Camera da letto moderna: trucchi e ispirazioni

Come arredare una camera da letto moderna? In questo articolo ti sveliamo i trucchi e le ispirazioni migliori per arredare una stanza da sogno; mobili e complementi indispensabili, colori adatti e illuminazione che valorizza l’ambiente. Lasciamoci guidare dai consigli dell’interior designer Fulvia Dezi.

Lo stile moderno è una tendenza di arredo molto amato, che si distingue per le linee rigorose essenziali e pulite, molto spesso versatile al mood del momento e sempre in linea con l’evoluzione dell’interior design.

Facilmente riconoscibile dai colori neutri e i materiali impiegati, è certamente adatto ad arredare qualsiasi ambiente di casa. Tuttavia chi sceglie di seguire questo stile spesso può trovarsi a creare ambientazioni dall’effetto troppo freddo e poco accogliente, è quindi opportuno seguire degli accorgimenti utili per non sbagliare.

Scelta dei colori per arredamento moderno

Il punto da cui partire per arredare in stile moderno è la scelta del colore che viene individuato ed utilizzato per una precisa ispirazione. Pensiamo a questo ambiente scegliendo senza remore il candore del bianco o delle sue nuances più calde per quanto riguarda la scelta delle pavimentazioni e delle pareti. Il colore ideale per creare abbinamenti di tendenza, è il colore grigio ,un colore neutro ed elegante che stupisce per la sua versatilità.

Bianco, grigio e sfondi neutri: i colori di base per ambienti moderni

La formula per una camera da letto moderna brillante ma riposante, è creare degli sfondi neutri e aggiungere accenti cromatici vivaci, per dar risalto ai pezzi d’arredo dal carattere semplice e rigoroso. In effetti se i toni naturali sono un classico per la zona notte, il design contemporaneo si affida anche al colore per aggiungere personalità.

Contaminare il colore da mood industrial o mattoni a vista

Ma è bene sapere che l’arredamento moderno può essere giustamente “contaminato” da stili di tendenza come ad esempio lo stile industriale, caratterizzato da materiali tipici come il ferro, il cemento ,i mattoni a vista, ed il legno naturale. Il mood industriale con i suoi elementi caratterizzanti e l’inserimento di pezzi di design, da luogo ad ambientazioni che assumono un aspetto molto moderno.

Vetro e cristallo per tocco raffinato

Utilizziamo il vetro e il cristallo per dare un tocco etereo e molto raffinato alla camera da letto moderna ,eliminiamo tutti quegli oggetti superflui, salvando solamente l’essenzialità. La disposizione minimal dei mobili ed il mix dei complementi dalle linee moderne sono le regole per ottenere un effetto contemporaneo e ben riuscito.

Come realizzare una camera da letto moderna?

La camera da letto non è solo il luogo dove trascorriamo le nostre ore di sonno, il nido nel quale rifugiarsi a fine giornata , ma anche il luogo dove potersi rilassare, leggere un libro concedendosi una dolce pausa in ogni momento.

Sempre di più c’è la tendenza di pensare a questo luogo come ad uno spazio molto ampio, affinchè possa ospitare tutte le nostre esigenze , una cabina armadio o magari anche un bagno, tanto da identificarla come una vera e propria suite. Non è importante solo la scelta del letto , che è gia di per se fondamentale poiché è il principale alleato del riposo e della nostra salute, ma anche il mondo che lo circonda. Prima di procedere in modo impulsivo alla scelta degli arredi sarebbe opportuno considerare il potenziale dell’ambiente che diventerà la nostra camera da letto.

Definire le priorità: luce naturale, spazio per armadio o home office

Dobbiamo fare alcune riflessioni e definire le priorità per la nostra camera da letto mdoerna: quante sono le ore che destiniamo al riposo? La stanza è sufficientemente illuminata da luce naturale ed ha aperture verso l’esterno? Avrà uno spazio destinato all’home office? E’ abbastanza capiente da contenere uno spazio idoneo al guardaroba o ad una cabina armadio? Dopo aver fatto chiarezza su questi quesiti e consapevoli che la stanza matrimoniale dovrebbe essere di almeno 14 mq. vediamo come procedere.

Ritagliarsi angolo per il trucco oppure home office moderno

Predisposto il luogo dove verrà posizionato il letto, possiamo dedicare una porzione o un’intera parete ,magari quella priva di aperture verso l’esterno, a splendidi angoli privati che esaudiscano le esigenze di una postazione per il trucco piuttosto che una zona studio, o per l’home office moderno o semplicemente uno spazio contenitivo per gli indumenti e gli accessori. Spesso ci capita di immaginare il nostro ambiente,magari tutto bianco e con pochi oggetti e decori, poi immancabilmente nel tempo tendiamo a riempirla anche con note di colori e oggetti, questo probabilmente accade poiché la casa molto spesso esprime l’esigenza di creare qualcosa a nostra immagine e somiglianza ,con un dettaglio ,un ricordo un motivo.

Vediamo come organizzare la nostra camera da letto moderna, osserviamo ciò che ci piace per creare un luogo intimo in cui riconoscersi e riposare.
Pensiamo attentamente a tutto quel che occorre per fare di una splendida camera da letto moderna un luogo di elezione non soltanto per dormire, ma anche per trascorrere il tempo in modo confortevole e tranquillo senza tralasciare l’estetica.

Come scegliere il letto moderno (e dove metterlo)

Nell’immaginare una camera da letto moderna, molto spesso l’attenzione è rivolta al letto tessile,confortevole già alla vista, non rappresenta certamente qualcosa di particolarmente nuovo,ma abituati a vederli nelle loro linee morbide ed uniformi sono entrati nella nostra quotidianità. Quando arrivò circa 40 anni fa disegnato da un noto designer, diventò il capostipite dei modelli tessili aprendo un “nuovo mondo” nella camera da letto. Questo il motivo per cui oggi è considerato per molti l’icona del dormire. Con la comoda capacità di contenere, di essere sfoderabile e foderabile a piacere, di avere le ruote o i piedini, questa tipologia di letto moderno ha rivoluzionato il modo di concepire il talamo.

Come calcolare la lunghezza del letto adatta

Per calcolare la lunghezza giusta del letto , dobbiamo aggiungere circa 25 cm all’altezza di chi lo userà e considerare che il materasso deve essere grande quanto la rete. Scegliere un letto tessile con una testiera avvolgente ed imbottita e rivestita come la base, permette di optare per varie posssibilità che vanno dal tessuto alla pelle o ecopelle e completamente sfoderabile.

Letto minimal: su base tubolare d’acciaio

Molto minimal poi è la scelta di un letto dal design essenziale montato su una base in tubolare d’acciaio che spesso può inglobare anche accessori iperpratici fissati alla struttura, rendendo la composizione sicuramente avvolgente e davvero funzionale.Questa tipologia di letto interpreta in modo innovativo lo spazio del riposo, donando il confort e l’eleganza di una forma essenziale.

Scelta non convenzionale: letto al centro della stanza

Una scelta non convenzionale ma che sicuramente ha il suo perché, è disporre il letto a centro stanza, lo spazio improvvisamente sembra cambiare prestandosi ad nuova interpretazione. Alle spalle del letto si crea un prezioso spazio libero tutto da inventare dove poter collocare un’area per nuove funzioni come ad esempio uno spogliatoio, oppure un comodo scrittoio, in tal modo si crea uno spazio nello spazio ,ottenendo la percezione di vivere in un angolo privato ma non in camera da letto!

Leggi anche: Cabina armadio dietro al letto

Letto rotondo: un sogno moderno (ma scomodo per trovare la biancheria)

Vogliamo destare attenzione con uno splendido letto rotondo? Sicuramente rappresenta il sogno di molti e fa la sua bella figura di arredo moderna ed originale in uno spazio di grandi dimensioni, aspetto da non sottovalutare. Molto comune in contesti di ville di enormi metrature in America , nella nostra penisola non siamo spesso abituati a sceglierli, ma sicuramente ne rimaniamo molto affascinati. Dal punto di vista del confort sono decisamente comodi , non avendo impedimenti intorno possono essere ricomposti in pochi passi, ma di certo lo svantaggio potrebbe essere quello di non poter reperire facilmente le lenzuola e la biancheria. FOTO LETTO ROTONDO

Letto sospeso per effetto fluttuante

Vogliamo un’ effetto creativo ed elegante con un letto fluttuante? Perché no? il letto sospeso è sicuramente in grado di essere il grande protagonista della camera da letto contemporanea e considerato elemento moderno e innovativo. Regala la piacevole sensazione di “farsi cullare” provando l’emozione di “galleggiare” nell’aria creando un magico effetto di sospensione!

Disposizione del letto: su parete o scostato?

Anche la disposizione del letto ha la sua importanza, accanto alla scelta tradizionale di collocare il letto su una parete ,che molto spesso fa da fondale ad una scenografia, scopriamo che il letto disposto di fronte alla finestra è un’ottima scelta. Questo ambiente è diventato ormai un luogo di relax anche diurno, e sicuramente guardare “oltre” stando sdraiati , dona sempre una sensazione di benessere.

Mettere il letto parzialmente scostato dalla parete permette di valorizzare il letto, cosa da non sottovalutare se si sceglie un modello di design che possa esprimere tutto il suo carattere. In questo caso si viene a creare di creare uno spazio prezioso ,tutto da “inventare”, magari dedicandolo ad una zona corredata da una quinta scenografica che ha la funzione di contenere uno spazio dedicato alla cabina armadio.

Armadio o cabina armadio? Ecco gli accorgimenti per camera moderna

Il ruolo dell’armadio nasce per assolvere la funzione di contenimento, ma oggi il suo ruolo si è evoluto.L’armadio moderno definisce le pareti, caratterizza gli interni cambiando in modo significativo la comodità e l’estetica di una stanza moderna.

DIfferenza tra armadio e cabina armadio

Oggi la distinzione tra le due ipotesi di armadio o cabina attrezzata tende a sfumarsi. L’armadio è “aperto” a nuove interpretazioni,mentre la cabina si adegua sempre più a spazi limitati,con innovativi sistemi di chiusura che la isolano dalla stanza.

Misure per il guardaroba ottimali

Oggi abbiamo a disposizione un’ampia offerta varia e flessibile, Ikea propone guardaroba moderni ed economici, soluzioni che si adattano perfettamente alle differenti esigenze di altezza e profondità.Possiamo ottenere sistemi su misura con ante la cui larghezza varia da cm.50 a 150 di larghezza, con profondità da cm.45 a 120 e altezze fino a 260cm ed oltre,per non parlare poi di particolari moduli angolari.

Materiali per armadi moderni

L’utilizzo di materiali di qualità come l’alluminio , il vetro ed il laccato donano maggior risalto all’estetica delle ante e giocano su trasparenze ed incisioni, donando un look che puo’ diventare il vero punto di partenza di un’ispirazione contemporanea. Per chi ama la tecnologia esistono anche soluzioni con il televisore integrato.

Spazi contenitivi, scaffalature e ante pieghevoli

Il legno si riscopre nel suo fascino naturale che mette in mostra in ogni essenza l’aspetto materico delle venature, creando un forte impatto in composizioni che sottolineano l’effetto naturale. Che dire poi di tutta quella modulistica come le scaffalature, i bastoni girevoli,le cassettiere,i piani inclinati per le scarpe e i sistemi di illuminazione che trasformano ogni armadio in un’esperienza confortevole per un nuovo stile di vita.

Esistono armadi che puntano sulla seduzione della sorpresa, corredati da ante pieghevoli che si raccolgono sui lati in modo da far rimanere tutto a vista, cosi da sembrare dei veri e propri spogliatoi.

Camera moderna: quadrata o rettangolare?

Nella stanza regolare per forma e dimensione l’arredamento spesso è vincolato dalle aperture delle porte e di eventuali finestre che spesso impediscono di sfruttare completamente le relative pareti per collocare armadi o cabine armadio. Le stanze moderne dalla forma rettangolare offrono sicuramente più modalità.

Armadio ad angolo ideale per camera quadrata

Quando la pianta è quadrata la soluzione è realizzare una cabina armadio nell’angolo: il volume interno viene completamente sfruttato per contenere tutto il necessario e nella stanza si creano passaggi comodi tutto intorno al letto.Basta davvero poco per realizzare uno spazio adibito a cabina armadio. Consideriamo che per una persona bastano appena 2mq. che all’incirca è lo spazio che occupa un armadio largo cica 180cm. e profondo 60cm., ed in più è calcolato lo spazio per muoversi.

Ovviamente a seconda della pianta e la dimensione della stanza decidiamo la forma. Abbiamo a disposizione diverse tipologie , le principali possiamo raggrupparle cosi: con una parete a spalla portante come gli armadi tradizionali, a boiserie con degli elementi sospesi, o con dei pensili fissi o con dei montanti in metallo.

Organizzazione interna della camera da letto moderna

Per scegliere come poter arredare la nostra camera da letto moderna dobbiamo rivolgere l’attenzione alle nostre cose personali facendo un’accurata stima di tutti quegli abiti che dovremo appendere e di tutti quelli che dobbiamo riporre piegati.

Ogni abito occupa spazi ben precisi, sia in altezza che larghezza. Se la cabina è pensata per due , è buona regola separare le aree affinché ognuno possa avere il proprio spazio a disposizione.

Separare lo spazio per “lei” e per “lui”

E’ si perchè per ogni “lei” serve un adeguato spazio per borse, scarpe, cappelli e perché no anche la bigiotteria. “Lui” invece vorrà sicuramente avere in bella vista le camicie piegate o appese con le relative cravatte coordinate, quindi è fondamentale stabilire punti fermi per completare l’attrezzatura in base al proprio guardaroba.

Una cabina rmadio amplia la profondità

La cabina armadio priva di elementi divisori o di chiusura, fa tuttuno con la camera , ne amplia la profondità, è una possibilità per chi desidera avere una visione d’insieme.

Come allestire gli armadi?

L’allestimento interno dovrebbe essere scelto con mobili che arredano senza appesantire, volutamente non a tutta altezza per non apparire davvero troppo incombenti. Lo spazio che si viene a creare tra il top dei mobili e il soffitto,viene ben utilizzato per riporre scatole ed oggetti voluminosi. Sono molto funzionali i moduli distribuiti su tre lati che possono alternarsi a stender appendiabiti,cassettiere, scarpiere e vani aperti o chiusi, che lasciano spazio al centro,da utilizzare come spogliatoio.

Gli spazi della cabina armadio vanno organizzati per dare il giusto spazio a ripiani ed appenderie,scegliendo materiali diversi come il legno o il vetro temperato o il metallo.

Profondità ripiani e suddivisione degli spazi


La profondità dei ripiani è generalmente di 50cm., facilmente regolabili in altezza in modo da poterli spostare in base alle nostre esigenze. E’ sicuramente comodo destinare uno spazio per suddividere i piccoli oggetti come le cinture o le cravatte in cassetti predisposti di divisori,insomma scegliere gli accessori giusti è fondamentale per aumentare spazio e ordine.

Non possiamo sottovalutare anche i sistemi per chiuderla, ci sono diverse possibilità con porte scorrevoli,con porte a scomparsa con ante a battente che sono adatte per aperture di piccole dimensioni come ad esempio le strutture angolari, permettendo una buona visione dello spazio fruibile.

Tende adatte alla camera da letto moderna

La componente tessile gioca un ruolo importante per la creazione di una perfetta camera da letto moderna, complemento d’arredo molto efficace per definire l’immagine della casa. In un contesto neutro con pareti e pavimenti chiari, lino , cotone ma anche la seta sono perfetti e caratterizzano la biancheria da letto in colorazioni tinta unita. Il cotone è sempre pratico e resistente,offre un buon supporto per diversi tipi di lavorazione, ha un’ottima resa quando vogliamo creare uno sfondo colorato.


La seta tessuto pregiato e dall’effetto lucido e cangiante, può essere stampato o dipinto a mano e si presta per confezioni di tendaggi e cuscini per interpretazioni scenografiche, mentre il lino anch’esso pregiato e resistente, fa sempre da base ideale per ottenere dei bellissimi effetti materici.

Effetto oscurante o filtrante?

Il primo aspetto da considerare nella scelta delle tende moderne è se abbiamo bisogno di un effetto filtrante o oscurante , la scelta più intuitiva nel primo caso è quella di puntare su tessuti leggeri,chiari e trasparenti, se l’obiettivo è quello di avere un ambiente il più luminoso possibile.

Lino e cotone per tende a pacchetto o a pannello

Lino e cotone puri o misti, un po’ più consistenti,sono anche adatti per modelli a pacchetto o a pannello , che strizzano l’occhio a dei bellissimi scenari puliti e contemporanei, donando la possibilità di regolare la luce,per facilitare l’apertura delle ante e per decorare la finestra in qualsiasi posizione si trovi la tenda.

Stoffe pesanti per potere oscurante

Le stoffe pesanti hanno ovviamente un potere oscurante che può aumentare se vengono scelti tessuti tecnici.
Se invece vogliamo ammorbidire le linee essenziali e minimal delle finestre tipiche dei grandi spazi moderni come i loft, una scelta vincente è quella di combinare una tenda tradizionale con un tessuto a soggetto grafico.

Scelta cromatica per le tende moderne

La scelta cromatica ha ruolo fondamentale non solo nel definire l’atmosfera della stanza,creando zone d’accento e profondità, ma anche perché producono particolari effetti: i toni soft danno vita ad un senso di profondità , mentre quelle vivaci restringono lo spazio.

Colori primari alleati del design moderno


I colori primari producono differentemente delle sensazioni,il blu raffredda l’ambiente mantenendo un piacevole rigore,il verde ha sempre un effetto riposante,il giallo vivacizza con allegria ed il rosso trasmette calore. Le tonalità che vanno dal bianco al beige ma anche quelle di diverse gradazioni di grigio e blu polveroso sono indiscussamente versatili, dall’effetto leggero diventano sicuramente degli alleati nel design moderno.

Illuminazione della camera da letto moderna: spunti e idee

Abbiamo visto come si è arricchita di nuove funzioni la camera da letto. A quella tradizionale di un luogo intimo per dormire si aggiunge quella di uno spazio sempre che ci accoglie anche per leggere o rilassarsi .
Per illuminarla nel modo ottimale dobbiamo prevedere un tradizionale punto luce a soffitto oppure una piantana alogena da terra, oltre che alle indispensabili luci sul comodino. Le idee moderne?

La luce che illumina questo ambiente deve essere uniforme in grado di illuminare tutto l’ambiente senza apparire troppo intensa. Illuminare con funzionalità rispettando l’atmosfera di intimità con delle soluzioni localizzate come ad esempio le piantane.

Moderne luci led

Ma oggi si può giocare anche con le moderne luci a led che possono essere impiegate con un sistema di illuminazione nascosto lungo il perimetro del letto, grazie a delle striscie flessibili e semplici da utilizzare, anche per realizzare percorsi luminosi a soffiitto o a pavimento.

La disposizione della camera da letto stimola la creatività e l’inventiva anche in fatto di illuminazione, è certamente interessante la possibilità di avere luci che scendono dal soffitto direttamente sui comodini , una soluzione scenografica che rompe il rigore .

Luce alternativa a quella sui comodini: mensola sulla testata o parete dietro al letto

Se le dimensioni in larghezza sono tali da dover sacrificare i comodini,si può sempre ripiegare su una mensola sopra la testata,che oltre ad essere utilizzata come piano d’appoggio ,può ospitare delle applique direzionabili molto pratiche poiché non occupano spazi. La parete più in vista di tutta la stanza è quella dietro il letto, merita sempre di essere valorizzata con corpi illuminanti in grado di creare un’atmosfera intima e rilassante.

Appliques moderne

Le appliques moderne sono schermate con vetro opalino e diffondono uniformemente la luce sulle pareti, producendo degli inaspettati effetti scenici.

Lampade da appoggio sul comodino

Le lampade da appoggio sono soluzioni posizionabili su uno scrittoio o su un qualsiasi piano utile che si voglia illuminare, come ad esempio una cassettiera. Le luci che vengono posizionate sui comodini svolgono una doppia funzione, quella di svolgere una giusta illuminazione per una tranquilla lettura per non sforzare troppo la vista, ma di non essere troppo intensa al risveglio notturno. Nella stanza da letto la migliore luce dovrebbe essere il più possibile “indiretta “, “calda” e riposante.

Complementi e mobili moderni: ordine e semplicità

A differenza di altri mood, lo stile contemporaneo impone pochi accessori specialmente in una camera da letto. Ordine e semplicità hanno in camera da letto molti vantaggi , il consiglio è quello di arredare con pochi pezzi che rendono più arioso l’ambiente, facilitano la pulizia e conciliano il relax.

I complementi indispensabili

Arredi cassettiere e comodini in un design connotato dall’aspetto essenziale, trovano una perfetta collocazione in una zona per la notte schietta e accogliente.Lo schema che dobbiamo ricordare è che ogni elemento occupa un posto prestabilito ed è accostato a forme e materiali eterogenei come il legno il metallo ed il tessile, per un risultato raffinato e perchè no anche casual.

Specchio, libreria verticale o pouf minimal

Complementi indispensabili a questo ambiente sono specchi, poltroncine, cassettiere modulari ,side table che possono fungere anche come comodini.


Nell’armonia di tinte neutre è sempre l’oggetto di design che fa vibrare l’insieme, ad esempio i cromatismi di una stampa , uno specchio utile alla zona trucco-bellezza, oppure un’iconica libreria verticale nei pressi di un angolo dedicato al relax, che definisce un insolito punto di vista sulla lettura .

Perché non osare con un pouf a fondo letto per un tocco di design in camera da letto?

Un pouf dalle linee minimal è certamente appropriato, caratterizza la camera in modo originale e delimita uno spazio intimo, garantendo un comodo ed utile appoggio.

Tra leggerezza e carattere ora abbiamo la chiave per trarre ispirazione e dare vita ad una splendida camera da letto contemporanea!

Testo a cura di Fulvia Dezi Home stylist e home stager

cell:3282643424

Ph.Eena Di Sero Ph.Pinterest

Subscribe so you don’t miss a post

Sign up with your email address to receive news and updates!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Arredare un bagno piccolo: + 40 idee

Arredare un bagno piccolo: + 40 idee

Posted on
Lampade Ikea: illuminazione decor 2020

Lampade Ikea: illuminazione decor 2020

Posted on
Impianto elettrico: normativa, costi e detrazioni 2019-2020

Impianto elettrico: normativa, costi e detrazioni 2019-2020

Posted on
Previous
Elettrodomestici professionali per la casa: come sceglierli?
Camera da letto moderna: trucchi e ispirazioni