Come sopravvivere a un guasto improvviso: guida semiseria per non impazzire

Ti è mai capitato di ritrovarti nel bel mezzo di una cena importante è, improvvisamente, ti si è allagata completamente casa? Purtroppo succede e imparare a gestire i piccoli imprevisti può essere davvero utile! Ecco la nostra guida su come sopravvivere a un guasto improvviso senza impazzire.

Hai organizzato quella cena con i colleghi da settimana e, finalmente, il giorno x è arrivato. La tavola è apparecchiata, hai scelto il tuo centrotavola preferito, hai assegnato i posti evitando accuratamente di far sedere vicini quei 2 colleghi che battibeccano in continuazione. La tua responsabile è a capotavola, hai scelto anche il suo vino preferito. Ci tieni a fare bella figura, hai anche ritirato quel vestito che ti sta tanto bene proprio oggi nel pomeriggio dalla tua tintoria di fiducia. Ogni cosa è al posto giusto, gli ospiti stanno per arrivare, ma senti un rumore. Sembra acqua che scorre. Strano, tutti i rubinetti sono chiusi. Manca pochissimo, a breve ci saranno tutti, ma ecco che la vedi con la coda dell’occhio. Da dove viene tutta quest’acqua, ti starai chiedendo? Proviene dalla cucina. Cominci a correre evitando il gatto che si è piazzato di nuovo sul tappeto e dribblando una rivista lasciata accanto al tavolinetto davanti al divano. Ti precipiti in cucina ed eccolo lì, il rubinetto zampilla e non sai come fermarlo. 

Dovrebbe inventare un detto, rintracciare un idraulico a Milano nel weekend è più difficile di trovare un ago in un pagliaio! E allora cosa fare? Trovare un idraulico veloce e affidabile, disponibile anche all’ultimo momento, qualunque sia la tua richiesta e il guasto in questione sembra un sogno!

guasto

Ragionare con lucidità

Quante volte ti è capitato di ritrovarti in una situazione simile? Proprio adesso doveva guastarsi quel tubo? Sarai costretta a rimandare la cena, a scusarti con i tuoi ospiti, e poi questa brutta storiella ti perseguiterà per il resto della tua carriera. Già cominci a volare con la fantasia e il pessimismo cronico. Dimentica la promozione, ti ripeti, mentre cerchi di fermare quell’incessante zampillare. Calma, non tutto è perduto. Cosa si fa in questi casi?

Trovare l’idraulico giusto per riparare il guasto

La prima cosa è contattare un professionista per riparare il guasto, ma l’ultima esperienza ti ha segnata parecchio. L’idraulico che non riusciva a trovare il tuo indirizzo, e, una volta varcata la soglia di casa, ci ha impiegato il doppio del tempo per individuare il danno e ripararlo. Per non parlare del conto, proprio in quel periodo in cui stavi risparmiando per comprare una nuova libreria!

Gli incidenti idraulici sono imprevedibili, è vero, e un pronto intervento può davvero fare la differenza facendoti vivere un piccolo inconveniente non come un dramma irrisolvibile, soprattutto se capita nel fine settimana o di notte, e senza spendere un capitale, con prezzi trasparenti e un servizio personalizzato.

E se proprio non riesci a trovarlo…

Fai un respiro profondo

Respirare profondamente e lentamente fa sì che il corpo smetta di rilasciare gli ormoni dello stress e inizi a rilassarsi. Concentrarsi sul respiro può anche aiutare a distrarre la mente da ciò che ti dà fastidio in quel momento, come il rubinetto del lavello in cucina.

Inspira profondamente attraverso il naso, dovresti respirare completamente nella pancia e non solo nel petto. Mantieni la posizione per un momento ed espira lentamente attraverso la bocca. Prenditi qualche minuto solo per respirare e dovresti ritrovarti a sentirti più calma rapidamente. Funziona!

Concentrati sugli aspetti positivi

No, non ti stiamo prendendo in giro, però focalizzati davvero sugli aspetti positivi della situazione. Invece che soffermarti solo sul danno, prova a pensare agli aspetti favorevoli. Magari è una bella serata e passarla in un localino alla moda sorseggiando qualche drink vi farà legare di più e sentirvi meno in imbarazzo.

Se la cucina si è allagata e devi sostituire tutta la pavimentazione, nel peggiore delle ipotesi, potrebbe essere una buona occasione per rinnovare un po’ l’ambiente, in fondo non ti piace per niente quel pavimento, lo nascondi sempre con un enorme tappeto! Trovare il lato buono delle cose aiuta il cervello a evitare lo stress e rimanere calmo.

Approfittane subito, hai mai pensato a delle cucine moderne su misura?

Vai a fare una passeggiata

Se proprio ti senti giù e vuoi rinunciare alla serata e alla compagnia dei tuoi ospiti, annulla tutto, gira le manopole sotto al lavandino per chiudere l’acqua e vai a fare una passeggiata.

L’esercizio fisico è importante quanto il sonno quando si tratta di tenere sotto controllo lo stress e affrontare le pressioni esterne, ma anche i piccoli imprevisti L’esercizio spinge il corpo a rilasciare gli ormoni del benessere e aiuta a schiarirsi le idee. È risaputo che solo cinque minuti di aria fresca e un cambio di scena, potrebbero aiutarti a sentirti più calma e ad avere una nuova prospettiva sulla situazione. E probabilmente ti renderai conto che non è comunque un caso di vita o di morte!

Incontra chi ti fa stare bene

Forse questo guasto è stato un segno, magari non dovevi trascorrere la serata con i tuoi colleghi che in realtà non tolleri molto ultimamente, ma preferisci vederti con qualcuno di speciale.

Ci sono persone che solo con la loro semplice presenza ti mettono di buon umore. Quando sei sotto pressione cerca di trascorrere più tempo con amici e familiari che sai che ti solleveranno il morale piuttosto che trascinarti giù. Chiamale subito!

Impara a non farti travolgere dalle emozioni

Non puoi controllare ciò che la vita ti riserverà ogni giorno, ma puoi imparare ad affrontare le situazioni sotto pressione e lo stress in modo più sano. Cerca di non farti travolgere dalle tue emozioni, ma ascoltale. Se un rubinetto rotto ti agita così tanto forse eri troppo tesa per quella cena, o magari non volevi davvero farla ma rispondere alle aspettative dei tuoi colleghi. Capita a tutti, la consapevolezza può aiutarti a ritrovare un senso di calma e focalizzare la tua attenzione, così puoi evitare di essere colta alla sprovvista dalla tua ansia. 

Limita i drammi e..i danni!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Cucine moderne su misura: fanno davvero per te?
Come sopravvivere a un guasto improvviso: guida semiseria per non impazzire

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.