Vivi il Fascino degli Anni ’20: Arredamento Art Déco per la Tua Casa

Posted on

Ultima modifica 11/07/2024

Immagina di essere trasportato negli scintillanti anni ’20 e ’30, un’epoca di glamour, lusso e innovazione. È l’epoca dell’Art Déco, uno stile che ha segnato profondamente il design e l’architettura, e che continua a ispirare per la sua raffinatezza senza tempo. Con le novità del 2024, questo stile sta vivendo una nuova primavera, integrandosi perfettamente con le esigenze moderne di sostenibilità e tecnologia. In questo articolo, esploreremo come puoi portare l’eleganza con il fascino dell’arredamento Art Déco nella tua casa, trasformando ogni ambiente in un capolavoro di stile e sofisticazione.

Cos’è l’Arredamento Art Déco?

L’arredamento Art Déco rappresenta un trionfo di eleganza e geometria, un mondo in cui i materiali più pregiati si incontrano con linee audaci e motivi decorativi esotici. Nato negli anni ’20 e ’30 del XX secolo, l’Art Déco è stato il riflesso di un’epoca caratterizzata da una forte spinta verso il progresso tecnologico e un desiderio di lusso e modernità.

Le Radici dell’Art Déco

Il termine “Art Déco” deriva dall’Exposition Internationale des Arts Décoratifs et Industriels Modernes tenutasi a Parigi nel 1925. Questo evento ha segnato il culmine di un movimento che univa arte e industria, introducendo nuovi materiali e tecniche che avrebbero definito un’intera generazione di design. Durante questa esposizione, il mondo ha visto per la prima volta mobili con superfici lucide, colori audaci e motivi geometrici intricati, elementi che avrebbero caratterizzato l’estetica dell’Art Déco. Qui l’approfondimento completo sull’Art Déco.

Le Caratteristiche Distintive dell’arredamento Art Déco

Immagina un salone adornato con motivi geometrici intricati, superfici lucide e materiali lussuosi. Le forme simmetriche e i pattern a zig zag creano un ambiente di armonia visiva, mentre l’uso di colori audaci come l’oro, il nero e il rosso aggiunge un tocco di dramma e sofisticazione. I mobili in legno laccato, spesso arricchiti da dettagli in bronzo e vetro, esprimono una fusione perfetta tra funzionalità e opulenza.

I Mobili Art Déco

I mobili Art Déco sono il cuore di questo stile, caratterizzati da un design audace e materiali di alta qualità. Ogni pezzo è una combinazione di estetica e funzionalità, progettato per impressionare e durare nel tempo. Immagina un maestoso buffet in legno laccato nero con dettagli in bronzo dorato, o un tavolo da pranzo con un piano in vetro fumé supportato da gambe in acciaio cromato.

Le linee sono pulite e geometriche, spesso arricchite da intarsi in materiali esotici come l’avorio e l’ebano. Poltrone e divani presentano forme eleganti e curvilinee, rivestiti in velluto o pelle di alta qualità, spesso decorati con cuciture a contrasto o bottoni rivestiti.

Come Arredare in Stile Art Déco nei vari ambienti della casa

Arredare in stile Art Déco significa infondere ogni ambiente con un senso di eleganza senza tempo e opulenza moderna. Ecco come puoi trasformare ogni stanza della tua casa con l’arredamento Art Déco. Qui puoi trovare idee per mobili Art Déco.

Il Soggiorno: Il Cuore di Stile e Raffinatezza

soggiorno stile art deco
Arredamento Art Déco con Maisons du Monde

Immagina di entrare in un soggiorno dove ogni dettaglio riflette l’opulenza degli anni ’20. Un divano in velluto blu petrolio con cuscini dorati accoglie gli ospiti, mentre un tavolino in legno laccato nero con dettagli in bronzo fa da centro di conversazione. Completa il look con un tappeto a zig zag e un grande specchio con cornice dorata che amplifica la luce e la profondità dello spazio.

Schermata 2024 07 09 alle 12.36.14

Storia Curiosa: Sapevi che molti dei mobili Art Déco furono ispirati dai ritrovamenti archeologici dell’antico Egitto, inclusa la scoperta della tomba di Tutankhamon nel 1922? Questa scoperta influenzò profondamente i motivi e le forme dell’arredamento dell’epoca.

La Sala da Pranzo: Un Banchetto di Eleganza

sala da pranzo arredamento art deco

Per una sala da pranzo in perfetto stile Art Déco, scegli un tavolo con un piano in vetro fumé e gambe in acciaio cromato o bronzo. Le sedie dovrebbero essere eleganti, con schienali curvilinei e rivestimenti in tessuto pregiato o pelle. Un lampadario elaborato in vetro e metallo sospeso sopra il tavolo diventerà il punto focale della stanza. Decora le pareti con carta da parati dai motivi geometrici stilizzati e aggiungi un buffet in legno laccato nero con intarsi in avorio per completare l’ambiente.

Suggerimento: Se non vuoi cambiare tutti i mobili, inizia con piccoli dettagli come un nuovo set di tazzine colorate o una tovaglia con motivi geometrici.

La Camera da Letto: Un Rifugio di Lusso

carta da parati nera e oro con fiori di loto

La camera da letto in stile Art Déco deve emanare un senso di lusso e tranquillità. Opta per un letto con una testiera alta, magari imbottita in velluto, e lenzuola di seta dai toni profondi come il verde smeraldo o il blu notte. I comodini in legno laccato con maniglie dorate e una toeletta con specchio decorativo aggiungono funzionalità e stile. Illumina l’ambiente con lampade da comodino con basi in vetro o metallo e paralumi geometrici. Un tappeto morbido con motivi Art Déco sotto il letto completa l’insieme. In foto, la carta da parati Glamcasamagazine.it stile Art Déco.

Schermata 2024 07 09 alle 12.51.11

Curiosità: Tamara de Lempicka, famosa pittrice Art Déco, decorava la sua camera da letto con mobili eleganti e opere d’arte, creando un’atmosfera di sofisticazione e creatività.

Il Bagno: Un’Opulenza Senza Tempo

arredamento art deco bagno

Anche il bagno può riflettere lo stile Art Déco con pochi accorgimenti. Scegli piastrelle bianche e nere disposte a scacchiera per il pavimento e mosaici geometrici per le pareti. Un grande specchio con cornice dorata sopra il lavabo, rubinetteria in metallo lucido e accessori in vetro e ceramica bianca completeranno il look. Aggiungi un tocco di lusso con asciugamani ricamati e un tappeto in tessuto pregiato.

Idee Contemporanee: Considera l’installazione di un sistema di illuminazione smart per controllare l’atmosfera del tuo bagno con un semplice tocco sullo smartphone, mantenendo un look Art Déco con lampade dal design geometrico.

L’Ingresso: Una Prima Impressione di Classe

carte da parati nere
Carta da parati Glamcasamagazine

L’ingresso è il biglietto da visita della tua casa, e arredarlo in stile Art Déco può fare una grande impressione. Un pavimento a scacchi in bianco e nero crea un effetto drammatico, mentre una console in legno laccato con uno specchio dorato sopra aggiunge eleganza. Un lampadario geometrico e un tappeto dai motivi esotici completeranno l’ambiente, accogliendo gli ospiti con uno stile inconfondibile.

Coinvolgi i Tuoi Ospiti: Un ingresso ben arredato in stile Art Déco non solo fa una grande impressione, ma può anche essere un ottimo argomento di conversazione quando accogli i tuoi ospiti.

Perché l’Art Déco Continua a Ispirare?

Il fascino dell’Art Déco risiede nella sua capacità di unire eleganza senza tempo e innovazione. Questo stile continua a ispirare perché riesce a trasformare ogni ambiente in uno spazio di lusso e sofisticazione, pur mantenendo un senso di modernità. Portare l’Art Déco nella tua casa significa abbracciare un’estetica che celebra il passato, ma che guarda sempre avanti, creando spazi che sono allo stesso tempo affascinanti e funzionali.

Hai qualche oggetto in stile Art Déco? Scrivicelo nei commenti !

Gloria Gargano – founder Glamcasamagazine.it

signature

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Mobili Art Déco: scopri caratteristiche e segreti per riconoscerli ( e idee di shopping)
Vivi il Fascino degli Anni ’20: Arredamento Art Déco per la Tua Casa

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.