35 idee per Lavanderia in casa: Soluzioni pratiche per organizzare lo spazio

Ecco alcuni consigli e idee per lavanderia nei diversi ambienti della casa, oltre a suggerimenti per ottimizzare spazi ridotti e una panoramica sui costi di realizzazione. La creazione di una lavanderia in casa, che sia funzionale ed esteticamente gradevole, richiede un’attenzione particolare alla scelta dell’arredamento, alla disposizione degli spazi e alla selezione dei materiali. E’ fondamentale considerare ogni angolo della casa come potenziale candidato per ospitare la lavanderia, adattandola alle necessità della vita quotidiana senza sacrificare lo stile.

Quali sono gli elementi fondamentali che compongono una lavanderia domestica?

Una lavanderia in casa è molto più di un semplice luogo dove lavare i vestiti; è uno spazio multifunzionale progettato per ottimizzare il processo di gestione del bucato, dalla pulizia alla piegatura fino alla conservazione. Ecco gli elementi essenziali che compongono una lavanderia domestica ben organizzata:

Elettrodomestici Indispensabili

  • Lavatrice: Il cuore della lavanderia, scelta in base alle necessità specifiche della famiglia, considerando capacità, efficienza energetica e programmi di lavaggio.
  • Asciugatrice: Complementare alla lavatrice, particolarmente utile nelle stagioni fredde o umide, o per chi necessita di tempi di asciugatura rapidi.

Area di Lavoro e di Trattamento

  • Piano di Lavoro: Superficie resistente e facile da pulire per trattare le macchie, piegare i vestiti o sistemare la biancheria.
  • Lavandino: Utile per il pretrattamento delle macchie e per i lavaggi a mano, preferibilmente collocato vicino alla lavatrice per facilitare il trasferimento dell’acqua.

Soluzioni di Stoccaggio

  • Scaffalature e Armadietti: Per organizzare detergenti, ammorbidenti, prodotti per il trattamento delle macchie e altri accessori di lavanderia.
  • Cesti per il Bucato: Diversi cesti possono essere utilizzati per separare i vestiti sporchi in base al colore o al tipo di tessuto, facilitando il processo di lavaggio.

Accessori Funzionali

  • Stendino: Per asciugare delicatamente i capi che non possono essere messi in asciugatrice.
  • Ferro e Asse da Stiro: Per rimuovere le pieghe dai vestiti appena lavati e asciugati, l’asse da stiro può essere fisso o estraibile, a seconda dello spazio disponibile.
  • Sistema di Ventilazione: Essenziale per mantenere l’ambiente asciutto e prevenire la formazione di muffe e cattivi odori.

Tocchi Personali

  • Illuminazione Adeguata: Una buona illuminazione è cruciale, soprattutto in zone dedicate al trattamento delle macchie e alla piegatura dei vestiti.
  • Decorazioni: Anche la lavanderia merita un tocco personale con colori, piante o quadri che la rendano un luogo piacevole in cui trascorrere il tempo.

Ogni componente della lavanderia dovrebbe essere scelto con cura, considerando non solo la funzionalità ma anche l’estetica, per creare uno spazio che sia in armonia con il resto della casa. La chiave per una lavanderia perfetta risiede nell’equilibrio tra efficienza, comodità e stile.

Idee per Lavanderia in Bagno

Il bagno è spesso una scelta comune per collocare la lavanderia, grazie alla presenza di impianti idrici già esistenti. Per integrare la lavanderia in modo armonico, opta per lavatrici e asciugatrici a incasso o sottolavello, che si nascondono dietro pannelli o porte, mantenendo la continuità estetica.

idee per lavanderia in bagno
idee per lavanderia in bagno  colorato
idee per lavanderia in bagno  moderno

Utilizza armadietti e mensole per organizzare detergenti e accessori, sfruttando l’altezza fino al soffitto per massimizzare lo spazio di stoccaggio.

idee per lavanderia in bagno  con lavatrice
idee per lavanderia in bagno  nascosta
6 9

Idee per Lavanderia nel Ripostiglio

lavanderia color malva

Trasformare un ripostiglio in lavanderia è un’ottima soluzione per chi dispone di poco spazio.

rlavandaria nel ipostiglio

Qui, è essenziale ottimizzare ogni centimetro, con scaffalature su misura e soluzioni salvaspazio, come asciugatrici sopra le lavatrici.

10 8

Aggiungi un piccolo lavandino pieghevole e un piano di lavoro estraibile per gestire il bucato con maggiore comodità.

11 3

Idee per Lavanderia in Cucina

idee lavanderia in cucina

In cucina, la lavanderia può essere integrata con discrezione. Scegli elettrodomestici dal design coordinato con il resto dell’arredo e considera armadi a scomparsa per nascondere lavatrice e asciugatrice quando non in uso.

idee lavanderia in cucina

Un’isola della cucina può servire anche da spazio per piegare i vestiti, unendo praticità e stile.

idee lavanderia in cucina  chiara
idee lavanderia in cucina  tortora
idee lavanderia in cucina  in legno

Idee per Lavanderia in Taverna o Sul Balcone

idee lavanderia in balcone

La taverna offre spazio sufficiente per una lavanderia più ampia, con la possibilità di includere una zona stireria completa.

idee lavanderia in balcone

Qui, puoi permetterti di giocare con colori e materiali, creando un ambiente accogliente e funzionale.

22 3

Sul balcone, sfrutta soluzioni resistenti agli agenti atmosferici e mobili pieghevoli per un’area lavanderia all’aperto che possa essere facilmente coperta o nascosta.

Idee per Lavanderia in una camera dedicata

idee lavanderia grande in casa

Una stanza dedicata offre la massima libertà nella progettazione della lavanderia. Incorpora un ampio piano di lavoro, lavandino con spazio per il trattamento delle macchie, e abbondanti soluzioni per lo stoccaggio.

24 2

Non trascurare l’aspetto estetico, scegliendo una palette di colori rilassanti e materiali piacevoli al tatto.

Idee per lavanderia colorata di design

Come organizzare una Lavanderia con poco spazio?

Per organizzare una lavanderia in uno spazio ridotto, è fondamentale conoscere le misure e gli ingombri minimi necessari per garantire funzionalità ed efficienza. Ecco un’idea di quanto spazio sia essenziale per allestire una piccola lavanderia:

  • Lavatrici e Asciugatrici: Le dimensioni standard per lavatrici e asciugatrici sono circa 60 cm di larghezza, 60 cm di profondità e 85 cm di altezza. Tuttavia, esistono modelli più compatti con larghezze che partono da 40 cm, ideali per spazi ristretti.
  • Spazio di Circolazione: È importante lasciare almeno 70 cm di spazio libero davanti a lavatrici e asciugatrici per permettere l’apertura delle porte e una comoda manipolazione del bucato.
  • Zona di Lavoro e Piegatura: Per una piccola area di lavoro o per piegare i vestiti, prevedi un piano di almeno 60-80 cm di larghezza e 40 cm di profondità. Questo può essere un ripiano estraibile o pieghevole se lo spazio è particolarmente limitato.
  • Lavandino: Se lo spazio lo permette, un piccolo lavandino aggiunge funzionalità per il trattamento delle macchie o per lavaggi a mano. I lavandini più compatti possono misurare circa 45 cm di larghezza e 30 cm di profondità.
  • Scaffalature e Armadietti: Per lo stoccaggio verticale, considera scaffalature o armadietti con una profondità minima di 30 cm, che permettano di conservare detergenti, ammorbidenti e altri accessori in modo ordinato.

Leggi qui come organizzare in casa una lavanderia con mobili IKEA

In sintesi, per una lavanderia minimale ma funzionale, avrai bisogno di un’area di circa 120-140 cm di larghezza (considerando elettrodomestici e spazio di circolazione) e una profondità di 60-70 cm (includendo elettrodomestici e potenzialmente un piccolo piano di lavoro o lavandino). Ovviamente, l’alta organizzazione e le soluzioni salvaspazio sono chiave in questi ambienti: pensa a soluzioni impilabili per lavatrice e asciugatrice, tavoli pieghevoli, e utilizzo intelligente delle pareti con scaffali e ganci.

Ricorda che ogni spazio è unico, e con un po’ di creatività e la scelta giusta di mobili e apparecchiature, anche la più piccola delle lavanderie può diventare una zona funzionale e piacevolmente arredata della tua casa.

Costi per creare una Lavanderia in casa

I costi per allestire una lavanderia domestica variano ampiamente in base alle dimensioni dello spazio, alla qualità degli elettrodomestici scelti e alla complessità delle modifiche infrastrutturali necessarie. Un set base di lavatrice e asciugatrice di buona qualità può partire da 800€, ma l’investimento può crescere considerevolmente con l’aggiunta di mobili su misura, sistemi di organizzazione e lavori di ristrutturazione.

Costo impianti elettrici

Considera anche il costo degli impianti idrici ed elettrici, specialmente se prevedi di installare la lavanderia in uno spazio che non era originariamente progettato per tale scopo, come una taverna o un balcone. Questi lavori possono variare da poche centinaia a diverse migliaia di euro, a seconda della complessità e della distanza dagli impianti esistenti.

Efficienza energetica degli elettrodomestici

Un fattore importante da considerare è l’efficienza energetica degli elettrodomestici, che può influenzare i costi operativi a lungo termine. Sebbene gli apparecchi ad alta efficienza energetica possano avere un costo iniziale più elevato, possono offrire significativi risparmi sulle bollette dell’energia nel tempo.

Riduci i costi con elettrodomestici in promozione

Per ridurre i costi, valuta l’opzione di acquistare elettrodomestici ricondizionati o esplorare le vendite promozionali. Anche piccoli accorgimenti, come la scelta di soluzioni di arredo flessibili e modulari, possono permettere di adattare lo spazio disponibile senza la necessità di costose modifiche strutturali.

Costo idraulici ed elettricisti

È consigliabile ottenere preventivi da professionisti qualificati per lavori idraulici ed elettrici, così come per eventuali lavori di carpenteria o muratura. Questo ti aiuterà a ottenere una stima più accurata dei costi totali e a pianificare il budget di conseguenza.

signature

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Pareti Verdi in Camera da Letto: la guida completa (+ 14 foto)
35 idee per Lavanderia in casa: Soluzioni pratiche per organizzare lo spazio

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.