del potenziale di spazio, funzione ed estetica da un qualsiasi contesto abitativo.

Il vero protagonista della casa è chi la vive, ma capire i trend dei prossimi mesi ci aiuterà a goderci pienamente il nostro nido. 

Credits: HOMI

HOMI 2023: in cosa consiste l’evento?

HOMI rappresenta la casa che si rinnova e diventa stile: un evento che anticipa e ci racconta le nuove tendenze dell’abitare. La sostenibilità resta uno dei temi chiave che presenta ogni anno aziende e prodotti attenti all’impatto ambientale e sociale. I riflettori puntano sempre più sull’artigianato creativo e di qualità, i cui tratti distintivi sono fantasia, unicità e creatività, tutti elementi simbolo per valorizzare la tradizione con uno sguardo verso il futuro. Presenti in mostra oltre 500 brand, non solo del made in Italy. Ci saranno anche tantissime realtà estere, tra cui Francia, Spagna, Germania, Olanda e Regno Unito.

Un’offerta ampia che spazia dalle decorazioni, ad accessori per tavola e cucina, tessili e fragranze, sino all’oggettistica da regalo, per offrire a ogni visitatore idee, spunti ma anche occasioni di confronto all’insegna dell’artigianalità per l’abitare di oggi.

HOMI porta in scena temi, stili, materiali ed effetti cromatici per andare incontro a suggestioni e ispirazioni di ogni genere. 

Le aziende protagoniste di HOMI 2023

Quali sono quindi le aziende che troveremo all’evento HOMI 2023?

Baci Milano propone nuove collezioni, da quelle che celebrano la natura con colori vivaci, fino alle proposte che hanno il fascino dell’eleganza senza tempo. De Dimora mette in scena raffinate proposte dove la bellezza e l’alta qualità sposano l’eco sostenibilità.

Decisamente originale anche il cuore in legno di cedro profumato, da usare come ferma carte o semplice oggetto di design, che Riva 1920 ci propone tra le sue collezioni, così come gli articoli tessili di Biancoperla.

Tra le tante novità di Lamart, la Collezione Portofino, in fine porcellana dai colori pastello disegnata dal designer Vito Nesta, mentre Taitù Milano stupisce con i suoi famosi “mix&match”, fatti d’inediti accostamenti di disegni e colori. Weissestal propone mis en place di stile, frutto di una continua ricerca di artigianalità nei prodotti di uso quotidiano. Tante idee anche da Livellara, L’Oca Nera e Wedgwood. Linea Sette incanta con oggetti dal design essenziale in gres porcellanato. 

Stupiscono gli arredi in ferro e legno di Innovaliving dalle inedite combinazioni, Nuvole di Stoffa propone una vasta gamma di articoli di oggettistica per la casa, mentre Mascagni Casa eleganti e lineari collezioni che vanno dai complementi d’arredo, agli oggetti da regalo, fino all’ illuminazione. 

Uniche e fatte a mano, anche le creazioni in porcellana di Michela Reitani Ceramic Artist. Novità per la casa anche le lampade mappamondo di Atmosphere by Tecnodidattica. Ci saranno poi gli originali oggetti da regalo di design di Lexon by Whynot, selezionati anche dal MoMA di New York.

Carlo Maino presenta tante novità eleganti e sostenibili per la tavola e la cucina con numerosi brand, tra i quali Cookut e Opinel, mentre Trebonn reinterpreta gli oggetti della quotidianità mixando sapientemente design e funzionalità.

E ancora fra i tanti i protagonisti della mostra: Arti e Mestieri, Dafne, Brandani, Chiara Firenze, Chez-moi, Dessenze, Easy life design, Euthalia Fragrances, Evviva Company, Galbiati Milano, Italscent, La Porcellana Bianca, Millefiori, Marientte St. Tropez,Tessitura Randi.

Credits: HOMI

A VISTA D’UOMO e SKYLINE: installazioni all’insegna del design e della sostenibilità

Tra le novità di quest’anno troveremo A VISTA D’UOMO e SKYLINE, due installazioni che, sotto le sagome di simboli milanesi, ospitano oggetti di design. Un progetto innovativo pensato seguendo il filo conduttore di HOMI che unisce Made in Italy, sostenibilità e creatività, mette in risalto prodotti dedicati all’arredo e alla decorazione della casa.

A VISTA D’UOMO, caratterizzata dalla sagoma del Duomo di Milano, accoglie oggetti e prodotti rigorosamente bianchi. Protagonisti di questo spazio sono: Busatti, Best Tie, Descamps, Fos Ceramiche, My Style Home, Plumex, Rivolta Carmignani, Royal Sicily, Seletti, Uchino.

Con SKYLINE invece, che ricorda i profili dei grattacieli milanesi, colore e geometrie diventano il palcoscenico ideale per tutte le tipologie dell’home decor. Troveremo le variopinte collezioni di Baci Milano, Bassetti by Zucchi Group , Borbonese by Tessitura Randi, Lanerossi Lab, Martinelli Ginetto Group, Vossen, oltre alcuni pezzi degli stampi del Museo Zucchi.

Entrambe le installazioni sono state realizzate utilizzando materiali di recupero e riciclo forniti da alcune aziende tessili italiane.

E noi di Glamcasamagazine siamo davvero onorati di essere media partner di HOMI 2023, uno degli eventi più attesi di quest’anno. Ci vediamo lì?

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Comments Yet.

Previous
Piante grasse con fiorellini da esterno e da interno: quali scegliere
HOMI 2023: un nuovo modo di vivere la casa

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.