Armocromia e arredamento: arredare casa in base alla propria stagione

Che cos’è l’armocromia? Tutti ne hanno sentito parlare, esiste da anni ma sta spopolando tantissimo nell’ultimo periodo. In questa guida proviamo a raccogliere idee e consigli per portare anche in casa e nell’arredamento questa nuova filosofia del colore per creare ambienti originali e confortevoli per ogni stagione!

Sei di corsa, come sempre, ti eri appisolata sul divano e adesso devi impiegarci secondi per prepararti. Hai i minuti contati e ciò significa che non potrai stare in contemplazione davanti al tuo armadio per decidere cosa indossare, come avevi programmato, ma prendere al volo jeans e maglione e filar via. E in effetti è proprio ciò che fai. Un filo di mascara, un rossetto leggero e via. Ti dai un’ultima sistemata allo specchio ma… ti vedi spenta. Che colorito grigiastro che hai, ma che succede? Un sentore ti dice che è quel maglione che, accanto al viso, ti toglie luce. Provi un altro colore allora, scegli qualcosa di completamente diverso, lo indossi e come per magia lo sguardo cambia, sei più luminosa e questa cosa ti mette anche di buon umore.

Identificarsi coi colori

Ti è mai capitato? Spesso ci fissiamo con un colore, magari è una tonalità che va di moda, o semplicemente siamo legate all’idea che quel colore ci appartiene, ci identifichiamo con esso, molte persone per esempio amano il nero perché viene considerato un colore super versatile ed elegante. In realtà però molti abbinamenti che facciamo, spesso senza farci nemmeno caso, potrebbero essere penalizzanti per noi. Il colore può davvero cambiare la percezione di noi stessi, di come ci sentiamo e di come ci vedono agli altri.

Hai mai sentito parlare dell’armocromia?

Armocromia: che cos’è e perché conoscerla

L’armocromia riguarda l’analisi del colore ed è un metodo utilizzato per determinare i colori più lusinghieri per la tua carnagione, il colore degli occhi e quello dei capelli. I colori che stanno benissimo su di me non significa che esalteranno i lineamenti di un’altra persona, perché ognuno di noi è perfettamente unico. Conoscere i tuoi colori può aiutare a migliorare tantissimo non solo il tuo aspetto generale ma anche il tuo umore perché vedersi bene ci fa stare bene.

Lo scopo dell’armocromia non è quello di assegnarci passivamente una palette cromatica, ma ci aiuta a indirizzarci verso le tonalità più adatte per dar risalto ai nostri colori naturali e mixarli tra loro.

Come si fa però a capire quali sono i propri colori amici? Tramite un’analisi che decreterà che tipo di “stagione” sei e mostrandoti così i colori più adatti a te e le varie sfumature da poter utilizzare per scegliere meglio abiti e make-up. Le stagioni dell’armocromia si rifanno proprio ai nomi dei periodi temporali dell’anno solare:

  • Primavera
  • Estate
  • Autunno
  • Inverno.

A ogni stagione poi corrispondono dei sottogruppi, che considerano anche il valore, il sottotono, l’intensità e il contrasto. Ovviamente in questa guida non vi spiegherò come fare un’analisi del colore, non sono un’esperta, anche se questo mondo mi affascina tantissimo, ma ho voluto fare una prova giocando con i colori di ogni stagione e ho pensato: e se applicassimo l’armocromia anche per definire l’arredamento di casa?

Armocromia e arredamento: è davvero possibile?

Ripeto, non sono un’esperta, ma tempo fa, incuriosita dall’argomento prenotai una seduta e sì, ho ceduto, mi sono fatta analizzare. È stata un’esperienza divertente che mi ha fatto riflettere anche su come utilizzo il colore. Io sono sempre stata una fan sfegatata del total black e raramente indossavo capi colorati. Ovviamente cosa è emerso dalla mia analisi del colore? Il nero è un colore che mi penalizza tantissimo. E in effetti è vero, perché il nero mi spegnava. Stessa cosa per il make-up. Adoro tantissimo giocarci, ma notavo che certi colori proprio non mi valorizzavano.

Dopo aver scoperto la mia stagione (spoiler: faccio parte della categoria Autunno), ho iniziato a utilizzare colori che mi hanno sempre attirata ma che raramente indossavo, come il giallo e l’arancione per esempio. Da questa esperienza nasce questa piccola guida, ossia portare i propri colori amici anche in casa, grazie a un arredamento perfettamente (o quasi) in palette. Che dici, ci proviamo insieme?

Arredamento e armocromia: le nostre proposte

Ho preparato 4 moodboard con delle palette cromatiche che rispecchiano le 4 stagioni dell’armocromia e dei pezzi d’arredamento adatti e proprio con quei colori. Vediamo un po’ come scegliere l’arredamento in base all’armocromia, stagione per stagione.

Arredamento e armocromia: una casa Primavera

armocromia arredamento

La prima proposta è una casa ispirata alla stagione Primavera. Spulciando in rete ho letto che le persone che appartengono a questa stagione non sono tantissime in Italia, ma vanno per la maggiore nei Paesi del nord Europa. Presentano una pelle chiara e luminosa, di solito dal sottotono caldo. I colori amici delle persone Primavera sono tutte tonalità dai colori saturi e brillanti. Prediligono i rosa e i vola, i verdi e i gialli e, come la stagione d’appartenenza, sono un mix di colori che ricordano i prati fioriti. Una delle donne Primavera più eleganti in assoluto, per esempio, è proprio Kate Middleton.

Kate Middleton / credits: Pinterest

E se volessimo ricreare un ambiente con i colori Primavera? Cominciamo dalla cucina e ravviviamola con arredi e mobili dai colori brillanti, a partire per esempio dalle isole cucina IKEA a un lampadario dello stesso brand con sfumature del cielo. Per dare un tocco in più alla cucina preferendo arredi che siano pratici, comodi e colorati, ti consigliamo di dare un’occhiata a questi tavolini dal ripiano ovale di Maisons du Monde di diverse grandezze. Puoi utilizzarli uno accanto all’altro, magari davanti a un divanetto o dividerli e collocarli in diversi punti della tua cucina. Abbiamo aggiunto anche un piccolo suggerimento per rendere ancora più stiloso l’arredamento armocromatico di questa cucina, una delle nostre carte da parati GlamCasaMagazine. Ti piace questa carta da parati rosa damascata?

Arredamento e armocromia: una casa Estate

armocromia arredamento

Le persone che rientrano nella stagione Estate stanno benissimo con i toni pastello e dalle sfumature delicate, hanno un incarnato dal sottotono freddo e mal sopportano i colori troppo caldi. Prediligono infatti le nuance smorzate, non troppo forti. I paesaggi estivi, quelli marittimi, sono caratterizzati da colori chiari e freddi, così anche le persone che appartengono a questa categoria sono in equilibrio con palette cromatiche desaturate. Un’attrice meravigliosa che è emblema di questa categoria è Kristen Dunst.

Kristen Dunst / credits: Pinterest

Sei una donna Estate e vuoi rendere il tuo arredamento armocromatico? Circondati di colori pastello o comunque chiari e non troppo accessi. Un salottino dai toni cipriati è elegante e accogliente, oltre a essere originale e molto di tendenza. Gioca con i rosa pastello oppure opta per il color carta da zucchero per un arredamento decòr e in perfetta summer style!

Per tener in ordine diversi oggetti e accessori per il salotto, ti consiglio questa madia Maisons du Monde dal rosa pallido e puoi ravvivare le pareti del soggiorno con la riproduzione del capolavoro di Claude Monet, le Ninfee proposto da IKEA. E a proposito di pareti, che ne dici di decorare il soggiorno con questa carta da parati GlamCasaMagazine d’ispirazione anni ’60?

Arredamento e armocromia: una casa Autunno

armocromia arredamento

Per capire se sei una persona che fa parte della stagione Autunno, puoi farti un’idea rapportandoti ai colori del foliage, ossia i marroni, rossi, gli arancioni e i gialli e tutti quelle sfumature autunnali dal fascino unico. Chi rientra nella stagione Autunno presenta un sottotono caldo e dorato della pelle, si abbronza facilmente in estate e raramente si scotta quando è esposta al sole (mi raccomando indossa sempre la protezione!). La stilosissima e sempre impeccabile Olivia Palermo è una purissima Autunno da cui puoi prendere ispirazioni per outfit e abbinamenti.

Olivia Palermo/ credits: Pinterest

Come scegliere un arredamento in perfetta armocromia? Se sei Autunno devi assolutamente affidarti ai colori caldi che caratterizzano questa romantica stagione, quindi via libera alle tonalità della terra!

Partiamo subito da uno degli ambienti più frequentati della casa, il salotto. Come renderlo accogliente e funzionale se facciamo parte della stagione Autunno? Ispiriamoci a tonalità avvolgenti, non troppo intense ma morbide. Ti consiglio di provare questo sofa color senape di Maisons du Monde, dalle linee affusolate e dalla seduta invitante. Non rinunciare poi a un tocco di luce ma prova lo specchio IKEA in rattan dallo stile boho chic. E per le pareti? Scalda gli ambienti con la nostra carta da parati in stile arabesco in rosso, una soluzione che può davvero cambiare la percezione degli spazi rendendoli irresistibili!

Arredamento e armocromia: una casa Inverno

armocromia arredamento

La stagione Inverno, secondo me, è una delle più affascinanti dal punto di vista delle palette cromatiche e delle caratteristiche di chi ne fa parte. Il sottotono della pelle delle donne Inverno è freddo, i contrasti e le intensità sono alte, quindi i colori che stanno bene a queste persone sono molto intensi, scuri e saturi, ma sempre freddi. Al contrario dell’Autunno, questa stagione non ama i colori caldi. Una donna dalla bellezza lunare che meglio incarna la stagione Inverno? Krysten Ritter, senza dubbio!

Krysten Ritter/ credits: Pinterest

Come arredare la propria casa prendendo ispirazione dall’algido Inverno? Sì a tutte quelle tonalità intense, ma attenzione sempre a trovare il giusto equilibrio tra i diversi abbinamenti, sia per quanto riguarda le nuance scelte che la tipologia di materiali. Prova una lampada dalle finiture metalliche, come questa proposta firmata IKEA, un lampadario a sospensione che si contestualizza con stile anche negli ambienti più ricercati come una camera da letto. Puoi scegliere come comodino questa proposta dalle linee vintage di Maisons du Monde, nella tonalità blu intesa e fredda.

Definisci le pareti sempre con una sfumatura profonda ed elegante, come questa proposta nella nostra carta da parati Figure geometriche Glam, una decorazione che si ispira alle geometrie decò.

E tu, di che stagione sei? Faccelo sapere con un commento!

Mariagrazia Repola

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Materasso IKEA singolo tutte le proposte
Armocromia e arredamento: arredare casa in base alla propria stagione

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.