Arredare una casa piccola: 5 trucchi per farla sembrare più grande

Se anche tu vivi in una casa piccola sai di cosa parlo.

Quella sensazione di avere le mura di casa sempre troppo strette a te, con la voglia di poter fare qualcosa per aumentare lo spazio.

Purtroppo i centimetri non si possono moltiplicare, però qualche trucco per far sembrare la stanza più ampia c’è.

Seguimi nel post per scoprirli.

I TRUCCHI PER FAR SEMBRARE PIÙ’ GRANDE UNA STANZA: GIOCARE COI COLORI

Se è vero che i colori chiari e neutri sono i migliori alleati degli spazi piccoli, è pur vero che i colori scuri non devono esserne totalmente esclusi.

Cosa intendo?

Quando stai scegliendo il tuo schema colori per casa, inserisci anche un paio di colori saturi o scuri di modo da non creare una palette troppo monotona ed avere la possibilità di giocare nei tuoi ambienti.

Potrai inserire dei piccoli accenti di colori nei tessuti e nei complementi, dando ritmo a tutto il progetto.

Ricorda che i colori scuri quando usati per imbiancare le pareti di casa ti possono aiutare a correggere visivamente i difetti delle tue stanze. Per cui se scegli con criterio la o le pareti sulle quali applicare il colore in questione, potresti far sembrare il locale più grande / alto / spazioso di quello che in realtà è.

Anche quando hai un ingresso minuscolo, puoi ricorrere all’effetto scatola dipingendo tutte le pareti con un colore scuro. Questo effetto sottolineerà le dimensioni contenute della stanza, facendo sembrare tutti gli spazi dopo estremamente più grandi e luminosi.

ORGANIZZARE GLI ARREDI IN MODO COERENTE

Quando hai poco spazio devi essere organizzata e tutto deve essere ottimizzato. Quindi oltre a non avere un surplus di arredi ed oggetti, devi pensare bene a come sistemarli.

Ogni stanza della casa assolve precise funzioni, per le quali hai comprato determinati arredi.

Il soggiorno ad esempio, è sia zona conversazione che zona lettura e a volte anche zona pranzo. Al suo interno ci saranno almeno due aree funzionali da attrezzare.

Fai in modo che queste zone funzionali siano ben distinte, che si capisca subito quale sia la zona pranzo e quale la zona conversazione.

Pensa bene ai percorsi che fai e disponi le aree in modo logico e comodo, facilitando i passaggi delle persone.

Non tenere i mobili appoggiati alle pareti se possibile, ma lasciali almeno dieci centimetri spostati dalle stesse.

Più gli arredi sono dislocati verso il centro della stanza e più si creano giochi di luci ed ombre che camuffano le reali dimensioni della stanza, facendola sembrare più grande.

Infine, raggruppa gli arredi in base alle funzioni che assolvono così da creare delle piccole isole all’interno della stanza. Sarà subito riconoscibile anche per chi non abita in casa l’area nella quale recarsi per chiacchierare, piuttosto che cenare.

NON AVER PAURA DI USARE GLI SPECCHI PER FAR SEMBRARE LA STANZA PIÙ’ GRANDE

Non lo dirò mai abbastanza. Gli specchi per i piccoli spazi sono davvero un elemento fondamentale: non puoi non averli.

Sceglili della forma che vuoi e dello stile che preferisci, ma inseriscili in ogni stanza. Anche più di uno se puoi.

A cosa ti servono?

A riflettere la luce, a riflettere lo spazio, dando l’illusione che la stanza in cui si trovano non finisca mai. Mettili davanti ad una finestra o davanti ad una porta per creare una vera e propria illusione ottica.

Crea delle pareti galleria, accostando quattro o cinque specchi di forme e dimensioni differenti al posto dei quadri. L’effetto sarà sia decorativo che funzionale garantendo alla tua stanza quello spazio in più che vorresti ma non c’è.

TRA I TRUCCHI PER FAR SEMBRARE UNA STANZA PIÙ GRANDE, RICORDA LA LUCE NATURALE

La luce naturale che entra dalle finestre è un grande dono e come tale non va intralciata. Non oscurare le finestre con pesanti tende che non lasciano filtrare la luce in nessuna ora della giornata.

Nel caso in cui la tua casa fosse in una posizione svantaggiata perché estremamente esposta, opta per due strati di tende. Delle tende più pesanti e delle tende più leggere, così da poter aprire quelle pesanti quando il sole è più basso e permettere alla luce di entrare.

La luce naturale, insieme ai colori chiari presenti nell’ambiente, contribuirà a dare un senso di ampiezza alla casa.

E’ importante mantenere gli spazi piccoli quanto più possibile luminosi, per evitare di sottolineare ancora di più la scarsità di metratura con la quale stiamo facendo i conti. Troppi colori scuri, uniti ad un eccessivo numero di arredi non farebbero altro che assorbire la luce restituendo così uno spazio claustrofobico e ombroso.

SCEGLI RIVESTIMENTI E COLORI CHIARI QUANTO PIÙ POSSIBILE

Ti piacciono i colori vividi e fluo? Non sto dicendo che non li puoi usare.

Però quando si tratta di spazi ristretti bisogna fare delle scelte ponderate.

La regola vuole che di uno schema di cinque colori, si usi il 60% del colore dominante per le pareti ed i grandi arredi e il 20% – 10% degli altri colori per i rimanenti complementi e accessori.

Se parliamo di una stanza piccola, il 60% è rappresentato da uno/due colore neutro o comunque chiaro. Quindi sia le pareti che i pavimenti dovranno essere in materiali che rifletteranno la luce, facendo sembrare così lo spazio più grande.

Avendo così tanti colori chiari nell’ambiente è facile inserire colori più saturi nella stanza, dando un tocco di carattere. In questo modo tutto l’insieme non sembrerà noioso e monotono, ma anzi, apparirà vivace ed originale.

Divertiti a scegliere un paio di colori accesi da inserire a piccoli tocchi grazie a stampe, cuscini e tappeti. Potresti anche intercambiarli in base alle stagioni.

IN CONCLUSIONE

Molto spesso chi vive in una casa piccola non lo fa per scelta, ma lo fa perché ci sono delle circostanze che lo hanno portato lì.

Vivere in un piccolo spazio può essere frustrante ma anche divertente. Dipende molto dallo spirito con cui si affrontano le situazioni.

L’importante è sempre cercare di fare del nostro meglio per rendere quanto più piacevole possibile i luoghi che viviamo.

Tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!

Valentina Di Roma – Interior Designer

Subscribe so you don’t miss a post

Sign up with your email address to receive news and updates!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Arredare un bagno piccolo: + 40 idee

Arredare un bagno piccolo: + 40 idee

Posted on
Lampade Ikea: illuminazione decor 2020

Lampade Ikea: illuminazione decor 2020

Posted on
Impianto elettrico: normativa, costi e detrazioni 2019-2020

Impianto elettrico: normativa, costi e detrazioni 2019-2020

Posted on
Previous
Illumina la tua casa con il potere dei led
Arredare una casa piccola: 5 trucchi per farla sembrare più grande