Cuscini per il divano: la guida su come sceglierli per ambienti di tendenza

Vuoi dare agli ambienti di casa un’estetica nuova e originale senza dover necessariamente stravolgere gli interni? Una soluzione c’è, e ti sorprenderà. Hai mai provato a collocare sui tuoi imbottiti i cuscini per il divano? Si tratta di accessori decor comodi e pratici che ti permetteranno di creare spazi di tendenza ma con il minimo sforzo. Ecco la nostra guida su come scegliere e abbinare uno o più modelli tra loro!

Una delle cose che più ti ha tenuta impegnata negli ultimi mesi è la ricerca di una nuova casa, ma con scarsi risultati. Hai scovato proposte interessanti, certo, ma nessuna di questa ha accesso quella scintilla nei tuoi occhi e nel tuo cuore. Insomma, nessuna proposta ti ha convinta. Demoralizzata e anche un po’ incollerita con l’intero universo, stavi rinunciando all’idea di cercare un nuovo appartamento, ma finalmente sei riuscita a trovare la casa dei tuoi sogni. Una volta sbrigate tutte le pratiche, lunghe e noiose, puoi dedicarti al tuo momento preferito; fantasticare sul tipo d’arredamento. Come arrederai la tua casa, con mobili moderni o più classici? E che stile sceglierai, uno minimalista e semplice, o ti piace giocare con tendenze d’arredo ecclettiche e colorate?

Arredare casa: una sfida creativa

Quando si tratta di arredare casa le soluzioni sono davvero tantissime, ma la scelta dello stile fatto apposta per noi dipende da variabili fondamentali. Prima di tutto sceglieremo uno certo tipo di stile d’arredo che esteticamente ci coinvolga e ci farà sentire accolti, ma anche perché magari vi troviamo una certa affinità con la nostra personalità, per esempio. Una volta scelto lo stile, possiamo divertirci con gli arredi e i colori, ma non dimentichiamo i complementi d’arredo, troppo spesso sottovalutati o acquistati alla rinfusa.

Complementi d’arredo: accessori irrinunciabili per la casa

Gli accessori d’arredo possono diventare i nostri alleati di stile quando si tratta di decorare gli ambienti di casa perché hanno un potenziale illimitato. Spesso però li sottovalutiamo, o meglio acquistiamo dei complementi decor perché ci piacciono ma non è detto che stiano bene nell’ambiente in cui li immaginavamo. Se ci pensi bene in realtà, quante volte ti è capitato di acquistare un accessorio di design perché colpito da un dettaglio, come il colore, ma in realtà non avevi minimamente idea di dove collocarlo? Il risultato è che quell’oggetto poi non troverà mai il suo posto e sarai costretta a inserirlo a caso da qualche parte o lasciarlo abbandonato ancora ben imballato nella confezione. Un vero peccato, non credi?

Sono tanti gli accessori di design che possiamo scegliere per definire gli ambienti di casa, ma quelli irrinunciabili e che troviamo riproposti praticamente in tutte le salse, sono i cuscini per il divano.

Cuscini per il divano: accessori irrinunciabili per la tua casa

Tutti abbiamo comprato dei cuscini per il divano ma non sempre siamo rimasti soddisfatti dalla riuscita di questi prodotti perché ammettiamolo, è davvero difficile trovare delle collezioni tessili che siano originali e interessanti. E infatti spesso ci accontentiamo di pezzi che hanno davvero poco in comune con i nostri imbottiti, ma l’idea di lasciare un divano o una poltrona senza nessun accessorio decor proprio non ci piace. Il nostro consiglio però è che non dovresti acquistare dei cuscini per divano giusto per riempire degli spazi, perché potresti ottenere l’effetto inverso, ossia un divano disordinato e poco curato.

I cuscini per il divano servono invece a creare armonia, a dare un tocco ricercato agli spazi, che si tratti del salotto o della cucina. Su ogni tipo d’imbottito poi andrà abbinato un certo tipo di cuscino. Per esempio su un divano stile industrial possiamo provare dei cuscini semplici e monocromatici, così come per un divano boho chic saranno adatti dei modelli coloratissimi o con qualche fantasia originale. Come facciamo a scegliere i cuscini per divano più adatti alle nostre sedute e come disporli nel modo giusto?

cuscini divano

Come scegliere i cuscini per divano: idee e consigli

Ci sono tantissime variabili da tener presente quando dobbiamo acquistare i cuscini per il divano, che si tratti del salotto, o di un altro ambiente più funzionale, come la cucina per esempio, ma anche i cuscini per definire e impreziosire la camera da letto.

I cuscini per il divano possono decorare gli imbottiti, tra cui oltre al sofà anche le poltrone o sedie dal design elegante, in diversi modi, ecco perché la scelta del colore, dello stile, ma anche la forma e soprattutto le misure del cuscino sono fondamentali. La dimensione del cuscino è senza alcun dubbio l’elemento chiave nella scelta del cuscino che fa per noi, ma vediamo insieme quali sono le soluzioni più adatte e versatili per decorare i tuoi imbottiti con stile e originalità.

Cuscini per il divano: come scegliere la misura giusta?

Se vuoi scegliere il cuscino perfetto per il tuo divano, devi partire dalla misura giusta. Scegli quindi una misura standard che sarà quella da cui iniziare per creare il tuo set, e aggiungi poi cuscini per il divano di altre taglie, più grandi se l’imbottito ha una seduta comoda e spaziosa, magari nel tuo living hai optato per un meraviglioso divano a L, o preferisci cuscini più piccoli per un divano più compatto. Tutti i cuscini però devono avere un dettaglio in comune, che sarà il colore, o la fantasia, ma anche semplicemente lo stile.

Quando si decora il divano con i cuscini bisogna anche decidere il numero di cuscini, che per un divano standard sono cinque, anche se sulle pagine patinate di magazine d’interior, se ne vedono sempre 2, massimo 3 cuscini.

Infine, non dimenticare di creare un fil rouge con lo stile, i colori e le texture dell’ambiente in cui è collocato il divano.

Le dimensioni standard dei cuscini da divano

Quando parliamo di cuscini per il divano dalle dimensioni standard, ci stiamo riferendo a quei tessili che hanno come dimensione quelle di un quadrato perfetto, ossia 40x40cm. Ovviamente ci sono altre proposte e le dimensioni sono definite anche dalla forma del cuscino. Un cuscino 40x40cm, ma anche un cuscino da divano 50x50cm, presenta una forma quadrata, ma ci sono anche i cuscini rettangolari per il divano, che si presentano leggermente più lunghi. A dei cuscini dalle dimensioni standard e quadrati, che appunto sono quelli da cui partire, possiamo abbinarvi quelli rettangolari o se preferisci anche i cuscini rotondi.

Le dimensioni dei cuscini però devono essere scelte anche in base alle dimensioni del divano stesso o dell’imbottito che vogliamo decorare.

Cuscini per il divano 40x40cm / 50×50 cm: dimensioni standard per un divano classico

Collezione Glamcasamagazine Line Art

Vogliamo definire il design e l’estetica di un divano dalle dimensioni standard? Partiamo dai cuscini dalle dimensioni standard, puntando quindi su quei modelli dalle misure 40x40cm o 50×50 cm. Perché puntare proprio su questi? I cuscini dalle dimensioni troppo grandi possono sopraffare l’arredamento del tuo living, ma se scelti troppo piccoli, sembreranno fuori posto.

La varietà gioca un ruolo importante nello styling dei cuscini da divano, quindi a questi aggiungi atri modelli per creare diversità e originalità nell’arredo. Per esempio puoi sistemare i tuoi cuscini per dimensione, partendo dai modelli più grandi collocandoli negli angoli e posizionando i più piccoli verso l’interno, creando così una scenografia davvero interessante perché appunto incentrata su diversi volumi. Un’altra idea per disporre in modo originale i cuscini sul tuo divano potrebbe essere quella di sistemare i modelli standard ai lati del divano e, nel mezzo, collocare un cuscino rettangolare, più grande.

Cuscini per un divano piccolo a 2 posti: grandezze e forme

Mettiamo caso che il tuo appartamento sia un delizioso monolocale formato da un open space centrale e cucina annessa. Avrai optato per una questione di spazio, su un divanetto compatto. Come scegliere i cuscini per un divano piccolo a 2 posti? La regola dei numeri dispari funziona sempre, e cioè che è sempre meglio collocare 3 cuscini su un divano di piccole dimensioni, mentre su uno standard, passiamo passare a 5 cuscini. Più grande sarà la dimensione del divano, più possiamo aggiungere cuscini, l’importante è farlo seguendo sempre la regola dei numeri dispari.

Se vuoi puntare tutto su un equilibrio di colori e forme, trattandosi appunto di un divanetto piccolo vorrai creare meno confusione possibile, ti consigliamo di sistemare i cuscini attraverso la ripetizione e la simmetria, così da trasmettere una maggiore armonia nell’ambiente, anche se più raccolto.

Come scegliere i cuscini per un divano letto?

Se hai scelto un divano letto per il tuo open space o living, o magari ne hai acquistato uno per la camera degli ospiti, puoi anche abbinare in cuscini seguendo una simmetria speculare, soprattutto se si tratta di un interno pulito ed elegante. Opterai stavolta per 4 cuscini dalle stesse dimensioni, e quindi in numero pari. Ti consigliamo di preferire quelle standard se si tratta di un divano non eccessivamente grande, mentre se hai scelto una soluzione con seduta accomodante e più spaziosa, potresti giocare con diverse simmetrie anche con cuscini in numero dispari, se ti piace di più.

Cuscini per un divano grande da 3 posti: grandezze e forme

Quando si tratta di un divano grande, invece, abbiamo più spazio di manovra nello scegliere i cuscini e le grandezze, ma anche il modo in cui poterli disporre. Il nostro consiglio è di lasciar perdere la simmetria speculare se vuoi più dinamicità, e di non disporre cuscini identici su ogni lato, piuttosto varia con quantità dispari e motivi differenti.

Quanti cuscini disporre su un divano grande da 3 posti? Noi ti consigliamo dai cinque a sette cuscini.

Cinque però è il numero di cuscini più scelto quando si tratta di decorare un divano perché ti dà molta più libertà di giocare con lo styling. Puoi posizionarne due paia, magari quadrati, in ciascun angolo del divano e lasciarne uno rettangolare al centro.

Divano grande con schienale stretto: cuscini adatti e come disporli

I divani possono avere diverse forme e dimensioni e presentare dei dettagli esteticamente interessanti ma più complessi da decorare, come un divano grande con schienale stretto. Come scegliere i cuscini in questo caso? Si tratta d’imbottiti particolari, sono più robusti a causa della mancanza di cuscini per lo schienale e di solito hanno una forma più strutturale e non sono sempre i più comodi per i nostri salottini. Ecco perché qui la scelta dei cuscini giusti è essenziale. Faremo un mix and match di modelli rettangolari e quadrati, creando un piano comodo dal design di tendenza.

Divano grande a L: come scegliere i cuscini

Un divano a L, e cioè un divano angolare è una soluzione molto versatile ed è una delle più amate quando si tratta di arredare il soggiorno, specialmente se si tratta di un living contemporaneo. Come possiamo disporre in modo creativo i cuscini per rendere la seduta comoda ma anche stilosa? Disporremo i cuscini in 3 punti, e cioè in ciascun angolo del cuscino. Se però il divano termina con una chaise longue o con un poggiapiedi, l’idea è di adagiarvi un plaid abbinato ai cuscini per dare coerenza al tutto. Ti consigliamo, anche in questo caso, di optare per una quantità dispari di cuscini e di giocare con le diverse forme e dimensioni.

Divano e stili d’arredo: come scegliere i cuscini per ambienti di tendenza

Una volta capito come creare combinazioni interessanti con i cuscini basandosi su grandezze e forme differenti, possiamo passare a un altro dettaglio fondamentale: lo stile.

Il design dei cuscini, e quindi non solo la forma, ma anche i colori e le fantasia, ne definiscono l’aspetto in generale e di conseguenza come possiamo abbinarli a stili d’arredo differenti, a partire proprio da quello del divano.

Divano in stile industrial e cuscini dai colori audaci

Un divano in stile industrial può essere realizzato in cuoio, pelle o similpelle e ha un’estetica semplice. Non è arricchito da troppi dettagli e solitamente presenta o un colore neutro o una tonalità intensa. Se scegliamo un divano industrial per un loft o comunque un ambiente arredato in modo minimalista, opteremo per una soluzione comoda e dall’estetica lineare. I cuscini che andremo a scegliere saranno molto semplici, ma possiamo abbinarvi modelli dai colori audaci per creare un distacco interessante e che non passi inosservato.

Divano in stile minimal e cuscini tono su tono

Un divano in stile minimal è un imbottito dall’estetica semplicissima e solitamente è realizzato in pelle, similpelle o eco pelle. I colori scelti per definirlo sono sempre molto chiari, meglio se neutri. L’emblema dello stile minimal è infatti un divano in eco pelle total white, un arredo che in solo gesto porta luce e rigore in un ambiente equilibrato ma di tendenza. In questo caso scegli cuscini tono su tono per una soluzione contemporanea o gioca con linee geometriche e semplici, puntando al massimo su 2 colori.

Divano in stile moderno e cuscini monocromatici

In un ambiente contemporaneo e frenetico come un salotto moderno, il divano diventa il vero focus degli interni perché è qui il punto in cui tutta la famiglia si riunisce. Punteremo su un modello semplice ma dal colore luminoso se si tratta di un living arredato con finiture calde e avvolgenti, dove per esempio il materiale più utilizzato è il legno, o troviamo comunque arredi rivestiti con dettagli in effetto legno. In un contesto pur sempre moderno ma in cui si alternano colori e finiture audaci, anche il divano sarà di certo eclettico.

Su un divano dalla nuance neutra o comunque dai colori più morbidi, gioca con cuscini dalle fantasie originali, senza strafare. Nel secondo caso invece libera la tua fantasia, provando soluzioni dai colori vivaci e sovrapponendo diverse texture. Ricorda che i divani moderni hanno linee semplici, quindi saranno i cuscini, e il modo in cui li disporrai, a portare dinamicità in questi spazi abitativi.

Divano in stile contemporaneo e cuscini a fantasia

Che tu abbia scelto un divano in stile contemporaneo da posizionare nel tuo open space o in un salotto moderno, opterai di certo per un modello dalle linee e dai materiali moderni, preferendo soluzioni versatili e che si abbinano alla perfezione praticamente con ogni tipologia d’arredi. I colori per divani contemporanei sono freschi e di tendenza e rispecchiano le soluzioni più in voga. Di conseguenza il design dei cuscini seguirà tutte le tendenze più glam del momento, personalizzando e definendo con originalità i tuoi imbottiti e gli ambienti in cui sono inseriti.

Collezione Glamcasamagazine Art Déco

Divano in stile vintage e cuscini dal fascino irresistibile

Un divano dallo stile vintage è un imbottito dalle linee retrò e i colori davvero particolari, perché troviamo soluzioni avvolte in romantiche tonalità pastello o modelli dai colori avvolgenti, come verdi e blu lussuosi. I divani vintage reinterpretati secondo le mode del momento, sono realizzati in velluto, un materiale delicato, morbido al tatto, che crea atmosfere uniche in un salotto sia vintage che moderno. I cuscini avranno quindi un’estetica irresistibile, curata e che andrà a riprendere colori e fantasie di epoche passate ma dal fascino senza tempo.

Divano in stile classico e cuscini eleganti

Un divano in stile classico è una soluzione elegante e che dona un tocco raffinato al salotto, ma bisogna fare attenzione a non appesantire troppo questo ambiente. Il consiglio infatti è di puntare su arredi dalle linee semplici ma pur sempre scegliendo materiali di lusso, che è un po’ il tratto distintivo di questo stile. Un divano in stile classico ha quindi un design ricercato, colori che vanno dal bianco al marrone, e passano per il color crema, il tortora e l’immancabile beige. Come saranno scelti i cuscini per definire un divano in questo stile? Il consiglio è puntare su pezzi dall’estetica raffinata, con dettagli preziosi, come elementi color oro, avendo cura di scegliere fondi e fantasie nelle nuance neutre e dai toni chiari.

Divano in stile boho chic e cuscini dal design originale

Lo stile boho chic è senza alcun dubbio uno dei più originali ed ecclettici per arredare casa. Un divano in stile boho avrà colori vivaci, linee morbide e avvolgenti. Dimenticate del tutto il rigorismo degli stili minimalisti e squadrati. Qui infatti punteremo su cuscini colorati, modelli maxi abbinati a pezzi più compatti e dalle diverse forme. Tutti gli accessori decor però avranno un punto in comune che può essere il colore, un certo tipo di texture o fantasia.

Divano in stile shabby chic e cuscini romantici

Quando parliamo di divani in stile shabby chic ci stiamo riferendo a soluzioni dal design che strizzano l’occhio al passato, perché presentano volumi importanti, sedute comode e colori chiari. Rivestiti con tessuti semplici, molti di questi divani sono caratterizzati da fantasie che ricordano gli ambienti delle campagne, quindi rustici. E infatti li troviamo anche in spazi arredati con lo stile provenzale. Di conseguenza i cuscini per un divano in stile shabby chic avranno colori pastello e fantasie che si ispirano al mondo della natura, soprattutto ai temi floreali, davvero romantici!

Colori di tendenza per cuscini irresistibili

Se lo stile gioca un ruolo fondamentale nella scelta dei cuscini perfetti, i colori giusti ci permetteranno di definire e decorare con creatività non solo il divano, ma anche l’intero ambiente. I colori di tendenza quest’anno sono diversi e dalle mille sfumature. Uno dei più amati è di certo il Very Peri colore Pantone 2022 ma anche tutte le tonalità di rosa, da quelle più calde e morbide a quelle più fredde e intense.

Troviamo poi diverse interpretazioni del blu come del verde, perché sono colori versatili che possiamo abbinare con diverse finiture, inoltre stanno bene sia con arredi in legno che con quelli in metallo. I colori pastello restano sempre tra le prime scelte quando si tratta di cuscini e tessili decor. Immancabili giallo paglierino, il celeste che ricorda il color carta da zucchero, ma anche il glicine, tutti colori romantici e avvolgenti.

Questo 2022 però è l’anno che, in campo d’interior, ci permette di poter osare senza troppe esitazioni. La parola d’ordine è infatti sperimentare, e quindi buttati, componi il tuo set di cuscini che più t’ispira e fallo senza paura!

Cuscini divano e tipologia tessuti

La prima cosa da sapere per quanto riguarda la scelta dei tessuti per i tuoi cuscini è che esistono soluzioni naturali e fibre sintetiche.

Il tessuto senza dubbio preferito e più acquistato quando si tratta dei cuscini, che comunque sono accessori che vanno a contatto con la pelle, è il cotone. Un materiale tutto naturale, leggero ma anche molto resistente che dura tantissimo tempo. È uno dei tessuti più versatili e si abbina ai diversi stili d’arredo senza difficoltà.

Se sei alla ricerca di cuscini da divano per stili più eclettici ti consigliamo invece i cuscini in lino, o in canapa. Il lino è un materiale fresco e morbido, dà eleganza e un tocco ricercato agli ambienti. La canapa è un materiale resistente e duraturo, oltre a dare agli spazi un aspetto rustico ma pur sempre curato. I cuscini in viscosa sono molto richiesti perché resistenti e poco costosi.

E ora viene il bello, perché una volta che abbiamo ben in mente grandezze, forme, e stili per i cuscini, dove possiamo trovare, magari online, delle collezioni tessili originali e colorate, senza doverci impelagare nelle solite proposte? Beh, puoi trovarle proprio qui!

Ti presentiamo la nostra nuovissima collezione tessile firmata Glamcasamagazine!

Cuscini per il divano: scopri la collezione tessile Glamcasamagazine

Collezione Glamcasamagazine Line Art

Spring, Bauhaus, Line Art e Art Déco sono le collection protagoniste della nostra inedita collezione tessile firmata Glamcasamagazine, con federe per cuscini per il divano dal design originale e dai colori irresistibili. Volevamo creare qualcosa di nuovo, ma soprattutto volevamo divertirci e portare un pizzico di colore nella tua casa.

La peculiarità di ciascuna collezione è una serie di pezzi unici e diversi tra loro, connessi per colori e stile, che messi insieme, creano una forte suggestione decorativa. Ogni pezzo è creato artigianalmente a partire dall’ideazione del prodotto alla scelta di ogni elemento decorativo. Il tessuto delle federe per cuscini è 100% cotone ecosostenibile. Anche le nappine sono state realizzate e cucite a mano, un prodotto curato nel minimo dettaglio.

A ispirarci sono stati i grandi stili e arti del passato; a partire dal look naif ed eclettico del Grande Gatsby, dove l’Art Déco che ne ha fatto da padrona, ha reso tutto estremamente glamour e scintillante. Ma anche l’eleganza della Line Art, arte contemporanea che disegna un mondo intero attraverso linee e curve minimal. Il tutto reinterpretato con nuance di tendenza, tra cui il Very Peri, colore dell’anno 2022.

Sei curioso di scoprire nel dettaglio le nostre 4 collezioni con i cuscini proposti? Noi siamo elettrizzati e non vedevamo l’ora di presentartele!

Collezione Spring: cuscini dalle nuance vibranti

cuscini divano

La collezione Spring presenta 3 tipologie di cuscini per il divano, 3 modelli che hanno in comune un unico denominatore: i colori della natura ma pensati per illuminare e decorare gli ambienti di casa.

I colori sono appunto luminosi, di tendenza e proposti in combinazioni originali sia per quanto riguarda le scelte cromatiche che le fantasie. Troviamo un blu vivace che ricorda il mare unito alla versatilità unica del color senape con le sue sfumature che vanno dal bronzo all’oro. Ogni cuscino è arricchito da colorate nappe fatte a mano in lana lavabile e filo di lurex per chiudere la nappa, un dettaglio davvero prezioso. Le nappe decorano con stile i cuscini, di colore sia azzurro o bronzo, dettagli che ne completeranno il design rendendolo un oggetto d’arredo immancabile nel tuo salotto, e non solo.

Cuscino Maxi fiori blu e senape

La prima proposta è un cuscino con maxi fiori nei colori blu e senape, un duo irresistibile che rende questi accessori adatti non solo a ogni angolo di casa, ma anche per qualsiasi stile d’arredo, da quello boho chic a uno stile più tradizionale. Il fondo del cuscino è un blu intenso, le nappe agli angoli sono di un bel senape brillante.

Cuscino Foglie color oro

Il secondo modello, lussuoso per le nuance che lo contraddistinguono, è definito dai profili di foglie color oro che danno intensità ed eleganza ai tuoi cuscini. Sia il design che il colore scelto sono tutti elementi di tendenza e che danno quel tocco di modernità agli ambienti senza rinunciare all’originalità. Il retro del cuscino è un senape che sembra voler sfociare in un bronzo vivo.

Cuscino Cerchi dalle sfumature blu e oro

La terza proposta è davvero particolare e, per la sua versatilità, la consigliamo anche in una camera da letto. Il disegno scelto è formato da piccoli cerchi che si intersecano tra loro creando un vero e proprio pattern che dà dinamicità al resto degli arredi. I colori scelti vanno dall’oro al senape e al blu giocando su forme e nuance adatte a ogni stile. Il retro del cuscino è un vibrante color senape.

Collezione Bauhaus Very Peri: colori di tendenza e fantasie glam

cuscini divano

La collezione Bauhaus Very Peri è un inno alla moda, un modo di decorare i propri ambienti con oggetti semplici e di uso comune, ma trasformando anche un piccolo dettaglio in un irrinunciabile accessorio di stile, per differenziarsi da tutto e tutti con originalità e portando in casa i colori e le fantasie più in voga. Non a caso questa collezione si ispira e prende il nome da una delle nuance più viste e chiacchierate su magazine e riviste di moda, il Very Peri, il colore Pantone 2022.

Troverai il color glicine che conosciamo come una tinta delicata e avvolgente, ma nella nostra collezione è rivisitata ed è appunto ispirata al Very Peri; assume così grinta e carattere, ma senza rinunciare al suo animo modaiolo. Proseguiamo con uno dei colori più adorati dagli amanti degli stili contemporanei, un verde caldo e dalle sfumature intense a cui abbiamo affiancato la delicatezza mai banale dei rosa cipria, un vero must have di questa stagione. Infine, abbiamo attinto a una palette cromatica neutra partendo dalle classiche sfumature di beige e finendo in un versatile giallo ocra.

Le fantasie che abbiamo scelto sono tutte figure geometriche interpretate in modi diversi. Cerchi spezzati e forme che si intersecano tra loro creando giochi di movimento e vortici di colori. Le nappe, realizzate a mano, danno un tocco ricercato al cuscino, così come il retro realizzato in tinta unita e che va a riprendere uno dei colori della parte davanti del morbido cuscino.

Cuscino Very Peri color glicine

Il primo cuscino ha una base a tinta unita su cui spicca un cerchio formato da linee ondulate che ricordano il movimento di un’onda, ma anche la forma di un vinile. Abbiamo pensato al glam degli anni ’60 e lo abbiamo riportato in auge grazie a questa fantasia geometrica e ipnotica. I colori del primo cuscino sono 2: come fondo abbiamo scelto il glicine, mentre per la figura geometrica ci siamo lasciati ispirare dall’energia del Very Peri.

Cuscino fiori stilizzati tondi

Su un fondo bianco, come se fosse una tela tutta da scoprire, ecco dei cerchi colorati dalle diverse tonalità che danno colore e dimensione al nostro secondo cuscino. I cerchi colorati che vanno dal rosa cipria al verde sembrano dei fiori stilizzati che ricordano le fantasie dei vestitini corti e svolazzanti degli anni sessanta. La collezione Bauhaus è senza dubbio la più eclettica e colorata del nostro catalogo tessile e porta allegria e stile negli ambienti di casa in un solo gesto. Il retro del cuscino dai fiori stilizzati tondi è un rosa vintage dalle sfumature avvolgenti e presenta 2 nappe dal verde luminoso.

Puoi sfoggiare i nostri cuscini sia in salotto, su un divano colorato con una delle nuance che caratterizzano il cuscino scelto, ma anche in camera da letto, adagiando un cuscino su una chaise lounge rosa in velluto o, se vuoi usare, di un bel verde brillante.

Cuscino con semicerchi rosa e verdi

La terza proposta è perfetta per dare un aspetto più contemporaneo a una poltrona da salotto grazie alla combinazione dei colori e delle forme scelte. Rosa e verde sono le tonalità che danno al cuscino un aspetto originale e interessante, ma non solo. Questi 2 colori sono anche molto versatili e facili da abbinare al resto degli arredi, così come le forme geometriche che definiscono il cuscino; dei semicerchi opposti e 2 cerchi dai volumi morbidi che hanno un impatto visivo molto forte anche se contestualizzati in ambienti minimal e con poco colore. Il retro del cuscino è un bianco freddo molto impattante.

Cuscino verde con rettangoli obliqui e colorati

Il fondo del cuscino è un verde intenso, una tonalità profonda che riscalda e rende accogliente gli ambienti. L’estetica del cuscino poi è resa più interessante dall’alternarsi di piccoli rettangoli obliqui e colorati, nelle tonalità del rosa, bianco e color bronzo. L’insieme di questi colori dà al cuscino un aspetto fuori dagli schemi che illumina anche gli angoli di casa più minimalisti e dona un tocco moderno agli ambienti più tradizionali, svecchiando perfino un salottino démodé. Per le fantasie geometriche del cuscino stavolta ci siamo rifatti alla moda anni ’70 con i suoi colori forti e le figure più spigolose e marcate.

Anche il retro del cuscino con i rettangoli è di un bianco luminoso e dalle sfumature fredde e intese da farlo sembrare quasi metallico.

Collezione Line Art: illustrazioni creative su sfondi colori pastello

cuscini divano

La collezione Line Art è una proposta divertente che si ispira a una delle tendenze creative più interessanti e amate dell’ultimo periodo, la Line Art. Ne hai mai sentito parlare?

Quando immaginiamo delle linee la prima cosa che ci viene da pensare è semplicemente a dei segni su un piano che collegano un punto a un altro, mentre in realtà le linee hanno diverse espressioni. Possono essere bidimensionali, tridimensionali, astratte, descrittive o implicite. Ed è proprio ciò che succede con la Line Art. Su un fondo che può essere di qualsiasi colore, le linee assumono forme e direzioni diverse, creando disegni astratti o definiti, e il risultato è davvero incredibile. I disegni al tratto possono includere linee rette o curve, linee spesse o linee strette, possono essere leggere e imprecise. Il bello di questa tecnica è la libertà espressiva di cui si fa promotrice. Chi decide di dilettarsi con la Line Art, la utilizza non come un mezzo, ma piuttosto come una forma espressiva primaria.

I nostri cuscini danno così colore e creatività al soggiorno con originalità. I colori scelti sono delle fresche tonalità pastello: rosa corallo, rosso leggero che sfuma nel rosato, un celeste caldo e il giallo paglierino. Su questi fondi colorati prendono forma i disegni Line Art in differenti varianti.

Cuscino Face Line Art

Il primo cuscino che vogliamo mostrarti è particolare perché è composto da diversi elementi che, nell’insieme, creano una scenografia unica. Il fondo è suddiviso in 2 parti, la prima da una trama quadrettata nei colori del rosa, rosso leggero e bianco. La seconda è un azzurro leggero e morbido, per un fondo semplice e monocromatico. Il disegno rappresenta, con la tecnica della Line Art, il volto di una donna, con labbra rosa color corallo. Metà volto è ricoperto da una cascata di fiori e, dove è visibile l’orecchio con orecchino, abbiamo cucito un vero bijoux con nappa cucita a mano color senape e brillantino verde acqua.

E a proposito di arte, il profilo della figura non ti ricorda un po’ Frida Kahlo? Ci siamo ispirate a lei per omaggiare la figura di una donna moderna che vuole raggiungere tutti i suoi sogni, proprio come l’iconica pittrice.

Cuscino celeste con volto stilizzato

Il secondo cuscino della collezione Line Art presenta un design molto semplice rispetto al primo ma allo stesso tempo dona agli ambienti un’atmosfera rasserenante sia per i colori che per la figura scelta.

L’azzurro del fondo viene riempito dal profilo di una figura femminile formata da una Line Art in total white dall’estetica minimalista. Sul bordo del cuscino vediamo spuntare 2 graziose nappe colorate in una tonalità di senape davvero luminosa. Il cuscino Face Line Art può essere abbinato non solo a un divano moderno, ma anche nella camera da letto.

Cuscino Look Into My Eyes

Il fondo del cuscino è un rosa caldo e avvolgente che darà agli ambienti un tocco di stile inimitabile anche grazie ai disegni che ravvivano il fondo monocratico, dei piccoli occhi vivaci dalle lunghe ciglia, realizzate con la tecnica della Line Art. Abbiamo scelto di rappresentare l’occhio perché volevamo creare un filo diretto con l’ambiente circostante. Gli occhi sono fatti per guardare, e noi vogliamo prendere coscienza di ciò che ci circonda, capirlo e assimilarlo, per sentircene parte tutti i giorni.

Cuscino giallo con profilo Flower and Love

Il fondo di questo morbido cuscino è un delizioso giallo paglierino dalle sfumature calde, una nuance che resta semplice ma molto luminosa, su cui abbiamo voluto ricreare un volto femminile che ispira una sensazione di pace e serenità. Le nappe cucite a mano, sul bordo, sono quattro e di un intenso blu cobalto. Anche qui la figura in Line Art dà esclusività e stile a un arredo monocromatico ed essenziale, rendendo questa proposta tessile versatile da contestualizzare, sia in ambienti dall’estetica più ricercata che in spazi moderni e fluidi.

Tutti i cuscini della collezione Line Art hanno il retro completamente bianco.

Collezione Art Decò: stile eclettico d’ispirazione vintage

cuscini divano

La collezione Art Decò prende spunto direttamente dai ruggenti anni 20 riproponendo colori e fantasie in una versione attuale e fresca, per ambienti moderni ma che amano le atmosfere di un’epoca passata dallo splendore indelebile. Sei pronto a rendere chic il salotto di casa?

Hai mai visto “Il Grande Gatsby” con Leonardo DiCaprio, al cinema? Un film meraviglioso che ci è rimasto impresso anche per gli interni degli ambienti con decori spettacolari e dal glamour indescrivibile. Questa collezione tessile si rifà al tocco glam proprio di quel periodo caratterizzato da colori ricchi e geometrie audaci. Fantasie che donano lusso ai nostri interni, ma anche ordine con design simmetrici in forme esuberanti e dal fascino unico.

I colori della nostra collezione sono caldi e luminosi e creano un impatto originale per il mix di accenti cromatici diversi tra loro ma complementari. Le nuance scelte vanno dal verde intenso, al giallo luminoso con sfumature dorate, ma troviamo anche accenti di arancione e blu dall’animo sofisticato. Le fantasie geometriche danno un tocco stiloso e glam anche a un salottino minimal e sono perfette in quegli ambienti arredati con mobili e accessori dai materiali più ricercati e le finiture eleganti.

Cuscino con geometrie 20s Retrò

La prima proposta è questo cuscino morbido dal verde intenso, una tonalità che dà profondità ad ambienti sia classici che più moderni. Il fondo è impreziosito da un pattern geometrico definito e dalle tinte dorate, un elemento che grazie alla tonalità luminosa, dà un aspetto stiloso e chic al tuo divano. Ti consigliamo di abbinare questi cuscini sia su un imbottito in velluto che in tessuto dai colori chiari, meglio ancora se neutri. Il colore del retro di questo cuscino è un morbido e caldo beige.

Cuscino con ventagli colorati

La fantasia di questo cuscino dal fondo verde mette allegria pur se si stratta di un pattern elegante e chic. Flessuosi ventagli colorati e dalle dimensioni differenti danno movimento al cuscino e si alternano in un susseguirsi ipnotico, quasi come una danza. Una proposta che consigliamo di contestualizzare in diversi ambienti della casa. Oltre che in salotto, puoi abbinare questo cuscino a una camera dalla biancheria da letto semplice e dai colori neutri, così da portare colore e un tocco sofisticato con un accessorio sì quotidiano, ma dal design originale. Il motivo geometrico è perfetto anche in ambienti dagli arredi vintage. Il colore del retro del nostro cuscino con ventaglio è un bianco intenso.

Cuscino con giravolte dorate

Per questo cuscino dalle sfumature dorate abbiamo giocato con diversi motivi geometrici, di solito definiti e spigolosi, creando un vortice dorato, che ricorda la polvere di fate, una proposta davvero glam. Una decorazione elegante ma molto versatile che regala un tocco d’esclusività anche agli ambienti più semplici. Consigliamo questi cuscini in un salotto dagli arredi in legno e che hanno un design morbido e dalle forme avvolgenti, creando così un contrasto definito ma iconico. Il retro del cuscino è un bianco luminoso, una nuance neutra che crea equilibrio tra i diversi elementi del tessile proposto.

Cuscino con sole astratto e figure geometriche

La quarta e ultima proposta della nostra collezione Art Déco è questo incantevole cuscino verde intenso su cui si crea un pattern geometrico formato da diverse figure, tra cui un elemento molto utilizzato nell’ Art Déco, un sole astratto. I colori scelti per ravvivare il cuscino sono un senape intenso e un rosa salmone, la combinazione cromatica è inaspettata ma dà un aspetto interessante alla collezione tessile con figure geometriche. Il retro del cuscino stavolta è un rosa anticato davvero sofisticato ed elegante a cui abbiamo abbinato 4 nappe color senape che riprendono le sfumature dei motivi della parte frontale del cuscino.

Cosa ne pensi della nostra collezione, qual è quella che t’ispira di più per decorare i tuoi imbottiti?

Mariagrazia Repola

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Line Art: cos’è davvero questa nuova moda? Tutto quello che c’è da sapere
Cuscini per il divano: la guida su come sceglierli per ambienti di tendenza

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.