Colore Pantone 2023 Viva Magenta: il mondo che cambia

Il colore Pantone 2023 è stato annunciato, si tratta di Viva Magenta: cosa rappresenta questa tonalità secondo gli esperti più importanti del colore? Ve lo spieghiamo qui!

Ci siamo, il momento tanto atteso è giunto. Come ogni fine anno il Pantone Institute ha annunciato il colore che detterà tendenza per i prossimi mesi. Dopo il blu profondo del 2020, le due sfumature di grigio e giallo nel 2021 e la brillante tonalità Very Peri di quest’anno, Pantone ha scelto per il 2023 Viva Magenta 18-1750, una tonalità audace, un rosso carminio, o meglio, una tinta che gioca con le sfumature che variano tra il blu e il rosso.

Colore Pantone 2023 Viva Magenta: cosa sappiamo

Una nuance che colpisce subito e risalta all’occhio, impossibile non notarla e restarne affascinato. Una sfumatura vivida, come una pennellata intensa, che varia tra blu e rosso, caldo e freddo, in uno spettro tutto suo. Ha 150 anni ma è sempre più rivolta al futuro, allo stesso tempo digitale e primordiale. Sembra eterna. Viva Magenta è coraggiosa, impavida e pulsante.

Il colore dell’anno Pantone 2023, Viva Magenta 18-1750, vibra di vivacità e vigore. È una tonalità radicata nella natura discendente dalla famiglia dei rossi. Un colore forte ed espressivo e rappresenta un nuovo segnale di forza e vita. Soprattutto è un colore coraggioso, senza paura e pulsante, la cui esuberanza promuove una celebrazione gioiosa e ottimista, scrivendo, o meglio riscrivendo, una nuova narrativa di cui abbiamo necessariamente bisogno.

Le parole di Leatrice Eiseman, direttore esecutivo di Pantone Color Institute

Colore Pantone 2023 Viva Magenta

Abbiamo scelto questo colore perché ritenevamo che fosse una tonalità non convenzionale per un periodo non convenzionale, qualcosa che potesse presentarci una nuova visione.

Leatrice Eiseman, direttore esecutivo di Pantone Color Institute

In questa era di tecnologia, cerchiamo di trarre ispirazione dalla natura e da tutto ciò che è reale. Viva Magenta discende dalla famiglia dei rossi, e si ispira al rosso della cocciniglia, uno dei coloranti più preziosi appartenenti alla famiglia dei coloranti naturali, nonché uno dei più forti e luminosi che si trovano sul pianeta. Radicato nel primordiale, PANTONE 18-1750 Viva Magenta ci riconnette alla materia originaria. Invocando le forze della natura galvanizza il nostro spirito, aiutandoci a costruire la nostra forza interiore.

E noi possiamo di certo immaginarlo come un colore che diventerà un inno alla speranza, alla gioia e alla rinascita, ma soprattutto alla forza, per un 2023 da conquistare.

Un colore che non passa inosservato

Già nella cultura pop le sfumature del magenta sono ovunque, dal trucco smokey-eye dell’eroina Marvel di Charlize Theron, Clea, all’abbigliamento aristocratico-western color prugna di Emily Blunt in “The English“.

Emily Blunt in “The English”

Anche Harry Styles ha scelto un blazer magenta di Gucci per annunciare il suo arrivo a Venezia per la premiere di “Don’t Worry Darling“, mentre, proprio la scorsa settimana, la Principessa del Galles ha indossato un abito cappotto Emilia Wickstead e cappello abbinato in questo tono gioiello per ricevere il presidente del Sudafrica Ramaphosa.

Ti piace questo nuovo colore? Non è finita qui, perché stiamo preparando una guida super dettagliata sul nuovissimo colore Pantone 2023 Viva Magenta. Noi ne siamo già innamorate!

Mariagrazia Repola

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Comments Yet.

Previous
Arte Fiera torna a Febbraio a Bologna
Colore Pantone 2023 Viva Magenta: il mondo che cambia

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.