Bicicletta senza pedali per bambini: è davvero una buona idea?

Ultima modifica 31/01/2022

Quanti bambini e bambine non vedono l’ora di sfrecciare sulla propria bicicletta durante una piacevole giornata di sole? E soprattutto, quanti genitori li osservano da lontano (o almeno provano a non intromettersi tra i piccoli e la bici) tremando per la paura a ogni curva? I bambini amano sentirsi liberi e una bicicletta senza pedali potrebbe essere davvero un regalo gradito per i nostri piccoli temerari. Ma è davvero una buona idea?

Ogni genitore, per quanto si sforzi a non darlo a vedere, ha sempre timore di lasciare il proprio bambino, soprattutto agli inizi, libero di sperimentare nuovi giochi e attività ludiche a cui non si era ancora avvicinato. Non parliamo poi di quanta sia terribile l’ansia la prima volta che il proprio piccolo inizia ad approcciarsi con la bici, un monopattino, o dei semplice rollerblade. Il momento in cui la sua manina lascia la nostra, si avvicina al nuovo, invitante giocattolo, e via, inizia a prendere la sua strada. Un po’ come una metafora di quello che vivremo con le diverse fasi della crescita. Non possiamo far altro che osservarlo da lontano, anche se vorremmo corrergli dietro ed essere presenti anche alla più piccola incertezza.

Ciò non toglie che ogni genitore è consapevole dell’importanza dell’indipendenza dei propri figli che inizia proprio con l’esperienza del gioco.

L’importanza dell’indipendenza attraverso il gioco

Pensaci bene, in fondo cos’è il ruolo dei genitori se non quello di crescere i propri piccoli in modo sano, aiutandoli a diventare indipendenti e sicuri per affrontare il mondo? Si arriva a un punto che, per il loro bene, dobbiamo necessariamente farci da parte, ma senza mai lasciarli soli, soprattutto nei momenti di difficoltà. Essere genitore è davvero una sfida emozionante!

Quando ci pensi, la maggior parte delle cose che insegniamo ai nostri figli mirano a dare loro una totale indipendenza, e si comincia dalle piccole cose. Insegniamo loro ad esprimersi, a mangiare, a vestirsi e ad allacciarsi i lacci delle scarpe, per poi passare alle attività più importanti come a gestire le loro finanze.

L’indipendenza può essere favorita anche durante il gioco, perché le attività ludiche aiutano l’apprendimento e non solo.

 bicicletta senza pedali

Giocare stimola l’immaginazione

È fantastico giocare a un gioco da tavolo con i tuoi bambini o incoraggiarli negli sport. Tutto ciò insegna loro la cooperazione e la comprensione delle regole e della strategia. Ma anche il gioco libero è fondamentale.

I bambini imparano a pensare in modo indipendente quando usano la loro immaginazione per creare qualcosa di nuovo. Non sorprenderti se la casetta sull’albero che hai costruito per tuo figlio diventa un castello fantastico, o se gli animali di peluche sembrano discutere insieme durante una riunione di vitale importanza!

Il gioco aiuta a prendere decisioni

Il gioco implica prendere una decisione dopo l’altra. Qualcosa di semplice come giocare con le costruzioni significa che tua figlia sta decidendo se costruire una torre o un ponte, se utilizzare tutti i blocchi rossi, oppure alternare rosso e blu o preferire gli altri colori. Anche quando i bambini disegnano o colorano, propendono per una decisione piuttosto che un’altra.

Quando le decisioni dei piccoli sono vantaggiose, si sentiranno orgogliosi di loro, e non dobbiamo mai influenzarli, ma osservarli. Se invece prendono decisioni sbagliate, capiranno l’errore, anche grazie ai tuoi consigli, e impareranno cosa potrebbero fare di diverso la prossima volta. Tutto questo aiuta davvero tanto l’indipendenza dei bambini.

Anche il riordino della cameretta è un modo per insegnare ai piccoli ad acquisire più autonomia. Stai cercando una soluzione per sistemare tutti i suoi giocattoli, allora opta per una cesta portagiochi!

Tra i diversi giochi da fare all’aperto, una bicicletta senza pedali, anche se all’inizio può sembraci pericolosa per il nostro piccolo, è un ottimo regalo da fare per aiutarlo a diventare più indipendente ma anche a farlo sentire più sicuro di sé.

Che cos’è una bicicletta senza pedali?

Una biciletta senza pedali è simile a una normale bici solo che è sprovvista sia di pedali che di rotelle. E allora come funziona? I bambini utilizzeranno le proprie gambe, come in una corsa, invece che aiutandosi con i classici pedali. Il suo scopo è infatti quello di sviluppare e migliorare l’equilibrio e la coordinazione dei bambini quando sono in sella a una bicicletta. Possono essere utilizzate prima di passare alla classica bicicletta con pedali.

Le biciclette senza pedali sono perfette per i bambini dai 2 anni in poi poiché insegnano a stare in equilibrio su due ruote e ad andare in autonomia senza essere aiutati dagli adulti. Inoltre supportano altre aree di sviluppo, come la pianificazione motoria, la consapevolezza spaziale e, come già detto, l’equilibrio. Aiutano anche a sviluppare la forza e la resistenza dei muscoli principali.

Vantaggi delle bici senza pedali

Una bici senza pedali ha tanti vantaggi tra cui il fatto di essere un ottimo modo per imparare a stare in equilibrio e approcciarsi, successivamente, a una bici con pedali senza dover ricorrere alle rotelle.

Forniscono più controllo

La caratteristica chiave che rende le bici senza pedali così particolari è che offrono ai bambini un maggiore controllo e stabilità. Le bici senza pedali sono progettate per far sentire i più piccoli al sicuro e ad avere fiducia in sé stessi, specialmente nella guida della bici. Anche se è un gioco che tutti i bambini amano, allo stesso tempo viene vista con un pizzico di sospetto dai piccoli più timorosi.

bike free

Aiutano a padroneggiare un’abilità alla volta

Imparare a pedalare, essere in equilibrio e sterzare, tutto allo stesso tempo, può essere difficile per un bambino. Con le bici senza pedali, avranno modo e tempo d’imparare un’abilità alla volta. Prima di tutto a sedersi sulla bici e a ritrovare l’equilibrio con i piedi piantati a terra. Mentre camminano in avanti, possono sentire come le loro braccia guidano la direzione della bici. In seguito riusciranno a bilanciare i loro corpi migliorando tutte le capacità motorie e di coordinazione.

Creano maggiore fiducia in sé stessi

Le bici senza pedali non sono molto alte il che può rendere le cadute molto meno scoraggianti rispetto a una bicicletta classica. Inoltre, le bici senza pedali sono più facili da usare. I bambini piccoli si sentiranno infatti più sicuri di sé e fiduciosi verso le nuove abilità appena apprese.

Aumentano lo sviluppo

Proprio come un triciclo, le bici senza pedali offrono molti vantaggi in termini di sviluppo. Aiutano nella pianificazione motoria, come imparare a girare gli angoli, a definire gli spazi, a evitare gli ostacoli oltre che aiutarli a stare in equilibrio e a muoversi bene. Inoltre, è un ottimo allenamento per le gambe per aumentarne la forza.

Vediamo insieme qualche modello da mettere nella wish list da poter regalare ai piccoli esploratori del mondo!

La nostra Top list di biciclette senza pedali

Chicco Bicicletta Bambini Senza Pedali 2-5 Anni

Schermata 2022 01 31 alle 10.06.14

Questa è la bicicletta per eccellenza, la più scelta, per ottima coerenza tra qualità- prezzo (parte dai 30 euro su Amazon)

La Balance Bike di Chicco aiuta il bambino ad acquisire facilmente l’equilibrio necessario per andare su due ruote, facilitando il successivo passaggio alla bici con pedali, è regolabile e leggera! E’ la preferita di Tommaso, e grazie a questa già riesce ad andare con la bicicletta tradizionale, senza rotelle (ha appena compiuto 3 anni). Direi che ha funzionato!

Bicicletta senza pedali: Kinderkraft Bicicletta FLY PLUS, fino a 3 Anni

bicicletta senza pedali

Una bicicletta senza pedali davvero adorabile non solo per il design in stile retrò ma anche per il colore, un luminoso corallo. Questa proposta è adatta a bambini e bambine fino ai 3 anni di età. Veloce, leggera e maneggevole, conquisterà sia i più piccoli che i loro genitori. La FLY PLUS è una bici pensata per essere inconfondibile. Con il suo design, ruote leggere in schiuma antiforatura, sedile ergonomico con una morbida imbottitura, risulterà confortevole per qualsiasi pedalata, anche quella più spericolata e sui percorsi più difficili.

Il sedile può essere regolato in altezza, dispone di un manubrio con la rotazione limitata, per proteggere il bambino da eventuali movimenti bruschi e cadute. Oltre al corallo, è disponibile anche in blu e in verde!

Bicicletta senza pedali: Milly Mally Dragon Balance Bike Rider

bicc

Grintosa e coloratissima, questa bicicletta senza pedali è adatta a quei bimbi che stanno imparando ad andare in bici in tutta sicurezza ed è indicata dai 2 anni poi. Un prodotto leggero e comodo da trasportare che assicura stabilità migliorando coordinazione ed equilibrio.

Le impugnature in morbida gomma antiscivolo con coperture proteggeranno le mani del tuo bambino, mentre la sella e il manubrio regolabili in altezza ti permetteranno di scegliere l’altezza che occorre. La bicicletta garantisce stabilità, sicurezza e comfort sia in casa che all’aperto, ad esempio in giardino, e la sua costruzione leggera ma robusta è adatta a tutte le condizioni. Le ruote in schiuma offrono comfort e non affaticano i piedi del piccolo ciclista.

Bicicletta senza pedali: Lalaloom Bubble Bike realizzata in legno

bicicletta senza pedali

La bicicletta senza pedali in legno naturale Bubble Bike è stata creata per aiutare a sviluppare l’equilibrio e la sicurezza del piccolo. Il suo design unico e dalle tonalità pastello rende questo prodotto originale oltre che divertente e istruttivo. La struttura è realizzata in legno naturale per essere resistente e rispettosa dell’ambiente. Inoltre, le ruote sono realizzate in gomma EVA antiforatura e il sedile è regolabile in altezza in due diverse posizioni. Consigliato per un peso massimo di 25 kg e l’età consigliata va dai 2 ai 5 anni.

Biciletta senza pedali: Janod- Bikloon, in Vintage Rosa

rosa

Una proposta originale e davvero unica è questa bici senza pedali Bikloon, un prodotto realizzato in metallo che, grazie al suo stile vintage, non passerà di certo inosservata. Presenta anche un grazioso cesto in vimini facile da montare e smontare grazie alle fasce in velcro, il tuo bambino potrà portare con sé il suo peluche preferito ma anche a merenda mentre è fuori all’aperto.

Un modello confortevole e sicuro, questa bici è dotata di manici in silicone per consentire un’ottima presa ai bambini dai 3 anni in su. Il sellino è regolabile per adattarsi all’altezza del piccolo man mano che cresce e le ruote sono gonfiabili. Una proposta ideale per imparare a gestire l’equilibrio con i propri tempi e per andare poi in bicicletta senza rotelle più facilmente. L’età consigliata va dai 3 ai 6 anni.

Biciclette e arredamento: arredare casa con la carta da parati Luna Park by GlamCasaMagazine

bicicletta senza pedali

Il tuo piccolo ama così tanto le avventure in bicicletta che vuoi regalargli anche una cameretta a tema? Allora devi assolutamente dare un’occhiata alla nostra carta da parati Luna Park!

Perfetta per arredare la cameretta ma anche altri ambienti della casa, è una proposta originale, colorata che mette subito allegria. Il fondo è un rosa pallido che si divide in 2 parti; la prima è tempestata da pois colorati che vanno dall’oro al bronzo, il secondo invece è caratterizzato da una nuance che diventa sempre più intensa, una sorta di mauve, davvero elegante e moderno.

Il disegno della nostra carta da parati vede come protagonisti 2 orsetti che sfrecciano insieme su un tandem e la scena si svolge in un divertente luna park con tanto di ruota panoramica. Una soluzione decorativa che arreda gli ambienti e ispirerà il tuo bambino a inventare divertenti storie su orsi, biciclette e parchi divertimento colorati!

Mariagrazia Repola

signature

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Cesta portagiochi per una cameretta ordinata e colorata
Bicicletta senza pedali per bambini: è davvero una buona idea?

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.