Colore Wengé in casa: la guida completa per abbinarlo al meglio!

Posted on

Ultima modifica 22/03/2024

Nel mondo della decorazione domestica, il colore wengé non è semplicemente un colore; è una dichiarazione d’intenti, un modo per infondere calore, carattere e un tocco di mistero in ogni angolo della propria abitazione.

In questo articolo, esploreremo insieme come il colore wengé, con le sue radici nell’esotico legno africano, sia diventato un pilastro dell’estetica moderna, adattandosi con sorprendente versatilità a vari stili e contesti. Dalle eleganti geometrie di un pavimento che cattura lo sguardo alle superfici lisce di mobili che raccontano storie di lusso sottile, il wengé invita a riscoprire il piacere della profondità in casa.

Codici Colori Pantone

Sebbene il wengé sia un colore specificamente associato al legno e quindi non abbia un’esatta corrispondenza nel sistema Pantone, ci sono alcuni colori Pantone che si avvicinano a questa tonalità profonda e possono essere utilizzati per ottenere un effetto simile in progetti di design e decorazione. Ad esempio, il Pantone Black 6 C è un nero con sottotoni caldi che può ricordare la tonalità del wengé. Per ottenere una corrispondenza più precisa, è consigliabile consultare il campionario Pantone fisico, poiché i colori possono variare significativamente a seconda della calibrazione dello schermo.

Abbinamento del Wengé: Tendenze 2024

Nel 2024, l’interior design continua a evolversi verso spazi che bilanciano comfort, funzionalità e estetica personale. Il colore wengé si inserisce perfettamente in questa tendenza, offrendo una base ricca e calda da cui partire per creare ambienti accoglienti e sofisticati. Ecco alcune idee su come abbinare il wengé alle ultime tendenze:

Con i toni della terra: L’abbinamento con colori ispirati alla natura, come i verdi sottili, i beige caldi e i terracotta, crea un’atmosfera rilassata e organica, perfetta per gli spazi living e le camere da letto.

Contrasto con colori vivaci: Per chi ama gli accenti audaci, il wengé fa da sfondo perfetto per colori vivaci come il blu cobalto, il giallo senape o il rosso corallo. Questo contrasto può vivacizzare lo spazio senza sovraccaricarlo.

Accenti metallici: L’abbinamento con metalli come ottone, rame e oro aggiunge un tocco di lusso e modernità. Questi accenti metallici, soprattutto se opachi o spazzolati, complementano la profondità del wengé senza competere per l’attenzione.

Texture naturali: Combinare il wengé con materiali naturali come lino, cotone, lana, e elementi in pietra o terracotta, enfatizza il collegamento con la natura e aggiunge strati di interesse visivo attraverso diverse texture.

Illuminazione calda: L’illuminazione gioca un ruolo cruciale nell’esaltare il colore wengé. Lampade con luci calde o filtri possono accentuare la ricchezza del colore, creando un’atmosfera accogliente e intima.

Il Colore Wengé nel Pavimento di Casa

Quando il colore wengé caratterizza il pavimento di una casa, esso diventa un elemento fondamentale dell’arredo, capace di definire lo stile e l’atmosfera di ogni stanza. Un pavimento wengé, con la sua tonalità scura e ricca, offre una base estremamente versatile per qualsiasi schema di colore e stile di design. Per contestualizzarlo al meglio, è importante bilanciare la sua intensità con colori delle pareti e arredi che possano esaltarlo senza soffocare lo spazio.

Il Colore Wengé nel Pavimento di Casa

In ambienti con abbondante luce naturale, il pavimento wengé può creare un suggestivo contrasto, soprattutto se accostato a pareti in tonalità chiare come il bianco, l’avorio o il grigio pallido. Questo abbinamento aiuta a mantenere l’ambiente luminoso e visivamente più ampio. Nei spazi più piccoli o meno illuminati, considera l’uso di tappeti in toni chiari o neutri per spezzare la continuità del pavimento scuro e aggiungere calore e texture allo spazio.

Il Colore Wengé nel Pavimento di Casa

Per un approccio contemporaneo, abbinare il pavimento wengé con mobili in legno chiaro o verniciato di bianco può creare un interessante dialogo visivo, enfatizzando l’architettura della stanza senza appesantirla. Aggiungere accenti metallici attraverso lampade, maniglie o dettagli decorativi può infondere un senso di modernità e raffinatezza.

Il Colore Wengé nei Mobili

I mobili in wengé portano con sé un senso di eleganza e profondità, rendendoli protagonisti nell’arredamento di qualsiasi ambiente domestico. Scegliere mobili in questo colore significa fare una dichiarazione di stile audace, grazie alla loro presenza visivamente impattante e alla capacità di conferire un’atmosfera calda e accogliente. Per integrarli al meglio in casa, è essenziale considerare il contesto e il contrasto con gli altri elementi della stanza.

Come abbinare mobili wengé in ambienti moderni

Il Colore Wengé nei Mobili

In un ambiente dallo stile minimalista o contemporaneo, i mobili wengé possono funzionare come punto focale, soprattutto se abbinati a pareti chiare e pavimenti in materiali naturali o in tonalità neutre. Questo contrasto non solo mette in risalto la bellezza dei mobili ma crea anche una dimensione visiva dinamica che arricchisce lo spazio.

Come abbinare mobili wengé in ambienti più tradizionali

Il Colore Wengé nei Mobili

Per ambienti più tradizionali o ricchi di texture, i mobili wengé si abbinano bene con tessuti in colori caldi e saturi, come il bordeaux, il verde scuro o il blu navy. Questi colori possono bilanciare la profondità del wengé, aggiungendo un senso di comfort e lusso senza appesantire l’ambiente.

Sperimenta con giochi di luce

5 10

L’illuminazione gioca un ruolo cruciale nell’esaltare i mobili in wengé, con luci dirette o indirette che ne possono svelare i dettagli e la texture, creando atmosfere intime e accoglienti. Sperimentare con diversi livelli di illuminazione può aiutare a evidenziare la bellezza unica di questi mobili, rendendoli ancora più protagonisti dello spazio abitativo.

I colori da abbinare al Wengè

Abbinare il colore wengé in casa richiede un’attenta considerazione di colori e tonalità che ne esaltino la profondità senza sopraffare lo spazio. Questa tonalità scura e ricca si abbina magnificamente con una varietà di colori, sia per le pareti sia per i complementi d’arredo, creando atmosfere che vanno dal caldo e accogliente al moderno e sofisticato.

Bianco: Un classico intramontabile, il bianco crea un contrasto netto con il wengé, illuminando la stanza e dando risalto ai mobili o ai pavimenti scuri.

Il Colore Wengé nei Mobili

Grigio chiaro: Per un look contemporaneo, il grigio chiaro nelle pareti offre un contrasto morbido ma definito con il pavimento scuro, aggiungendo una dimensione moderna e sofisticata.

9 9

Crema e avorio: Questi toni caldi e neutri utilizzati nei tessili o pareti ad esempio, complementano la ricchezza del pavimento wengé, creando un ambiente accogliente e bilanciato. Il divano wengé è un tocco di classe.

wengé e Crema e avorio

Blu polvere: Per un tocco di colore sottile, se ci sono mobili o pareti wengé, il blu polvere nelle pareti di casa aggiunge una dimensione aerea e tranquilla, perfetta per stanze serene e riposanti.

wengé e azzurro

Verde salvia: Questa tonalità naturale e rilassante si abbina splendidamente al wengé, richiamando l’armonia della natura e portando equilibrio nell’ambiente domestico.

12 9

Terracotta: Per un accento caldo e terroso, il terracotta offre un richiamo ai colori naturali, creando un ambiente accogliente e vibrante.

13 9

Senape: Un audace tocco di colore, il senape introduce una nota vivace e energica, perfetta per accenti e complementi d’arredo che attirano l’attenzione.

14 8

Rosa antico: Per un tocco delicato e femminile, il rosa antico aggiunge dolcezza e luminosità, contrastando delicatamente con il tono scuro del wengé.

15 7

Questi colori, utilizzati per pareti o come accenti nei complementi d’arredo, possono trasformare lo spazio, creando ambienti unici e personalizzati. L’abbinamento del wengé con questi colori consente di giocare con contrasti e armonie visive, offrendo infinite possibilità per riflettere il proprio stile personale e creare spazi che accolgono e ispirano.

Ma come abbinare il colore wengé in casa?

Abbinare il Wengé nel Soggiorno

16 10

Nel cuore della casa, il soggiorno, il colore wengé può creare un’atmosfera di accoglienza e raffinatezza. Per un abbinamento armonioso, considerate di bilanciare la profondità del wengé con toni neutri e tessuti morbidi. Un divano in tessuto chiaro, come il beige o il grigio pallido, accanto a mobili wengé, può illuminare lo spazio mantenendolo caldo e invitante. Accenti colorati sotto forma di cuscini, coperte, o opere d’arte possono aggiungere vivacità e personalità. L’illuminazione, sia naturale che artificiale, svolge un ruolo cruciale: lampade da terra con luci calde possono esaltare la ricchezza del wengé, creando un’atmosfera accogliente.

Wengé in Cucina: Abbinamenti e Stile

17 4

In cucina, il wengé si presta magnificamente a creare uno spazio elegante e funzionale. Armadi e isole in wengé possono essere contrastati con piani di lavoro in marmo o quarzo chiaro, per un look sofisticato che rimane luminoso e arioso. Per non appesantire l’ambiente, scegliete sgabelli da bar e accessori in toni chiari o metallici.

18 8

L’aggiunta di piante verdi o erbe aromatiche in vasi eleganti può introdurre un tocco di freschezza e colore naturale, che contrasta piacevolmente con la solennità del colore wengé.

La Camera da Letto: Un Rifugio con il Wengé

19 4

La camera da letto, il nostro rifugio personale, si presta a un utilizzo intimo e sofisticato del wengé. Un letto con testiera in colore wengé, circondato da tessuti morbidi e colori rilassanti come il blu notte o il verde salvia, invita al riposo e alla serenità. Comodini e lampade con dettagli metallici aggiungono un tocco di eleganza moderna. Per mantenere l’ambiente equilibrato, considerate di incorporare tende leggere e tappeti in toni neutri, che aggiungono texture senza sovraccaricare visivamente lo spazio.

Il Bagno: Eleganza e Carattere con il Wengé

20 6

Anche nel bagno, il wengé può trasformarsi in un elemento di spicco, offrendo profondità e carattere. Mobili da bagno in colore wengé abbinati a piastrelle chiare creano un contrasto visivamente stimolante, che rende lo spazio più grande e luminoso. Rubinetterie e accessori in ottone o acciaio inossidabile possono riflettere la luce e aggiungere un senso di lusso. Per un tocco di colore, non esitate a includere asciugamani o un tappeto in toni vivaci come il corallo o il turchese, per un ambiente che bilancia perfettamente calore e freschezza.

Conclusioni

Concludiamo il nostro articolo ricordando che il vero potere del colore wengé risiede nella sua capacità di evocare emozioni, creare atmosfere e raccontare storie uniche attraverso lo spazio domestico. Nel mondo dell’arredamento, dove ogni scelta è un’espressione di sé, il wengé si propone come una tela su cui dipingere i nostri sogni, un invito a esplorare la profondità non solo del colore, ma anche delle nostre aspirazioni e del nostro stile personale.

E tu, hai trovato come arredare casa con questo colore di gran eleganza?

Gloria Gargano – founder Glamcasamagazine.it

signature

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Boiserie in Camera da Letto: Un Viaggio attraverso Stili e Tendenze
Colore Wengé in casa: la guida completa per abbinarlo al meglio!

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.